1.     Mi trovi su: Homepage #3895015
    Originally posted by Torre878
    ce ne sono moltissimi, ma il peggiore di tutti è stato GILBERTO:asd: :asd:

    questo mi sfugge....rinfrescami la memoria:asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  2. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #3895016
    Originally posted by lallo
    questo mi sfugge....rinfrescami la memoria:asd:
    Giberto, giocatore di calcetto a 5, acquistato dall'inter su consiglio di ronaldo(voleve proprio male alla mia squadra)vado alla ricerca di qualcosa su questo catorcio
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  3.     Mi trovi su: Homepage #3895020
    Originally posted by Torre878
    Giberto, giocatore di calcetto a 5, acquistato dall'inter su consiglio di ronaldo(voleve proprio male alla mia squadra)vado alla ricerca di qualcosa su questo catorcio
    Io non lo vedo peggiore... perchè in quel caso era la soscietà che non ci stava con la testa, ricordo a tutti che tale Gilberto che era un perfetto sconosciuto fu comprato per sostituire Roberto Carlos ! Era un'idea assurda prima ancora di venir effettuata...
  4. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #3895021
    Originally posted by Torre878
    eccolo:asd:
    ed ecco a voi un'articolo di Matteo Pucci(:confused: ma questo è scemo?:confused: )
    Gilberto, l'amico di Ronaldo
    Il "sostituto" di Roberto Carlos. Quando fecero la presentazione (gli diedero maglia, numero, tutto per benino) qualcuno pensò anche che fosse un calciatore. La crisi del dopo Brehme all'Inter ha creato un "microclima" ideale per queste perle...

    Parlare di "Meteore" senza parlare di Inter è impossibile. Massimo Moratti ci ha regalato, nei suoi tanti anni di presidenza, vere e proprie perle di lungimiranza. Ci vuole fantasia, inventiva, osservatori carichi di "cerveza", per andare a scovare meraviglie come Caio Ribeiro, Avioncito Rambert, Gonzalone Sorondo, Antonio Pacheco, Ze' Elias, Pe-dro-ni della Cremonese (!). Ma con Gilberto da Silva Mello, l'amico personale di Ronaldo, al quale è stato pure permesso di giocare un paio di partite ufficiali (e sì, avete letto bene, e si fece pure ammonire), si è andati oltre: la fantasia ha superato la realtà, l'immaginazione è salita al potere, per la goduria di tutti, anche degli interisti, che sulla loro bistrattata fascia sinistra, hanno visto arrivare (era il 1999) questo strampalato erede dello sbolognato Roberto Carlos (non si adattava agli schemi di Hodgson, fu mandato al Real Madrid, che incredulo ne gode tutt'oggi). Ma chi era Gilberto? Amico dei procuratori di Ronaldo (gli ineffabili Martins e Pitta, il gatto e la volpe), pare fosse un grande giocatore di calcetto. Nato in Brasile il 25 aprile 1976 Gilberto si dà per diversi anni al calcio a 5 (che i carioca chiamano futbol-salon) emigrando anche in Spagna, con l'Alcantarilla Murcia. Nel 1996 entra nel grande calcio brasiliano con il Flamengo e dopo due stagioni passa al Cruzeiro. Arriva all'Inter nel gennaio del 1999, addirittura con un contratto fino al giugno 2000! Se ne perdono le tracce dopo un paio di partite: in tribuna la gente sghignazza, ride (gli interisti un po' meno). Vedere in campo Gilberto dà strane sensazioni: sembra uno di quei film in cui la persona "normale" si trova, dopo un incantesimo, una magia, un desiderio, a far parte della squadra del cuore, a giocare in Nba, nella Major League di baseball. Ma, a differenza dei film e delle favole, Gilberto resta brutto anatroccolo, tanto che se ne perdono le tracce e non se ne sa più niente. Tre presenze, due in campionato, una in coppa Italia, se ne va non lasciando cuori infranti, torna in Brasile al Vasco de Gama (poi al Gremio). Torna Gilberto... torna: da quando te ne sei andato in Italia ha preso piede anche il calcio a 7. Forse lì, sulla fascia sinistra... .
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  5.     Mi trovi su: Homepage #3895022
    Originally posted by Nomak
    Redondo al Milan... :)


    non sono d'accordo! :) :nono:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  6.     Mi trovi su: Homepage #3895024
    Originally posted by Torre878
    Ci vuole fantasia, inventiva, osservatori carichi di "cerveza", per andare a scovare meraviglie come Caio Ribeiro, Avioncito Rambert, Gonzalone Sorondo, Antonio Pacheco, Ze' Elias, Pe-dro-ni della Cremonese


    grrrrande!!:clap: :ave: :yuppi: :rotfl: :lol: :clap: ....:asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  qual è l'acquisto peggiore della storia del calcio ??

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina