1.     Mi trovi su: Homepage #3825987
    Lazio Roma sospesa a quanto pare è girata voce che fuori dallo stadio Olimpico mentre si stava giocando il primo tempo, un bambino è stato investito da una macchina delle forze dell'ordine, ed è deceduto. Fumogeni dalla Tevere si ferma tutto all'inizio del secondo tempo, i tifosi delle due tifoserie mettono via gli striscioni ed iniziano a gridare : sospendete la partita. Nel frattempo l'altoparlante dell'Olimpico annuncia che la notizia è priva di fondamento sono notizie ufficiali della Questura, il prefetto vuole far giocare... intanto in modo molto pacifico scendono in campo due tifosi romanisti che parlano con il Capitano giallorosso e gli manifestano il loro dissenso nel giocare la partita, anche i giocatori non vogliono giocare questa partita. La Sud inizia a lasciare lo stadio, i laziali iniziano ad entrare in campo bisogna decidere in fretta, Rosetti parla al telefono con la federazione.... fischio di fine partita... partita sospesa. Rosetti allarga le braccia e se ne va, lo stadio applaude. A mio parere hanno fatto più che bene si era creato troppo disordine una tifosa romanista è anche stata portata via in barella.
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  2.     Mi trovi su: Homepage #3825989
    era falsa... 80.000 boccaloni che tra le altre cose ci hanno anche rimesso il biglietto :sbam: , perche essendo stato giocato un pezzo di secondo tempo non dovrebbe essere rimborsato

    [i]"... E io non sarò oscura, ma bella e terribile come la Mattina e la Notte! Splendida come il Mare e il Sole e la Neve sulla Montagna! Temuta come i Fulmini e la Tempesta! Più forte delle f
  3.     Mi trovi su: Homepage #3825990
    Io mi chiedo il xchè piuttosto di questo fatto! :rolleyes:

    E aggiungerei.. nel caso ci fosse stato davvero un incidente all'esterno dello stadio.. era proprio il caso di sospendere la partita? Che cambiava?

    Ogni gg e ogni ora accadono incidenti.. vabbè GO ON!!
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  4.     Mi trovi su: Homepage #3825992
    Originally posted by sehkmet

    Ogni gg e ogni ora accadono incidenti.. vabbè GO ON!!


    infatti sono quelle famose notizie che nella maggior parte dei casi la gente "rimbalza" ma allo stadio, o in manifestazione, visto che mettono in mezzo le forze dell'ordine, vengono usate da pochi facinorosi per trascinare il gregge (senza offesa per le pecore :asd: )

    [i]"... E io non sarò oscura, ma bella e terribile come la Mattina e la Notte! Splendida come il Mare e il Sole e la Neve sulla Montagna! Temuta come i Fulmini e la Tempesta! Più forte delle f
  5.     Mi trovi su: #3825994
    Via all'inchiesta

    ROMA - Un'inchiesta della magistratura subito, per cercare di capire chi ha messo in giro le voci "pretestuose" di un decesso - addirittura un bambino falciato da un'auto della polizia - che ha portato alla sospensione del derby capitolino. Lo chiedono a gran voce il prefetto e il questore di Roma, Achille Serra e Nicola Cavaliere, nei minuti successivi all'interruzione della partita. "È finita bene, ma poteva scapparci la tragedia", dice a caldo il prefetto Serra. Annuisce il questore Cavaliere: "Solo grazie alla serenità e alla professionalità delle forze di polizia abbiamo potuto evitare conseguenze più gravi: l'uscita dallo stadio, in quel clima, poteva essere drammatica".

    Non si sbilanciano sulla dinamica, i responsabili della pubblica sicurezza, ma la loro ricostruzione dei fatti tradisce più d'una perplessità: "Appena s'è sparsa la voce", racconta il prefetto Serra, "sono sceso io stesso in campo per parlare con l'arbitro, con i giocatori, con i due allenatori, per garantirgli che non era successo nulla; per sette volte lo speaker ufficiale dell'Olimpico ha ripetuto che la notizia era falsa; eppure il match è stato interrotto ugualmente: una roba inspiegabile, che mi fa pensare molto male".

    È ancora più esplicito il questore Cavaliere: "Alla fine del primo tempo mi sono accorto che, all'interno di una curva, c'erano movimenti strani: gruppi di tifosi che salivano e scendevano le gradinate, qualcosa non quadrava. E infatti, proprio in quel momento, mi è stata riferita la storia del bambino morto: ho subito verificato che non era vera e mi sono attivato perché venisse dato l'annuncio, che però è servito molto poco". Troppi i tasselli che non tornano a posto: i movimenti strani certo, ma anche "gli striscioni che vengono ritirati tutti, contemporaneamente, sia in Curva Nord che in Curva Sud", riflette il prefetto. I giocatori hanno forse subito il ricatto della tifoseria al punto da non voler più proseguire la partita? "Questo lo stabiliranno i giudici", taglia corto Serra, "ho già parlato con il procuratore".

    La palla passa ora alla magistratura: "Abbiamo le registrazioni tv all'interno dello stadio, ascolteremo le repliche delle trasmissioni radio e i testimoni", conclude il questore: "Presto sapremo se è fondato il sospetto di un accordo per mandare a monte il derby". Nella notte, per ricostruire il "percorso" della falsa notizia, sono già stati sentiti i capitani delle due squadre, Totti e Mihajlovic, e l'arbitro Rosetti.
  6.     Mi trovi su: Homepage #3825995
    La notizia era falsa ma questo avviso è arrivato troppo tardi... ormai lo stadio era sconvolto, non si poteva continuare, sehk, se fosse successo davvero era secondo me DOVERE sospendere la partita, i giocatori stessi hanno detto ieri sera "e se fosse vero? Noi non ce la sentiamo di giocare quando è morto un bambino" però fortunatamente la notizia era falsa... E cmq i giocatori sono stati "minacciati" nel senso..." se voi giocate noi invadiamo" certo la cosa non deve esse mai più pilotata da queste persone, ma non l'hanno fatto senza un motivo... qualche giorno fa sul Tempo parlavano della crisi di Lazio e Roma... parlavano del "campionato falsato" della Roma... Roma ladrona Lazio in fallimento... pignoriamo l'incasso di Lazio Roma ecc... questi naturalmente se so girati... e hanno fatto il kasino.. naturalmente non voglio difendere nessuno ma solo dare un motivo. Poi da quanto mi ha raccontato una mia amica che stava allo stadio, pare che girava voce che i cellerini caricavano sulla Sud... ora io non voglio difende nessuno... però.. adesso vedendo il tg facevano vedere un tifoso romanista era stato picchiato da un cellerini... così.. senza motivo.. io capisco che questi devono fermà tutto il kasino però che cavolo... non se pò prende a manganellate na persona che non sta a fa niente... di certo non se dovrà più ripetere... quanta pena mi ha fatto vedere vedere i papà con in braccio i bambini... che li portavano via... e si coprivano con le sciarpe per i fumogeni e i lacrimogeni... io non ho parole... non capisco perchè succeda tutto questo... è solo un gioco, un fottutissimo gioco....
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  7.     Mi trovi su: Homepage #3825997
    mi hai tolto le parole di bocca il calcio non è più un gioco da quando è circondato dai miliardi :frown:

    [i]"... E io non sarò oscura, ma bella e terribile come la Mattina e la Notte! Splendida come il Mare e il Sole e la Neve sulla Montagna! Temuta come i Fulmini e la Tempesta! Più forte delle f
  8.     Mi trovi su: Homepage #3825999
    Per me il calcio ieri è morto... non avrei mai creduto che arrivasse questo moemento... che arrivasse la fine, non avrei mai immaginato niente del genere.. ma ieri mentre guardavo quello che succedeva... mentre guardavo la Roma annientata da quelli che si sono spacciati per suoi tifosi mi piangeva veramente il cuore... adesso non riesco a darmi pace... sono profondamente ferita e se mi riprenderò sarà solo per l'amore che ho per questi due colori...
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...

  Sospesa Lazio Roma

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina