1.     Mi trovi su: #3881836
    VERBALI
    Le frasi sono tutte vere

    - Entravamo nella stalla e rinvenivamo sette mucche di cui una toro.
    - Notavamo autovettura Bmw sospetta e ci ponevamo all'inseguimento con la vettura (Fiat Panda) di servizio; nonostante l'impegno profuso, autovettura sospetta si dileguava.
    - Scorgevamo vettura sospetta, con i vetri completamente appannati che sobbalzava vistosamente; abbiamo bussato per identificare gli occupanti, ma quando ci siamo resi conto che trattavasi di due uomini, li abbiamo tratti in arresto.
    - I due venivano alle mani coi piedi.
    - Alla rissa partecipavano attivamente ambetre.
    - Girando la borsetta con "non-scialans" come le "signorine buonanotte".
    - Durante l'identificazione, il Fornasari assumeva una sudorazione sul corpo non consona al momento (stante che erano le due di notte) e alla stagione (inverno).
    - Abbiamo rilevato ferite sullo stomaco e più in basso sulla zona pubblica.
    - Nonostante il portinaio lo avesse avvisato che sulla facciata del palazzo vigeva un divieto di afflizione...
    - Sotto falso nome, il pregiudicato è riuscito a imbarcarsi su un volo Air Franz.
    - E' una zona impervia e idonea alla latitanza, dove vivono solo poche capre allo stato bravo.
    - Si definisce fotografo d'arte, nel senso che produce nudi femminili sia di uomini sia di donne.
    - Inoltre il fermato rispondeva alle domande con poco rispetto e mi dava del tu, mentre io per lui ero lei.
    - Truffava gli sprovveduti fingendosi esperto di astrologia e segni zoodiacali.
    - il suddetto L. Pasquale è stato da me sorpreso a defecare in un vicolo. Alla contestazione del reato il L. mi ha mandato a prenderlo nel ***. Preso, lo teniamo a disposizione del signor comandante..."
    - Gli schiamazzi avevano raggiunto una tale intensità da potersi definire notturni.
    - Il cadavere, al piede destro, aveva una sola scarpa.
    - I tre erano entrambi pregiudicati.
    - Ha dichiarato di aver sparato un colpo di avvertimento colpendolo al torace.
    - Il cadavere presentava evidenti segni di decesso.
    - Il C. si rifiutava di aprire la porta dichiarandosi irreperibile.
    - Ignoti rubavano l'autoradio e alcune musica7.
    - Alla perquisizione, notavamo all'altezza dei genitali un bozzo anomalo, dopo aver proceduto alla stessa, constatavamo che detto bozzo risultava essere una pistola calibro 7.65.
    - Al bar, dichiara il pregiudicato, aveva consumato solo alcuni salatini e un Wiskey di marca Black and Decker.
    - Mi accorsi subito che il cadavere del morto era deceduto.
    - Nella notte ignoti ladri sollevavagli l'auto sopraindicata su dei mattoni asportandole quadrambe le ruote marca Pirelli.
    - Lo spaccio avviene giorno e notte, alla luce del sole.
    :asd: :asd: :D :rotfl: :rotfl:
  2.     Mi trovi su: #3881840
    OT2 (scusate, scusate)

    X padellino

    ma come hai fatto a finirlo? gli ultimi 10 devono morire per vincere

    (ps, i cani si possono stordire, e la ragazza si può anche non uccidere..., ma gli ultimi 10 sono impossibili, tu come hai fatto)

    Mi sa che è meglio continuare la conversazione in icq... se no spammiamo il 3d
  3.     Mi trovi su: Homepage #3881843
    Mi permetto allora di Postare questi due (non me ne vogliano le donne del forum, me l'hanno solo mandato per posta...)



    Guiness dei primati femminile


    Sorprendentemente, a causa delle pressioni ricevute da gruppi di femministe, la Guinness è stata obbligata a pubblicare una versione esclusivamente femminile del libro dei Primati. Di seguito trovate alcuni estratti dall'edizione del 2002:

    PARCHEGGIO
    Il + piccolo spazio lungo il marciapiede nel quale una donna sia riuscita a parcheggiare in retromarcia è di 19.36 metri, equivalente a tre spazi di parcheggio standard. Record stabilito dalla sig.ra Elisabetta Settimi alla guida di una Fiat Panda 750 non modificata il giorno 12 ottobre 1993. La donna ha iniziato la manovra alle 11:15 a Pontecagnano di Sotto ed ha parcheggiato con successo a 92 centimetri dal marciapiede 8 ore e 14 minuti + tardi. I giudici hanno registrato delle ammaccature sui paraurti frontale e posteriore e su quelli delle due macchine vicine, così come la vetrina di un negozio infranta e due pali della luce divelti.

    CONFUSIONE DA FILM
    Il tempo + lungo in cui una donna ha guardato un film col marito senza chiedere qualche domanda stupida sulla trama fu registrato il 28 di ottobre del 1997, quando la sig.ra Bruna Capuozzo si è seduta con il marito x vedere "La Cruna dell'Ago". Ha visto il film in silenzio x ben 2 minuti e 40 secondi prima di chiedere: "E' il buono o il cattivo quello con gli occhiali?". Con questo tempo ha infranto il suo precedente record stabilito nel 1982 quando sedette in silenzio x 2 minuti e 38 secondi durante la proiezione de "Il Giorno + Lungo" prima di chiedere: "E' un film di guerra, vero?".

    GUIDA IMPROPRIA
    Il + lungo tragitto in automobile compiuto con il freno a mano tirato è stato quello di 414 km da Frosinone a Pisa dalla dott.sa Chiara Montero al volante della sua Saab 900 il 2 aprile del 1987. La dott.sa Montero annusò con certezza del fumo all'altezza di Cassino ma proseguì spedita fino a Pisa con le ruote posteriori fumanti. Questo tragitto detiene anche il record del viaggio + lungo con l'aria tirata e con l'indicatore di direzione destro lampeggiante.

    MASSACRO ALL'APERTURA DEI SALDI
    Il + alto numero di donne perite durante l'apertura dei saldi presso un grande magazzino è di 98. E' accaduto nella città di Modena il 12 febbraio 1991. All'apertura delle saracinesche alle ore 9:30 la folla scatenata all'ingresso ha travolto e ucciso 16 donne e altre 25 sono morte all'arrivo ai primi scaffali. Una rissa iniziata tra 7 donne x un tailleur blu ha visto l'escalation in una lotta all'ultimo colpo in cui hanno perso la vita altre 18 donne. L'incasso della giornata è stato devoluto in favore dei parenti delle vittime.

    PETTEGOLEZZO
    Il 18 febbraio del 1992, Enrica Bianchini, amica intima di tale Luisa Ciccotti si presentò a casa di quest'ultima x una visita di cortesia nel corso della quale la sig.na Ciccotti le rivelò, in stretta confidenza, che stava avendo una relazione extra-coniugale con il macellaio. Dopo che la signora Bianchini aveva lasciato la casa dell'amica alle ore 14:10 incominciò a raccontarlo a tutti, facendosi giurare di mantenere il segreto. Alle 14:30 già 128 persone conoscevano i fatti. X le 14:50 il numero era salito a 372 e x le 16:00 del pomeriggio stesso 2.774 persone erano a conoscenza di tutti i particolari, compreso l'intero Centro Anziani, un paio di circoli ricreativi, alcuni turisti americani e la moglie del macellaio. Quando la sig.na Bianchini andò a letto alle ore 23:55 quella notte la relazione della sig.ra Ciccotti era a conoscenza di ben 75.338 persone, abbastanza da riempire lo Stadio Olimpico.

    GITA DI GRUPPO ALLA TOILETTE
    Il record x il maggior numero di donne ad entrare in una toilette simultaneamente è detenuto dalle impiegate di un Ministero. Durante la festa x gli auguri di Natale la sig.ra Annibaldi entrò nella toilette seguita da 146 colleghe. Muovendosi come una massa unica, il gruppo entrò nella toilette alle 9:52 x poi uscirne, dopo che tutte avevano finito i loro bisogni, ben 2 ore e 37 minuti dopo.

    FRASE PRONUNCIATA CON UN UNICO RESPIRO
    Una giovane donna è stata la prima a superare la barriera dei 30 minuti di parlato senza mai prendere il respiro. La sig.na Santucci, 25 anni, di Rieti ha infranto il precedente record di 23 minuti mentre entusiasticamente raccontava della sua vacanza in Olanda agli amici. Ha raccontato i suoi aneddoti x uno strabiliante tempo di 32 minuti e 12 secondi senza mai prendere fiato prima di diventare blu e collassare x terra in preda agli spasmi. E' stata trasportata al locale pronto soccorso x poi essere dimessa dopo un breve controllo. Nel momento di massima loquacità raggiunse l'incredibile velocità di 680 parole al minuto, riuscendo a ripetere gli stessi aneddoti x ben 114 volte mentre i suoi amici continuavano inebetiti ad annuire. L'ultima parte del racconto è stata espressa da una flebile voce mentre gli ultimi due minuti sono stati solo di movimenti labiali accompagnati da un gesticolare vigoroso.






    Frasi raccolte dai dipendenti Unieuro


    Di fronte ai forni a microonde:
    - Sono tutti portatili questi televisori?

    - Avete quello per attirare le farfalle nei negozi?

    - Perché sul mio televisore non si vede più Rai Quattro?

    - Che differenza c'è tra questi due televisori Sony?
    - Questo costa di più perché è stereo...
    - Ah, non è Sony?

    - Quella sveglia ha la sveglia?

    - Avete autoradio per auto?

    - Che differenza c'è tra le cassette da 30 minuti e quella da 45 minuti?

    - Buonasera, senta, si interessa di pinguini lei?

    - Volevo una spina tripla...
    - Grande o piccola?
    - Mah, una cosa media!

    Il commesso spiega il funzionamento di un telefono senza filo:
    - Questo ha una portata di 100 metri.
    - Ah, allora posso telefonare solo a quelli del palazzo di fronte?

    - Scusi, cosa vuol dire la scritta SCART che vedo su alcuni televisori?
    - Vuol dire che hanno una presa apposita per videoregistratori.
    - Ah, credevo fossero degli scarti di magazzino...

    - Questo televisore che tipo di tubo cattolico monta?

    Mimando il gesto di lavarsi i denti:
    - Volevo vedere dei rasoi elettrici.

    - Avete un televisore a 18 cavalli?

    - Avete le lampade a basso risparmio energetico?

    - Questa telecamera ha anche l'effetto piovra?

    - Questo trapano serve anche per svitare e invitare?

    - Ci sono i telefoni tipo walkman?

    - Vorrei uno stereo, volevo spendere tra le 500 mila e il mezzo milione.

    - Vorrei delle informazioni sulle vostre dilatazioni di pagamento.

    - Com'è questo videoregistratore?
    - Molto buono, è un Sony.
    - Mah, preferisco qualcos'altro, io delle marche italiane non mi fido!

    Parlando dei telecomandi e delle relative custodie:
    - Ma se io ce l'ho lungo come faccio a farlo entrare in questo coso di gomma?

    Al telefono:
    - Senta, siccome abito lontano, potrebbe farmi ascoltare la differenza tra due impianti stereo?

    - Avete il phon che fa alzare i capelli?

    Davanti ai ventilatori accesi:
    - Senti che vento, sembra di essere in Africa!

    - Avete mica i nuovi telefonini GPL?

    - Avete phon da uomo?

    - Avete il TV Sony 28 metri?

    - Avete un orologio da mettere nel freezer per vedere la temperatura?

    - In questo negozio si può pagare col Bancomarket?

    - Scusi, vorrei un telefonino Vodafone.
    - Si ma di che marca?
    - Vodafone!!!

    - Scusate... che c'avete la Nokkia?

    - Vorrei avere delle informazioni su un tostapane.
    - Certo, può rivolgersi alla commessa!
    - Ah, li fa lei i toast?

    - Scusi, che polliciaggio ha questo TV?

    - Questo telefonino ha anche la fibrillazione?

    Il giorno dopo l'entrata in vigore dell'ora legale:
    - Senta, mi cambia la pila dell'orologio, che da ieri mi va un'ora indietro?

    - Avete fusilli a 5 volts?

    - Senta, ho messo i panni nella lavastoviglie, ora mi si è incastrato tutto e non si apre più!

    - Senta, il mio frigorifero è guasto, perde acqua, trovo tutti gli indumenti bagnati!

    - Mi hanno cromato il telefonino.

    - Vorrei uno di quei forni a infrarossi, sa, per un neonato...

    - Quell'antenna a 99.000 lire costa 99.000 lire?

    - Volevo una radiolina per mettere nella vigna e far scappare i cinghiali!

    Gianni, ma come si fa a non essere ottimisti!!!!
    [SIZE=1]:vg: LCR.com > It's time to play - [Mio Blog] [MySpace] [[URL=http://img204.imageshack.us/img204/5452/di
  4.     Mi trovi su: Homepage #3881844
    Nella prima carrellata di cag**e sono d'accordo solo con questi:

    MASSACRO ALL'APERTURA DEI SALDI

    GITA DI GRUPPO ALLA TOILETTE

    Il resto sono un po' stereotipi e ed esasperazioni riguardo noi femminucce :rolleyes:
    La paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3881845
    Eddai ancora con 'sta guerra dei sessi.
    Il parcheggio, e lo shopping, echeppalle.
    Fire, ma non si puo' dire caBINe in questo forum?
    Perché l'hai censurato? Mah... gente strana.
    [b]"Se non piaccio a tutti è perché sono un prodotto di nicchia." (BVZM - www.myspace.com/bvzm
  6.     Mi trovi su: Homepage #3881846
    Ancora sulle donne ma nn è x niente discriminante, anzi, più che altro la dice lunga sull'incontentabilità delle donne che poi volendo, potrebbe essere anche x gli uomini.

    Un gruppo di amiche è in viaggio e sta cercando un albergo dove passare la notte. Ne trovano uno molto particolare che espone uno strano cartello che dice: "Per sole donne".
    - L'albergo ha 5 piani in tutto. Salite un piano alla volta, e quando trovate cosa state cercando, potete fermarvi li. E' facile decidere, poiché ogni piano ha dei cartelli con scritto cosa vi troverete. La sola regola è che, una volta lasciato il piano, non ci potete tornare.
    Salgono al primo piano e il cartello dice: "Tutti gli uomini qui sono mediocri amanti, ma in compenso sono sensibili e gentili". Le amiche scoppiano a ridere e senza esitazione salgono al secondo piano.
    Il cartello del secondo piano dice: "Tutti gli uomini qui sono degli esperti amanti, ma trattano le donne male". Non fa per loro, quindi salgono le scale.
    Le ragazze raggiungono il terzo piano dove il cartello dice: "Qui tutti gli uomini sono grandi amanti e attenti alle esigenze delle donne". Andrebbe già bene, ma ci sono ancora due piani da visitare...Cosi vanno al quarto piano, il cartello dice: "Qui tutti gli uomini sono bellissimi, sono anche sensibili e premurosi, sono amanti perfetti, inoltre sono tutti single, ricchi e affascinanti". Le ragazze sorridono maliziose, sono molto tentate di fermarsi qui ma decidono che sarebbe un peccato non vedere cosa riserva l'ultimo piano. Quando raggiungono il quinto piano, il cartello dice:
    Qui non ci sono uomini. Questo piano è stato costruito solo per dimostrare che non c'e mai modo di accontentare una donna"

    ::asd:


    ...Siate sempre capaci di sentire nel profondo, qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque
  7.     Mi trovi su: Homepage #3881848
    Originally posted by alexgamer
    Mi permetto allora di Postare questi due (non me ne vogliano le donne del forum, me l'hanno solo mandato per posta...) [/QUOTE]

    [QUOTE]Originally posted by Fire
    Il resto sono un po' stereotipi e ed esasperazioni riguardo noi femminucce :rolleyes:



    ...Come non detto... :rolleyes:
    [SIZE=1]:vg: LCR.com > It's time to play - [Mio Blog] [MySpace] [[URL=http://img204.imageshack.us/img204/5452/di

  un pò di humor...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina