1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3772466
    Ciao a tutti...... vorrei sapere cosa ne pensate delle donne in Iraq e in altri posti dove queste povere donne vengono schiavizzate picchiate brutalmente e private di cose importanti come non poter andare a scuola. :( :mad:

    io penso che si dovrebbe fare qualcosa per queste donne! :(

    Voi cosa ne pensate? :confused:
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3772468
    Io mi chiedo quanto sia nei nostri diritti interferire in culture così diverse e lontane. Ho una figlia e mai la vorrei pensare costretta dietro un velo imposto da una società patriarcale di secoli. Però... è giusto che io imponga loro come si debba vivere? Pensiamo a come reagiremmo noi se dall'Afghanistan arrivassero, forti di una potenza militare a noi superiore, tanti Mullah severi ed incavolati, seriamente intenzionati ad imporre la loro cultura (quindi anche il burka) alle nostre donne ed impedire alle nostre bambine di frequentare una scuola... Fa orrore, ma in fondo è quello che vorremmo riservare loro ficcando il nostro naso nelle loro faccende ed imponendo il nostro personalissimo modo di vivere che, guarda caso, siamo orgogliosi di giurare sia il migliore e quello giusto (io per primo ne sono convinto, ma la tolleranza m'impone prudenza nel giudicare). È davvero tutto molto delicato.
    Riguardo la violenza sulle donne, questa è una barbarie ed una viltà comuni ad ogni società, la nostra compresa. L'uomo è fatto per opprimere, ciò che non teme e ciò che non capisce.
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3772470
    giorgio, e chi lo dice che dobbiamo seguir per forza virtute e conoscenza, e , chi dice che quei signori non seguono la loro di virtute e conoscenza?
    Quella di toth è una visione forse antropologica, ma non del tutto sbagliata. Spesso ci arroghiamo il diritto di decidere cosa è giusto o sbagliato negli altri. E' ciò che ha fatto "il mio amico George" due anni fa e l'anno scorso: i risultati sono sotto gli occhi di tutti ogni giorno e non ce ne accorgiamo più:abbiamo fatto l'abitudine alle stragi. Ma di esempi ce ne sarebbero tanti. Da alcuni anni mi sto facendo la stessa domanda: è giusto interferire su abitudini, usanze e tradizioni? Dal punto di vista antropologico direi di no, dal punto di vista umano direi si: qual è la soluzione? Probabilmente nel metodo :rolleyes:
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3772472
    quoto toth e backer
    con tutto il rispetto per tutti
    essendo io una persona molto egoista
    non mi interessa quello che fanno gli altri
    e non vedo perche' devo imporre il mio modo di vivere
    anche qui secoli fa la donna era nelle stesse condizioni(piu' o meno o forse peggio)
    si sono svegliate e qualcosa e' cambiato
    puo' darsi utopisticamente parlando che succeda anche la' un giorno

  Argomento di attualità..........

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina