1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3770725




    :D C'era una volta il derby romano dominato dalla paura, senza occasioni, emozioni e dal pari annunciato con largo anticipo. Già, c'era una volta…ma è solo uno sbiadito ricordo che ha ancora una volta lasciato il campo allo spettacolo offerto da Lazio e Roma anche nella gara d'andata della semifinale di Coppa Italia. Il primo round è andato alla Roma, capace di imporsi 2-1 ma con valenza del risultato accresciuta dal calendario, che assegnava la trasferta alla squadra di Capello.

    Varie le componenti determinanti sul risultato, che vanno dal migliore approccio alla gara dei giallorossi ad un pizzico di fortuna nel momento del grande ritorno della Lazio, dal gol sensazionale di Emerson - il migliore in campo -, alla saggia gestione della situazione nel finale. Se a tutto ciò si aggiunge la bravura di Pelizzoli ecco la gioia quasi esclusivamente giallorossa nella notte capitolina, una notte purtroppo guastata da assurdi incidenti verificatisi prima della gara nella Tribuna Tevere: duri gli scontri tra le tifoserie venute a contatto e situazione ristabilita con estrema fatica dalle forze dell'ordine.

    Ma torniamo alla gara, come detto iniziata meglio dalla Roma che sfoderava intensità fisica e manovre in profondità. Cassano si mostrava subito brillante e, dopo aver impensierito Marchegiani con un tocco ravvicinato ben domato dal portiere, sbloccava la situazione. Cafu sulla destra aveva anche tempo di prendere un caffè, indisturbato nel calibrare la mira e crossare: stesso discorso per per il talento giallorosso, lasciato solo soletto ad indirizzare la palla in rete di testa. E la Lazio? Continuava a subire la pressione avversaria, in difficoltà a centrocampo, con Stankovic che lasciava la posizione per coprire altre falle e Liverani troppo lento e poco incontrista per fronteggiare Emerson e Tommasi.

    Fiore inoltre non pungeva nel settore sinistro mentre Lopez, inizialmente controllato da Candela, dava segni incoraggianti solo verso la metà del tempo: palla dell'argentino per Stankovic, colpo di testa e super Pelizzoli. Era la scintilla che inaugurava un momento Lazio che solo Pelizzoli - ancora decisivo su Pancaro - e il caso, quando uno stupendo destro parabolico di Chiesa si stampava sul palo, rendevano fine a se stesso.

    Nella ripresa, neanche il tempo di valutare lo scambio di fascia Fiore-Lopez e la potenza offensiva accresciuta dal già avvenuto ingresso del gladiatore Corradi per l'infortunato Inzaghi, che Emerson celebrava la sua gara splendida. Zona sinistra, conversione, Liverani saltato come un birillo e destro da 25 metri con palla a picchiare sotto la traversa prima di entrare in rete: da spellarsi le mani. La Lazio accusava il colpo, subiva qualche contropiede rimasto insidioso solo in teoria, dava a Totti la possibilità di guadagnarsi la pagnotta facendo troppi falli sul capitano - non eccelsa la sua prova -, ma rispetto al primo tempo riusciva a creare azioni in maniera più casuale. I biancocelesti reclamavano il rigore per presunto fallo di mano di Dellas, Stam di testa indirizzava a botta sicura, ma Cafu sacrificava il viso per la causa, poi era Chiesa a segnalarsi ancora: dribbling in conversione e assist di livello a Fiore che sanciva l'1-2. Da allora in poi situazione statica, le giocate di rilievo calavano ma in compenso salivano gli ingredienti derby: falli a a ripetizione, scontri duri con ammonizioni dispensate equamente ma nel complesso poco altro. Usando un gergo pugilistico il primo round era dunque della Roma, per il verdetto finale il match è ancora lungo…

    LAZIO-ROMA 1-2
    Lazio (4-4-2): Marchegiani 6 - Pancaro 6, Stam 6.5, Negro 6, Favalli 5.5 - Fiore 6, Liverani 5.5 (dal 20' st Simeone 6), Stankovic 6, Lopez 6.5 - Inzaghi 5 (dal 37' pt Corradi 6.5), Chiesa 7 (dal 31' st Lazetic sv)
    Roma (4-4-2): Pelizzoli 7 - Panucci 6.5, Samuel 6, Dellas 6, Candela 6 - Cafu 6.5, Emerson 8, Tommasi 6.5, Delvecchio 6.5 - Totti 6 (dal 36' st Montella sv), Cassano 6.5 (dal 23' st Lima 6)
    Arbitro: Trefoloni di Siena
    Reti: 12' pt Cassano, 4' st Emerson, 31' st Fiore
    Ammonizioni: 10' pt Dellas, 17' st Stam, 19' st Samuel, 22' st Cafu, 37' st Favalli, 48' st Negro

  Primo round alla Roma. La Lazio ko nel Derby

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina