1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3768803
    Nel prossimo numero di "Giochi per il mio computer" (aprile) allega il gioco Half-life e i suoi mod + famosi

    TRAMA
    Impersonerete il Dottor Gordon Freeman, 27enne, austriaco, laureato in fisica. Siete stati assunti presso il Black Mesa Research Facility, nella sezione "materiali anomali", una sorta di impianto gigantesco, dove si trattano esperimenti molto riservati del governo americano, tutto sto popò di luogo sta nel deserto, in mezzo ai canyon, lontano mille miglia dalla civiltà.

    http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_g randi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/2/MULTIPLAYER/

    Siete in ritardo e arrivate alla base tramite una monorotaia. Mentre sentirete dall'altoparlante del vagone una voce femminile che vi dà il benvenuto e altre cosette respirerete per un po' la normale vita quotidiana della base.

    http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_g randi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/4/MULTIPLAYER/ http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_g randi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/4/MULTIPLAYER/
    http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_ grandi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/10/MULTIPLAYER/
    Arrivati a destinazione potete conversare con le guardie blu e con i scienziati
    ma si capisce subito che c'è un certo nervosismo per via di un esperimento piuttosto importante, e che proprio voi dovrete eseguire manualmente. Fin qui tutto nella norma, dopo aver indossato una speciale tuta, potrete fare il vostro amatissimo lavoro, si tratta di spingere un carrellino contenente un misterioso minerale purissimo dentro un fascio di energia.
    Una volta inserito il prezioso minerale tutto inizia a saltare per aria, a causa di una scarica elettrica, svenite risvegliandovi al buio

    http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_g randi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/7/MULTIPLAYER/
    L'unico rumore che sentite è solo il battito rallentato del vostro cuore, e il vostro rantolante respiro quando, come in una serie di flash vedrete mondi e creature aliene (fa gelare il sangue l'immagine di una caverna buia illuminata solo al centro e un gruppo di alieni che vi osserva). Dopo chissà quante ore di incoscienza vi risvegliate nel luogo dell'esperimento totalmente devastato, ovviamente scappate, e una volta usciti capirete che non solo tutto il complesso e' stato danneggiato, ma tutto il caos generato ha fatto si che il nostro mondo si incrociasse parallelamente con uno alieno trasformando Black Mesa in una sorta di portale, permettendo a questi ostili visitatori di farci una visitina

    [URL=http://gamesurf.tiscali.it/dynamic/immagini_grandi/CHIAVE/half5350160808100/TIPO_PAGINA/recensione/NUMERO_IMMAGINE/8/MULTIPLAYER/

    Come se non bastasse, e come si vede nei migliori film d'azione made in States, arrivano loro, niente popò di meno che i Marine!! Al solito il Pentagono, per non far apparire tutto sulle prime pagine dei giornali, li ha mandati con la stessa funzione di un coperchio per coprire il pentolone che bolle, ammazziamo tutti cosi nessuno parla!!
    In sintesi questa è la trama, concentrata praticamente per il 90% nei primi 15/20 minuti di gioco, e che seguirà un evolversi più o meno vario in seguito.

    La trama e' molto meno laboriosa, a raccontarla sembra meno curata....eppure non e' così. In pratica il viaggio nel trenino (all'interno dello stesso voi vi muoverete liberamente) serve a farvi intuire chi siete e cosa fate o cosa dovrete fare, non esiste un solo spezzone in cui voi vi vedete dall'esterno o come fare e dire qualcosa, tutto quello che è trama lo potrete intuire, difficilmente vi verrà detto di fare questa missione, oppure la missione e' cambiata.
    Capirete che la collaborazione dei vostri compagni e importantissima e spesso influente ai fini del gioco; per fare un esempio voi non conoscete i codici di sblocco di alcune porte, e senza l'aiuto dei militari della security non potrete procedere .

    INTELLIGENZA ARTIFICIALE
    L'AI, e' davvero ottima, tutti sembrano muoversi, fare e dire cose con logica, menzione a parte poi per i marine che agiscono efficacemente in gruppo, oppure uno ti attacca e il suo compagno lo copre. Gli Alieni hanno la faccia da stupidotti e in effetti per i tre quarti di gioco che starete sul nostro pianeta, si comporteranno come pesci fuor d'acqua, salvo poi cambiare quando gli renderete la visita di cortesia. Finalmente anche gli avversari devono attendere la ricarica dell'arma quando hanno esaurito le munizioni, in tal caso potreste attaccare quando li vedrete accucciarsi per inserire il caricatore, sempre che il suo compagno ben mimetizzato dietro qualche cassa ve lo consenta..

    SONORO
    oltre alla "consueta" musica dinamica, ogni rumore è consono al materiale di cui e' fatto, per farvi capire: quando camminerete nei condotti d'aria sentirete i vostri passi sul metallo con in più il rimbombo dovuto dalla sonorità concava del luogo. A proposito il parlato è splendidamente doppiato in italiano.

    Concludendo
    Un gioco che nonostante l'età (1998) riesce a catturare l'attenzione del giocatore catapultandolo in un'esperienza di gioco incredibile. Ottima trama... ottima atmosfera...
    Ricordo però che il successo di Half-life non si basa sul gioco originale...ma bensì sul suo grado di personalizzazione. Sul Cd e su internet c'è il Level editor che vi permetterà di costruire in modo semplice nuove ambientazioni. Sempre su internet è disponibile il sorgente...Chi è bravo nella programmazione in C, nel level editor e con programmi come Photoshop e 3d studio può praticamente costruire un gioco nuovo (non è detto che deve essere uno sparatutto)
    Isomma il prossimo mese correte in edicola non ve ne pentirete!


    screenshoot di natural selection un bellissimo mod di Half-life. Oltre alla stupenda grafica questo mod integra il genere sparatutto con gli strategici in tempo reale

    <small>[ 20.03.2003, 13:47: Message edited by: rogan_black ]</small>
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3768805
    Grande Roberto!
    Poca gente ormai gioca al multy originale di HL

    Ti consiglio Natural Selection che come ho detto prima oltre ad avere una grafica incredibile (non sembra che giri sull'ormai datato engine di HL)
    ha un gameplay interessante.

    Se dovesse risultare difficile i + belli e meno complicati sono

    -Day of Defeat
    - L'italianissimo The specialist

    Il primo è ambientato nella 2° guerra mondiale anch'esso è bello graficamente ed è molto realistico e coinvolgente (hai presente il sonoro di "salvate il soldato Ryan"?)

    Il secondo è stato sviluppato da italiani è si ispira ai film di John Woo. In soldoni è una sorta di Max Payen multiplayer (con tanto di bullet time e mosse di kung fu).Partiicolarità di questo mod c'è la possibilità di scegliere personaggi come Castor Troy (il cattivo di Face Off) e Hitman.

  Giochiamo insieme a HALF-LIFE

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina