1. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808847
    Domanda difficile... Forse la risposta si può sovvertire a quella di "Perché si comincia a costruire un videogioco?"... Per voglia di fare, desiderio di soltanto cimentarsi con la costruzione di un mondo virtuale, voglia di esprimere una storia, voglia di far divertire... Forse una possibile risposta alla tua domanda è proprio perché ormai molti non hanno + voglia di fare le cose che ho detto prima... O non le fanno con l'impegno che si conviene...

    Parlando + generalmente di idee sull'editing:
    Io sono quasi 2 anni e mezzo (se la memoria non m'inganna :D ) che mi cimento con il LE... con risultati non sempre eccellenti sia sul piano tecnico che di successo... Ma dopo tutto questo tempo, non solo ho imparato e acquisito nozioni che non dimenticherò mai, ma soprattutto ho scoperto un'altra cosa che mi piace veramente fare... Il trucco forse dopotutto sta proprio qui: editare un livello (sotto tutti i punti di vista: textures, oggetti, modelling degli ambienti, illuminazione, gestione musiche e quant'altro) con il maggior divertimento possibile, senza badare a quello che la gente potrà pensare al riguardo, ma soprattutto cercando di infondere ad un livello sia ciò che al LD piace, ma cercando anche di stuzzicare i gusti del pubblico...

    Personalmente parlando, non pubblico un livello da + di un anno (gli ultimi due capitoli di Siberia sono usciti il 23 aprile del 2002) e questo non perché abbia smesso di amare il LE (anche se per diverso tempo l'ho trascurato, specialmente nel periodo dei primi preview di Spring, in favore di un'altro editor...), ma perché sono passato ad attività di sicuro + lucrative del LE... Un'altro motivo al riguardo potrebbe essere questo: se si considera il LE come un semplice hobby non ci si impegna + di tanto e si butta lì un livello senza neanche la dovuta partecipazione emotiva del LD che rende il livello unico nel suo genere...

    Al contrario (come succede a me come a molti) si pensa magari al LE come a un hobby, ma un hobby che non viene fatto così tanto per passare un pomeriggio...

    Tutto quello che volevo dire con questo discorso è che cmq alla fine tutto è stato diabolicamente sfruttato fino all'osso... a volte si sente terribilmente il bisogno di un reinventarsi del genere... ad ogni buon conto e proposito, dopo salti, capriole, corde ecc... viste in decine di altri livelli in tutte le posibili variazioni,. anche il giocatore + accanito fa fatica ad annoiarsi... Purtroppo devo dirvi che l'editor è quello che è... non permette un'aggiornamento, si possono usare trucchi e quant'altro per imodernizzare la versione finale del livello, ma si tratta appunto di trucchi che il LD usa per dare una parvenza di originalità al proprio livello...

    Non è un discorso pessimistico, anche se lo si può pensare. Gli strumenti tutt'ora disponibili per il LE sono davvero ottimi, pur ammettendone la scarsa qualità rispetto ad altri editor (distribuiti con ogni ben di dio al riguardo: skins editor, la possibilità di fare cutscenes, animations editor FUNZIONANTI) ma questo è quello che passa il convento....
    Altri si possono buttare a capoftto nell'editing professionale, trovando nel futuro Maya, 3D max ed editor se non difficili che quantomeno richiedano due p... così...

    Quindi io mi auguro che continuino a cimentarsi con questo LE, e con "continuino" mi riferisco soprattutto ai miei colleghi LD di TR... è bello dopotutto e offre esperienze interessanti, ma non facciamolo diventare un reperto archeologico da museo della grafica 3D...

    Per mio conto, potete cominciare il conto alla rovescia...

    The Spring Of Eternal Youth - Demo

    Sarà scaricabile dal sito di Aspide (al momento opportuno darò il link esatto wink ) tra meno di 15 giorni!!!

    La data ufficiale quindi è prevista per il 7 giugno... solo per commemorare la data di pubblicazione del mio primo livello "Temple Of Luxor" :D

    Ulteriori informazioni al + presto possibile... e aspettatevi qualcosa di GRANDIOSO :) wink
  2. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808848
    Una delle cose che mi hanno spinto proprio a cimentarmi con il LE, nonostante il tempo limitatissimo, è proprio una di quelle elencate da Walrus: il desiderio di costruire un mondo immaginario. Certamente non è facile, sopratutto nella primissima fase, farsi amico il Level Editor ma poi pian piano tutto sembra più "scorrevole". Fosse uscito il Level Editor solo una decina di anni fa avrei avuto il tempo e la possibilità di dedicargli giornate intere, adesso purtroppo devo fare i conti con il lavoro in ufficio (comprese 2 ore di macchina per andare e tornare), il lavoro in campagna (che è tantissimo e stancante) e vari salti mortali di varia natura :D . Spesso arrivo di fronte al monitor stanchissimo 042 e in quel caso non ha senso editare, si rischia di perdere l'entusiasmo. In quel caso è meglio dormire un pò di più e magari l'indomani riprendere con più energia.

    A questo punto colgo la palla al balzo. e chiedo ai LD più esperti (so ad esempio che Walrus, sei abbastanza veloce nel creare i livelli)
    Quali potrebbero essere le "metodologie" di lavoro per ottimizzare lo sviluppo dei livelli?
    Cioè voi come vi organizzate tutta la fase produttiva? non parlo dell'idea (per quella ci si pensa praticamente sempre, anche quando si è in bagno :D ) non chiedo di svelare i vostri "segreti professionali" ma un indicazione di un metodo di lavoro. :)
  3. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808849
    Il loro segreto principale ..uhm...forse non dormono MAI ..ecco come fanno ...

    Scherzo ovviamente ..ma non siamo molto distanti dalla realtà ..questi signori e signore ( pochissime in realtà .. :( ) dedicano moltissimo tempo a creare i loro livelli . Certo non sono professionisti e neanche Noi giocatori lo siamo ..ma come ore di " lavoro " siamo LI eek!

    Un fatto è certo il palcoscenico è tutto LORO una volta che editano livelli e possono farsi conoscere in giro ..se poi questo può aprire Loro altre strade ...ben venga almeno come primo contatto . In fondo in tutte le cose ci vuole fortuna e il destino deve fare anche la sua parte concedendo un'opportunità a tutti . Un'occasione da non perdere in nessuno modo ... se si presenta .
  4. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808850
    Mah... metodologie di lavoro? Non credo di averne, in effetti, ma potrei sbagliarmi... dopo così tanto tempo dedicato al LD certe cose mi riescono facili come bere un bicchiere d'acqua... in questo senso riferendomi + specificamente all'utilizzo dell'editor... anche se non nego di prenderlo un po' a parolacce quando qualcosa non mi riesce al primo colpo (proprio due giorni fa, in merito ad un piccolo errore nel programmare un trigger:D)...

    Posso dire che quando comincio a costruire un livello ho una... mmm... chiamamola fotografia mentale di un ambiente... uno solo, senza pensare agli enigmi... ma un grande ambiente, che può essere naturalistico, o una struttura costruita dall'uomo... Nel caso di Spring si è trattato della grande spiaggia iniziale che ci sarà nel download completo tra un po'... nel caso di Siberia si è trattato della caverna nella Scene 3 con i riflettori e il grande macchinario per l'estrazione del minerale verso metà del livello...

    Quando comincio un editing ho pochissimo cmq in testa... per la maggior parte delle cose che vedredete in Spring si è trattato solo di una serie di idee che si sono sviluppate nella mia testa durante la modellazione di ambienti di tutt'altro genere o dei colloqui con Rob in chat... Rob mi è testimone... spesso, parlando dei livelli, certe cose (come i templi dedicati ad un diverso animale) sono schizzate fuori sul momento... da lì poi proseguo aggiungendo particolari man mano che avanzo... raramente disegno qualcosa o prendo appunti al riguardo... mi affdo di più all'istinto di poter scegliere: "In questo punto ci metto un bel salto... in quest'altro per poter risolvere posso far fare così, così e così"... quindi tutto assolutamente senza troppo pensiero, cogliendo l'attimo...

    Raramente mi capita di pensare all'editing quando non ho sottomano il LE... data la natura particolare della vita che conduco devo per forza organizzarmi tutto quanto a "compartimenti stagni"... con rapidi passaggi da una cosa come il LE a qualcos'altro di totalmente slegato...

    Altre volte non posso fare a meno di ritornare continuamente su una situazione che ho appena finito di editare... cerco di trovarne i punti deboli, apportarne migliorie...

    Se invece vuoi una serie precisa di date e orari, sbagli persona :) Non seguo orari, limitandomi a basarmi sul semplice pensiero: "Smetto quando non mi va più di farlo"...

    Sarei veloce a editare livelli? wink :D Vi ricordo solo che Siberia risale al 23 aprile del 2002 e che da allora non ho praticamente pubblicato alcunché, prima dedicandomi alla 'defunta' (ma risorgerà dalle ceneri della prima:D) Venezia, e poi totalmente a Spring... e per 6 livelli c'ho messo quasi 9 mesi... una vera gravidanza :P

    Un unico consiglio che posso darvi è quello di seguire sempre e cmq il flusso di idee che avete in testa... ponendovi magari come obiettivo una grande stanza finale, un oggetto, un filmato, qualunque cosa insomma... per me è come tirare un sasso in uno stagno... i cerchi continuano a scorrere... e non finiranno tanto presto :)
  5. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808852
    Ecco, forse il segreto sta nell'"allenamento costante". Probabilmente come dice Walrus, con il tempo, l'uso dell'editor diventa più veloce. Nella mia poca esperienza ho già notato che certe cose riesco a farle più velocemente rispetto agli inizi inizi. Rallento notevolmente in cose che ancora non ho sperimentato. Credo che sia nella normale "evoluzione" di un LD che comunque deve dotarsi di infinita pazienza sin da quando inizia, anzi, sopratutto quando inizia.
    Beh calcolando i 6 livelli che vorrei fare nel tempo che ho a disposizione..... :rolleyes: forse ce la farò per il 2044 :D
  6. The Bot
    The Bot  
        Mi trovi su: Homepage #3808858
    Se si pensa ai progressi fatti nel campo dell'editing unofficial di TR non si puo' escludere un'apertura ai prossimi TR, con strumenti che cominceranno a farci mettere mano ai livelli e le procedure per personalizzare Tr!
    Forse ci sara' il museo lariano, ma magari all'epoca avremo fatto livelli non piu' per TR ma per la sue evoluzione..e li' se ne potrebbero vedere delle belle!

  Niente di nuovo all'orizzonte

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina