1.     Mi trovi su: Homepage #3925888
    Gb: Manchester corsaro ad Arsenal

    Squadra Ferguson vince 4-2 ed e' 2/a dietro al Chelsea

    LONDRA, 1 FEB - Il Manchester United ha battuto l'Arsenal fuori casa 4-2 ed e' solo al secondo posto nella classifica del campionato inglese. Risultati 25/a giornata: Portsmouth-Middlesbrough 2-1; West Bromwich-Crystal Palace 2-2; Arsenal-Manchester United 2-4; Bolton-Tottenham 3-1; Charlton-Liverpool 1-2. Prime posizioni classifica: Chelsea p.61, Manchester Utd 53, Arsenal 51, Everton 44, Liverpool 40, Middlesbrough e Charlton 37; Bolton 36. Domani, Chelsea in campo con il Blackburn fuori casa.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3925890
    Originally posted by Nomak
    Chi ha segnato? :)


    LONDRA, 1 febbraio 2005 - L'attesissimo big-match della 25ª giornata di Premier League incorona il Manchester United quale rivale numero uno del Chelsea in fuga. I Red Devils vincono 4-2 ad Highbury nello spareggio tra gli inseguitori della squadra di Mourinho, che mercoledì sera potrà ulteriormente allungare se dovesse vincere a Blackburn. La squadra di Ferguson, ora a -8 dal Chelsea, si impone grazie alle sue stelle, Giggs su tutti, contro un Arsenal migliore dal punto di vista del gioco e dell'organizzazione nel primo tempo, ma soggiogato nella ripresa e ancora a secco con il suo uomo migliore (Henry non segna da otto partite).
    Highbury è uno spettacolo, ma la troppa ruggine accumulata nelle sfide precedenti gioca brutti scherzi ai giocatori sin dal tunnel che porta al campo, dove Roy Keane e Patrick Vieira non se le mandano a dire. E anche l'inizio del match è caratterizzato da interventi da codice penale (Heinze) e clamorosi tuffi in area ben poco inglesi (Cole). Ma l'arbitro Poll è bravo a tenere in pugno la partita e lo spettacolo non si fa attendere. Al 4' Carroll esce bene su Ljungberg e 4' dopo i Gunners passano: corner e incornata vincente di Vieira proprio sotto la North Bank. L'Arsenal gioca meglio, chiude bene gli spazi e fa paura in attacco.
    Ferguson corre ai ripari, urla a Keane di aumentare il pressing e la partita cambia. Il pareggio arriva al 18': lancio di Scholes, tocco sopraffino di Rooney per Giggs che batte al volo, tiro deviato da Campbell e Almunia è superato. Il clima è sempre incandescente. Al 22' Pires cade in area e chiede il rigore, ma Poll lascia correre. Al 34' Arsenal pericoloso su punizione di Heinze. E due minuti dopo i padroni di casa tornano in vantaggio grazie a Mr. Class. E' un'altra azione splendida: Vieira lancia Henry che libera Bergkamp, gran diagonale di destro proprio sotto le gambe dell'incerto Carroll. Al 41' Giggs lancia Rooney, destro potente parato da Almunia. Un minuto dopo perla dell'intramontabile Bergkamp, uno stop in area da urlo seguito da un tiro da rivedere. Le squadre escono tra gli applausi.
    La ripresa prosegue sulla stessa lunghezza onda, tra folate di grande spettacolo e qualche eccesso di agonismo. Al 6' Silvestre è bravissimo a chiudere su Henry lanciato a rete. Al 9' è 2-2: Scholes pesca Giggs, sontuoso assist del gallese per Ronaldo che insacca. L'Arsenal vacilla, le folate in velocità del Manchester sono strepitose. Al 12' Rooney colpisce l'incrocio dei pali con una bellissima punizione a girare. E al 13' è il 3-2 dei Red Devils: Giggs è lanciato sulla destra, Almunia esce in modo folle su di lui, il gallese imperturbabile evita il portiere dell'Arsenal e pennella un cross al bacio per Ronaldo, che non può sbagliare a porta vuota. A questo punto cantano solo i tifosi venuti dal Nord e nemmeno l'espulsione al 24' di Silvestre (testata a Ljubgberg proprio sotto gli occhi dell'arbitro) accende i Gunners. Negli ultimi 20' l'Arsenal crea solo due occasioni, entrambe con Henry. E lo United suggella il suo trionfo con il gol del 4-2, al 44', quando O'Shea, servito magistralmente da Scholes, batte in pallonetto Almunia. E Ferguson batte Wenger.

  Premier League

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina