1.     Mi trovi su: Homepage #3933902
    L'olandese del Milan: "Moggi ha detto che il mio fallo era da rigore? Ormai si gioca anche fuori dal campo... Da ora in poi possiamo vincere tutte le partite".

    MILANO, 9 febbraio 2005 - "Io non sono d'accordo con voi: credo di aver giocato una buona partita con la Lazio. E da ora in poi possiamo vincere tutte le partite". Orgoglioso Stam. Si difende, lancia il Milan, ed attacca la Juve. L'olandese è concreto e deciso nella diagnosi del suo presunto momento poco brillante. "Fisicamente sono quasi al top. Adesso sto bene anche se dopo l'intervento mi manca un po' di ritmo partita. Però più partite gioco meglio è. Ho letto sui giornali che ho giocato male domenica ma non sono affatto d'accordo. Non mi spaventano comunque le critiche. L'ho detto: ci sono momenti migliori e peggiori in una carriera. Tutti dicono che sei un grande giocatore poi però non è facile giocare sempre al 100 per 100. E devi sempre dimostrare qualcosa. Speriamo di non avere più critiche. Dopo l'infortunio sto dando il massimo in ogni partita e ripeto: le vorrei vincere tutte".
    Sta soffrendo a giocare a destra al posto di Cafu? "Tutti sanno come gioca Marcos, io sono un altro tipo di giocatore, sono stato quasi sempre al centro anche se con la Lazio varie volte ho occupato la fascia destra. Ma se il tecnico mi dice di giocare a destra lo faccio". Moggi ha detto: il fallo di Stam era da espulsione: "Così, per mettere un po' di pressione sugli arbitri... Il calcio è questo: si gioca non solo in campo ma anche fuori". Forse la Juve sente un il fiato del Milan sul collo? "Sì, anche questo è possibile. Siamo a -2 e gli abbiamo messo un po' di pressione addosso. Poi c'è lo scontro diretto a Milano. Ma noi dobbiamo guardare partita dopo partita. Adesso c'è la Reggina. E' sempre difficile giocare a Reggio Calabria. Poi per il Milan ogni partita è difficile perchè è la squadra campione d'Italia e dobbiamo sempre dare il massimo".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3933903
    Originally posted by Pezzotto
    L'olandese del Milan: "Moggi ha detto che il mio fallo era da rigore? Ormai si gioca anche fuori dal campo... Da ora in poi possiamo vincere tutte le partite".

    MILANO, 9 febbraio 2005 - "Io non sono d'accordo con voi: credo di aver giocato una buona partita con la Lazio. E da ora in poi possiamo vincere tutte le partite". Orgoglioso Stam. Si difende, lancia il Milan, ed attacca la Juve. L'olandese è concreto e deciso nella diagnosi del suo presunto momento poco brillante. "Fisicamente sono quasi al top. Adesso sto bene anche se dopo l'intervento mi manca un po' di ritmo partita. Però più partite gioco meglio è. Ho letto sui giornali che ho giocato male domenica ma non sono affatto d'accordo. Non mi spaventano comunque le critiche. L'ho detto: ci sono momenti migliori e peggiori in una carriera. Tutti dicono che sei un grande giocatore poi però non è facile giocare sempre al 100 per 100. E devi sempre dimostrare qualcosa. Speriamo di non avere più critiche. Dopo l'infortunio sto dando il massimo in ogni partita e ripeto: le vorrei vincere tutte".
    Sta soffrendo a giocare a destra al posto di Cafu? "Tutti sanno come gioca Marcos, io sono un altro tipo di giocatore, sono stato quasi sempre al centro anche se con la Lazio varie volte ho occupato la fascia destra. Ma se il tecnico mi dice di giocare a destra lo faccio". Moggi ha detto: il fallo di Stam era da espulsione: "Così, per mettere un po' di pressione sugli arbitri... Il calcio è questo: si gioca non solo in campo ma anche fuori". Forse la Juve sente un il fiato del Milan sul collo? "Sì, anche questo è possibile. Siamo a -2 e gli abbiamo messo un po' di pressione addosso. Poi c'è lo scontro diretto a Milano. Ma noi dobbiamo guardare partita dopo partita. Adesso c'è la Reggina. E' sempre difficile giocare a Reggio Calabria. Poi per il Milan ogni partita è difficile perchè è la squadra campione d'Italia e dobbiamo sempre dare il massimo".



    solo x la prima frase ke ha detto su come ha giocato io nn considererei attandibile neanke tutto il resto
    Canteremo fino alla morte
    innalzando il nostr tricolor
    xke ci viene dal fondo del cuor
    ale ale ale SILVIO ale
    ale ale ale

    28° scudetto!!!

  Stam: "Juve sotto pressione"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina