1.     Mi trovi su: Homepage #3824150
    Una tra tutte: "per la
    riuscita di qualsiasi riforma non basta la bonta' della proposta,
    occorre anche che sia condivisa da almeno il 51% di chi la deve
    mettere in atto". Lo disse nell'ormai lontano dicembre 2001 Luciano
    Corradini nella scenografica cornice degli Stati generali per la
    riforma scolastica.
    Allo stato attuale c'e' questa maggioranza di condivisione nella
    scuola? Sembra proprio di no. E se si neutralizzano i fastidiosi
    "segnali di disturbo" della propaganda ministeriale da un lato e della
    contropropaganda di contrasto attuata da una parte degli oppositori
    dall'altro, la risposta e' ancora negativa: non si vede questa
    maggioranza di operatori convinta del progetto e desiderosa di
    applicarlo, soprattutto dentro le scuole.
    Se il ministro Moratti si trova sempre piu' nell'occhio del ciclone
    delle polemiche, cio' e' soprattutto a causa di un deficit di dialogo
    e di confronto, e di un eccesso di sicurezza sulla bonta' intrinseca
    del suo progetto. E' per questo che la gente avverte un forte senso di
    estraneita' rispetto ai cambiamenti strutturali in corso.
    Solo ora, davanti alle sempre piu' impegnative scadenze di attuazione
    del lungo processo di riforma avviato, si e' resa conto delle
    difficolta' e vuole cambiare approccio?
    E poi un'altra cosa colpisce: il ministro parla di "resistenze
    culturali, basate su una concezione di scuola che detta regole e
    standard uguali per tutti, non premia le attitudini e le capacita' dei
    singoli e non va incontro alla liberta' di scelta delle famiglie". Ma
    chi in questa scuola ci sgobba da una vita, ha studiato, si e'
    aggiornato, ha dedicato le migliori energie pur disponendo di
    strumenti spesso inadeguati, in ambienti fatiscenti, e con pochissimi
    incentivi, e' d'accordo?

    Y Sandy Y

  Politica-Società-Personale-Istruzione: Crudelia Moratt e la riforma

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina