1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3799344


    Cominciamo una carrellata di recensioni su TR 6 Angel of Darkness per vedere come i vari redattori di riviste spercializzate , giornalisti , e commentatori vari , hanno definito l'ultima fatica della Core Design .

    Su TGM di AGOSTO appeare un articolo di DARIO RONZONIche nell'occhiello del suo articolo dice :
    IL nuovo capitolo targato Core si appresta a sollevare l'ennesimo polverone tra estimatori e detrattori dell aserie .Le premesse per unasvolta, dopo anni di stantio , c'erano tutte. Cpme sarà andata a finire ?

    Proseguendo dice che Lara rappresenta l'essenza stessa del gioco elettronico . Uno studiato e vincente gioco mediatico che è entrato prepotentemente nelle case di tutti .

    Escluso il primo TR 1 , le successive incarnazioni della bella e procace infdiana Jones in gonnella non hanno brillato in originalità , prefereno vivere sulla scia di un brand ormai inconfondile.

    La recensione è di 4 pagine rivista..ed è ababstanza interessante per l'analisi e i contenuti . Leggetela...

    alla fine dice :

    L'impegno c'è ma...
    che dire ? AOD aveva le carte in regola per incarnare la tanto attesa svolta nel mondo di Tr . Gli stessi capoccia di Eidos e Core..erano corsi ai ripari ..con un progetto coraggioso .
    L'obiettivo però non è stato pienamente centrato .
    Al di la del grande lavoro compiuto in ambiente grafico e di qualche interessante novità in sede di game play ( La possibilità di gestire Kurtis ..) AOD finisce per cadere nel solito Tomb raider style , fatto di azioni fin tropo lineari e vuote, dai salti agli scontatissimi puzzle , condite da una trama una volta tanto di spessore, ma ancora lontana dal coinvolgimento che tutti pretendiamo . Come si diceva a scuola , si impegna ma i risultati tardano ad arrivare. Attendiamo pazienti ...

    Presentazione 3/5
    Grafica 3/5
    Sonoro 2/5
    Giocabilità2/5
    Longevità 4/ 5
    carisma 2/5
    voto 60 /100
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3799345
    L'impegno c'è ma...
    che dire ? AOD aveva le carte in regola per incarnare la tanto attesa svolta nel mondo di Tr . Gli stessi capoccia di Eidos e Core..erano corsi ai ripari ..con un progetto coraggioso .
    L'obiettivo però non è stato pienamente centrato .
    Al di la del grande lavoro compiuto in ambiente grafico e di qualche interessante novità in sede di game play ( La possibilità di gestire Kurtis ..) AOD finisce per cadere nel solito Tomb raider style , fatto di azioni fin tropo lineari e vuote, dai salti agli scontatissimi puzzle , condite da una trama una volta tanto di spessore, ma ancora lontana dal coinvolgimento che tutti pretendiamo . Come si diceva a scuola , si impegna ma i risultati tardano ad arrivare. Attendiamo pazienti ...
    sono pienamente d'accordo con quello che dicono...

    <small>[ 05.08.2003, 15:25: Message edited by: robym72 ]</small>
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3799349
    leggiamo questa di SPAZIO GAMES.IT ...

    http://www.spaziogames.it/content/archivio/articolo.asp?id=1937&amp;p=pc



    commento finale di pWi :

    Dare un giudizio finale a questo The Angel of Darkness è veramente molto difficile. Infatti, da una parte usa una struttura di gioco ormai logora e ripetitiva, soffre di alcuni difetti nella giocabilità, ha moltissimi bug e un motore grafico molto pesante; dall'altra è molto coinvolgente e, anche grazie ad un'ottima trama, spinge sempre il giocatore ad andare avanti nell'avventura. E' vero che ci si aspettava un restyling profondo e che le novità si incastonassero a dovere nel disegno principale e, purtroppo, tutte queste aspettative si sono rivelate vane. Ma è anche vero che la struttura di gioco è comunque amata dai tantissimi fan della serie e che l'atmosfera di Tomb Raider è comunque profonda e intrigante. Insomma, per dirla tutta, consiglio The Angel of Darkness a tutti gli appassionati della saga: per loro il gioco sarà coinvolgente e anche molto divertente grazie ai ben disegnati enigmi e alla presenza di tantissime locazioni differenti. Per chi odia, invece, questa struttura di gioco è meglio lasciar perdere questo sesto episodio della serie, perché alla fin fine non offre molto di più rispetto ai precedenti.
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3799351
    mi trova d'accordo chi dice che il gioco e' consigliabile...non e' vero che e' brutto...come sostengo da tempo ...Viene inoltre confermato quel che tanti di noi hanno rilevato: i bugs..purtroppo.
    Sono certo : senza QUESTI PROBLEMI le recensioni sarebberoo state positive al 90% almeno ! wink
    Anche se chiavi doppie..porte che non si aprono..e il percorso dentro tutta l'avventura a mio parere non e' chiarissimo sempre.,,errori di traduzione nella lingua italiana(un portatile..si dice in un momento con donna Carvier...il passaggio "Ira della bestia"...e' proprio cosi' in lingua originale ?. Il puntatore laser dove si trova ?..Insomma ..io il dubbio che qualcosa manchi ce l'ho.Pero' alcune grafiche A GIOCO FERMO
    sono veramente belle! I 4 percorsi della sala stagioni sono in linea con la tradizione di TR...
    ed il Louvre..i quadri nell'appartamento della Carvier sono...finezze da sottolineare wink
    Nonostante tutto..lo ricomprerei.
    053 giorgio

  Recensioni TRAOD : Riviste Stampa Siti web

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina