1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784177
    Buona sera a tutti .
    Ho rivisto il primo e il secondo film di TR e sono arrivato a una conclusione : secondo me è più bello il primo .Certo , il secondo ha molta più azione , la Jolie è calata meglio nel personaggio Lara Croft , ma non è affatto Tomb Raider .Secondo me possiamo dire che "Tomb Raider : la culla della vita" è un film TR solo perchè ha come protagonista una donna di nome Lara e un titolo come quello appena scritto .Se ci pensate , non ha niente come Tomb Raider il gioco , cominciamo dagli abiti:
    TR = canotte , pantaloncini :) ;
    TR2 = camicette , giacche ( eek! trucco):
    Passiamo alle ambientazioni :
    TR = luoghi mai esplorati wink ;
    TR2 = a parte l'inizio nel tempio della luna ,in città eek! .
    Finiamo con la treccia :
    TR = non sempre , ma quasi 039 ;
    TR2 = MAI :mad: !!!
    Datemi il vostro parere , Buona serata 008
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784180
    anch'io ho provato le vostre stesse sensazioni...
    TR1 ogni tanto si puo' rivedere piacevolmente in tv o dvd(..le battute " scusa tanto",,dopo aver rischiato di far fuori il proprio maggiordomo..oppure al postino " stamattina mi sono svagliata con la voglia di cambiare qualcosa nell'arredamento"(dopo la battaglia notturna..)
    con l'espressione piacevolissinma delle Jolie nel recitare queste battute...e poi..tutto il resto..
    Dubito che tr2 lo rivedro' piu' volte come il precedente..anche se comunque l'ho prenotato ugualmente....
    053
    giorgio
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784182
    Io invece giudico il film su 2 aspetti:
    1-film di per sè: Penso che sia meglio il secondo, con una trama più bella, con degli effetti migliori, con un finale più unico...non esiste la prevedibilità, al contrario del primo, di cui si capirà la fine ancora prima che Lara trovi il secondo pezzo...

    2-Il film-videogame: Preferisco il primo, in cui Lara è più "l'essere perfetto" del videogame, dove è spavalda, dove esplora le nuove tombe e, soprattutto, ha treccia, pantaloncini e maglietta! Con il bel cinturone NERO con le due pistole e sempre dei nemici SURREALI da uccidere.

    Quindi riprendo il discorso di Roberto Web che ha fatto quando è uscito CoL...
    Il primo film è più un videogame, il secondo è più un film.
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784183
    Confermo la mia tesi .

    wink Aggiungo che il primo film dedicato alla serie Tomb raider è stato costruito sulla biografia di Lara Croft e si è cercato di interpretare al meglio il personaggio virtuale .
    Anche i personaggio del maggiordomo era più attinente al contesto generale della trama .

    Una vera sorpresa il simpaticissimo Noah taylor nel ruolo di Bryce .

    :cool: Nel secondo film , Lara Angelina ha assunto il ruolo di una protagonista di film di avventura e solo la parte relativa al mondo sommerso di Atlandide , specie quando scalava la statua mi è parsa idonea ad un riferimento reale con il videogioco che noi tutti conosciamo . La valida recitazione e la forte presenza di un co - protagonista come gerald Butler hanno poi deviato la trama propria di un film dedicato a Lara Croft avvicinandosi molto alle trame viste in ALL'INSEGUIMENTO DELLA PIETRA VERDE film del 1984 con un Michael Douglas diventato poi famoso e con Kathleen Turner .

    A questo punto mi chiedo ...E' nata una nuova coppia di avventurieri con Angelina Jolie e Gerald Butler ?
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784184
    in realtà credo che i personaggi si evolgano ed è destino d'ogni protagonista d'una serie cambiare un poco strada facendo. Questo non solo per quanto riguarda il film. Prendete ad esempio Angel of the Darknes...troviamo una Lara molto più introspettiva e vulnerabile dei giochi precedenti. E poi Lara è anche una donna...magari anche a lei viene voglia ogni tanto di cambiare abito o acconciatura...
    Personalmente provo un piacere tutto "estetico" nel guardare il primo film Tomb Raider. Il sole che entrava a fendere le ombre del maniero Croft e a volgere Lara erano a mio avviso straordinariamente belle. Anche il montaggio delle scene delle battaglie nel primo TR le ho trovate più fluide ed esteticamente belle.
    La Culla della Vita ha l'impronta d'un regista diverso e si vede. Tutta la prima parte ricorda molto la struttura dei primi films di James Bond: antefatto prima del Titolo d'inizio, scienziato che vuole ricostruire un mondo di "forti", l'eliminazione del traditore sull'aereo.
    Nel complesso La Culla della Vita mi ha dato più emozioni anche se esteticamente il primo è stato superiore (mi riferisco alle pure immagini e a quello che le singole inquadrature contenevano.
    Senz'altro sono stati più bravi in questo secondo film gli attori che interpretavano i cattivi...
    Due film diversi in effetti, ma perché avrebbero dovuto fare un secondo film se avessero dovuto farlo uguale? Lara ha tanti volti quanti sono i giocatori che da anni l'accompagnano nei suoi viaggi
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3784185
    larangelina:
    E poi Lara è anche una donna...magari anche a lei viene voglia ogni tanto di cambiare abito o acconciatura...

    Due film diversi in effetti, ma perché avrebbero dovuto fare un secondo film se avessero dovuto farlo uguale?
    Indubbiamente Lara Croft è divenuta nel tempo una donna simbolo per una paio di generazioni. Una Lara che per alcuni aspetti rispecchia il carattere e l'atteggiamento di molte donne moderne . La Lara del secondo Film appare meno cinica del primo , meno calcolatrice e più umana e sentimentale (Anche se il suo rapporto personale con il suo presunto fidanzato rimane sempre misterioso ..) . Nel primo era Lei la super protagonista , nel secondo emergono altre figure che non sono più da semplice contorno alla trama .



    thx to wall_tr

    Per il secondo episodio ci aspettavamo forse un miglioramento in fase di sceneggiatura rispetto al primo . Una sceneggiatura che ricalcasse meglio le sue gesta videoludiche , senza cadere nel banale e nel semplicistico o scontato. Secondo me la vera Lara è quella della prima parte di LA CULLA DELLA VITA , impegnatissima a sfuggire ai nemici e poi scoprire il globo luminoso sulla sommità della statua nella grotta sottomarina. Poi il pugno allo squalo è un pò esagerato ma bellissima l'intuizione dello sceneggiatore che individua il mezzo più veloce ed indispensabile per far uscire dai guai la nostra eroina che altrimenti sarebbe morta asfissiata . eek!

    <small>[ 29.11.2003, 09:40: Message edited by: Roberto web ]</small>

  I e II film di TR

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina