1.     Mi trovi su: Homepage #3892471
    Ragazzi, mi è successa una cosa stranissima nei vari Browser di internet: le scritte si sono ingrandite! Nel senso che i caratteri, anche se nel codice HTML (o altri) sono in dimensione 12, sui miei browser (Avant Browser ed Internet Explorer) si vedono molto più grandi, ad esempio 15. Questo accade anche nel forum... e leggo con grossa difficoltà!!!
    Vi prego aiutatemi!

    Grazie

    AI MOD: Scusate per l'OT ma non ce la facevo più a leggere come se avesso delle lenti spesse 5 centimetri...
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  2.     Mi trovi su: Homepage #3892472
    Ah dimenticavo... non è la prima volta che succede. La scorsa volta è successo prima che resettassi il PC. Poi appena ripristinato tutto è tornato Ok.

    Non so cosa sia successo... nessuno ha modificato nulla...

    ariscusa per il topic OT, e arigrazie a chi risponderà! :)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  3.     Mi trovi su: Homepage #3892474
    Grazie! :D... Non l'ho mai capito come si fa :sbam:...

    Grazie :)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  4.     Mi trovi su: Homepage #3892476
    Eheh...

    Beh, io ancora non dò aiuto a nessuno... sarò un po' sfacciato? No, dai, è che i mod mi fregano sempre sul tempo! :D
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  5.     Mi trovi su: Homepage #3892479
    Ah, di nulla! :D
    Ma il grazie principale va a Bubu!
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)

  Help

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina