1.     Mi trovi su: Homepage #3863758
    Originally posted by ScudettoWeb
    Se posso chiedere, cosa hanno a che fare i voti dei giornali con la presenza in campo di un giocatore?

    e se posso chieder anch'io..pazzini gioca a bologna e lo metti titolare e non metti vucinic che gioca in casa col lecce che in questo momento sta facendo sfracelli?
  2.     Mi trovi su: Homepage #3863762
    su questo concordo anch'io, dovrebbe esserci un minimo di minuti che un giocatore deve giocare per ricevere PF. Questo soprattutto nel caso dei difensori. Mi spiego:
    un difensore di una squadra che ha perso 5-0 entra gli ultimi 15 minuti... avrà i PF fortemente negativi anche se la propria squadra non subisce gol mentre lui è in campo.
    Oppure un attaccante esce dopo 80 minuti sul risultato di 0-0, nel finale il risultato si sblocca e la sua squadra vince 2 a 0. Con i bonus-malus attuali i PF dell'attacante sostituito saranno 3 (vittoria+2gol) e di quello che è subentrato (e poniamo nn abbia fatto ne gol ne assist) 1 (vittoria). Il chè a me pare ingiusto.

    Sottolineo che si tratta cmq di dettagli di minima rilevanza. Il gioco è bello così com'è, faccio solo qke osservazione personale costruttiva.
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3863763
    Il discorso dei minuti giocati è comunque derivato dal fantacalcio tradizionale, perché in linea di massima se un giocatore scende in campo significa che gioca.

    Volendo però dare un minimo di minuti, si porrebbe la problematica opposta: perché devo giocare per dire con 3-4 indisponibili se quei giocatori sono scesi in campo? Peraltro l'esempio dei difensori non è esatto perché i difensori subiscono malus individuali. Ci sono sicuramente problemi con qualsiasi sistema scelto, noi abbiamo preferito questo perché già è difficile gestire le scelte degli allenatori in fatto di titolari, se poi si aggiungono i minuti giocati è ancora peggio.
  4.     Mi trovi su: Homepage #3863765
    e quante volte ci è successo come a Braccobald che un giocatore che sgambetta 5 minuti in campo ne lascia fuori uno che in realtà ne ha giocati 90 e magari pure bene.
    Cmq capisco il problema, cioè quello di cercare di avere al limite del possibile 11 giocatori in campo. Per far questo forse basterebbe un sistema che permetta di utilizzare anche i giocatori in tribuna nel caso di titolari che nn giocano. Ma le cose si complicano :confused:
  5.     Mi trovi su: Homepage #3863766
    Volendo però dare un minimo di minuti, si porrebbe la problematica opposta: perché devo giocare per dire con 3-4 indisponibili se quei giocatori sono scesi in campo? Peraltro l'esempio dei difensori non è esatto perché i difensori subiscono malus individuali. Ci sono sicuramente problemi con qualsiasi sistema scelto, noi abbiamo preferito questo perché già è difficile gestire le scelte degli allenatori in fatto di titolari, se poi si aggiungono i minuti giocati è ancora peggio.


    appunto, io penso che così premierebbbe anche chi ha una rosa realmente competitiva e giustamente sarebbero cavoli degli altri che magari hanno puntato solo su pochi nomi ma buoni, poi la capacità di capire chi sarà titolare (e ad inizio stagione non è così tanto scontato)...per me non è tanto campata in aria la mia interpretazione
  6. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #3863768
    Originally posted by ScudettoWeb
    Per la verità quello che proponete non premia il manager che sa scegliere meglio i giocatori. Se un manager mette certi giocatori negli 11 significa che pensa che giochino: se giocano poco è un suo valore di valutazione.



    Ok, ma cosi nn si è liberi di rischiare, ossia io ho Inzaghi F. che mi danno tutti titolare e penso: ok nn mi gioca lui in panchina ho Budan che in caso mi entra. Il mio ragionamento è questo, ma Ancelotti mi fa giocare Crespo che colpa ne ho io? Con il grosso turn over che fanno alcune squadre si lascia un po troppo al caso...nessuno puo sapere sicuramente chi gioca, un conto è Montella che si fa male scendendo le scalette (sob...) un altro è Inzaghi che mi fa gli ultimi minuti. Poi ovviamente immagino che il problema maggiore sia implementare questo discorso nel programma che fa il calcolo
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3863769
    Stiamo discutendo con un forte retaggio di fantcalcio tradizionale. :) Se un giocatore gioca, gioca: il manager che ha scelto di metterlo in campo lo vede in campo, non l'ha scelto non lo vede in campo. Starà semmai ai manager, che conoscono le regole, scegliere se schierare un Di Canio o meno sapendo che il potenziale bonus maggiore non lo prende se entra nel secondo tempo, come avviene tipicamente.

    Le scelte degli allenatori sono comunque imprevedibili sia che conti un solo minuto di partita, sia che ce ne vogliano per dire 30. Solo che abituati al senza voto del fantacalcio tradizionale si tende a pensare che un giocatore rimasto in campo magari 20 minuti sia da considerare indisponibile. Dal momento che di problemi in merito ce ne sarebbero comunque (possiamo solo immaginare le proteste dei manager che hanno giocato in 10 perché non abbiamo considerato un giocatore che in realtà è sceso in campo...), abbiamo scelto la soluzione che ne crea di meno: rispecchia la realtà (il giocatore è sceso in campo quindi è disponibile), assegna bonus minori per chi gioca poco e massimizza i giocatori disponibili. Non è una soluzione perfetta ma è quella che crediamo funzioni meglio.

  domanda diretta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina