1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778056
    Sono nuovo e non so se sia un tema delicato per questo forum, ma ho visto altri topic che parlano di questo film bellissimo e struggente e voglio porre una questione nuova all'apparenza.
    La saga del SdA è vista da molti come una metafora del mondo gay, della sua lotta disperata per la propria sopravvivenza, della rivalsa verso il "male" dell'intolleranza dei "normali". L'etichetta Compagnia dell'Anello è stata mutuata dall'autore da un famoso circolo gay di S. francisco, con un chiaro connotato omosessuale fin dall'accezione delle singole parole. Lo stesso popolo Hobbit racchiude come un'ostrica l'universo omosessuale nella sua vera essenza, timida, all'apparenza fragile, ogni personalità femminile sfumata, quasi inesistente. E' questo, pare, il senso dell'unità, del sentirsi una cosa sola, elfi (figura principe omosex), nani, maghi e quant'altro si possa stringere insieme sino a mischiarsi in un qualcosa di indistinto ed unico.
    lo so, mi darete del pazzo, ma non sono cose che m'invento io. C'è una vasta retrospettiva di tutta quest'opera di successo, forse qui difficile da analizzare, ma voglio provarci lo stesso. Vorrei l'opinione di tutti coloro che intravedono in quest'ottica questi gran bei film fantasy. Grazie per l'attenzione.
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778057
    Ehi! Però! Ti presenti bene! Il temino che tiri fuori è mica male! Non mi stupirebbe Gandalf che pende... in fondo una un bastone per riequilibrarsi, no? eheheheeh!
    Scherzi a parte la metafora gay al giono d'oggi la vedono un po' dappertutto: basta che vi siano solo uomini e vai col tango! Es: la pubblicità dell'amaro montenegro "Non ci eravamo mai sentiti così uniti!", esclamano, soddisfatti! Eh... come biasimarli?
    Ma anche nello sport, nel calcio, le pacche sul sedere per incoraggiarsi, gli abbracci, i baci e le docce di gruppo.... vedi un po' te!
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778059
    Concordo con Toth, oggi basta volerlo e ci si può vedere di tutto in tutto!
    Personalmente nn vedo minimamente traccia di ispirazione gay ne nel libro ne nelle rappresentazioni cinematografiche del signore degli anelli.

    Benvenuto Besciamella in questo forum :D
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778061
    anche io sinceramente non ho visto molto queste metafore gay.....
    se ti riferisci agli sguardi amichevoli tra frodo e sam...probabilmente uno si può immaginare le cose che hai detto tu....ma è solamente qualcosa che tu vuoi vedere e vuoi far trasparire... :)
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778062
    robym72:
    anche io sinceramente non ho visto molto queste metafore gay.....
    se ti riferisci agli sguardi amichevoli tra frodo e sam...probabilmente uno si può immaginare le cose che hai detto tu....ma è solamente qualcosa che tu vuoi vedere e vuoi far trasparire... :)
    :D
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778064
    O' besciamella! ma sei pazzo? Il signore degli anelli gay? Che schifo! Se fosse così non mi piacerebbe proprio più. Ce ne son già troppi in giro per le strade di gay, non mettiamoli pure nei bei film, per carità! I gay non sono un bell'esempio di vita per nessuno
  7. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3778070
    Baker.C:
    ben arrivato besciache? ma che nome...comunque guardati le spalle da chi puzza di alccol, da chi si trasforma e da chi è giallo. :rolleyes: Argomento interessante comunque. Io non ho visto il film, ma ho letto qualcosa. Ne riparliamo :cool:
    Stanotte pero' non ti dava fastidio il puzzo di alcool eh?! 053 (fuori dai denti senza ipocrisia)! BENVENUTO nella taverna Bescia! wink

  Il Signore degli Anelli, forse metafora gay...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina