1.     Mi trovi su: Homepage #3936054
    Amburgo rimborsato per sconfitta truccata
    La sconfitta con il Padeborn fu manipolato dall'arbitro
    BERLINO (Ger) - L'Amburgo ha ottenuto un lauto rimborso per la sconfitta subita nell'agosto scorso contro il Padeborn (4-2), nel primo turno di coppa di Germania. Come è emerso in seguito, il match fu condizionato dall'arbitraggio di Robert Hoyzer, il direttore di gara, protagonista dello scandalo scommesse che ha scosso il calcio tedesco e che ha confessato, tra le altre cose, di aver manipolato il risultato dell'incontro. L'Amburgo riceverà due milioni di euro e ospiterà nel proprio stadio un'amichevole della Germania.

    e meno male erano cose che accadevano solo in Italia?!?!?!?!
    :sbam: :sbam:
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  2.     Mi trovi su: Homepage #3936056
    Originally posted by Pezzotto
    Comunque non ho ben capito come....ma anche alcune partite italiane sono finite in questo scandalo tedesco....a noi piace essere sempre al centro dell'attenzione :asd:
    hanno visto che in germania una certa giornata ci sono state delle scommesse anomale su alcune partite, nel senso che se come media i tedeschi puntano(dico cifre che non ricordo benissimo) 130.000 euro.in quelle partite ne avevano puntati 2 milioni e mezzo.......:O
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  3.     Mi trovi su: Homepage #3936057
    Scommesse Germania, indaga la Figc

    Inchiesta su anomalo aumento di giocate

    L'Ufficio indagini della Figc è al lavoro per seguire gli sviluppi dell'inchiesta scommesse in corso in Germania visto che, secondo quanto riportato da un settimanale, potrebbero essere implicate alcune partite di serie A della stagione 2000/2001. Solo nelle ricevitorie targate "Oddset" della Baviera, su una serie di partite italiane, furono puntati in un solo weekend 2,5 milioni di marchi, contro i "normali" 107mila marchi nelle altre regioni.

    Colpo di scena nello scandalo che da alcune settimane investe le Bundesliga, partito dall'ammissione dell'arbitro Hoyzer di avere ricevuto del denaro per truccare il risultato di alcune partite, e che sembra coinvolga la mafia croata. Secondo "L'Espresso", la cui inchiesta ricalca quella del settimale tedesco "Der Spiegel", su alcune partite del campionato italiano 2001 si verificò un anomalo incremento di giocate. L'inchiesta ha fatto attivare l'ufficio indagini della Figc, che nel comunicare in una lettera ufficiale l'interessamento ha chiesto alla Federazione tedesca di poter ricevere "ogni utile elemento informativo sulle questioni relative alle partite italiane" e assicura la più ampia disponibilità a collaborare nel prosieguo dell'inchiesta.

    La vicenda risale al giugno del 2001, quando, solo nelle ricevitore del circuito "Oddset" della regione Baviera, su alcune partite del nostro campionato furono scommessi 2,5 milioni di marchi, pari a circa 2,5 miliardi di lire. Un valore che desta scalpore se si pensa che, come riporta il giornale, "nelle altre 15 regioni tedesche, invece, tutto filò via liscio. Quelle stesse cinque partite attirarono puntate per soli 107mila marchi". Le giornate che destano sospetti sono quelle tra il 12 ed il 18 giugno 2001, anche perchè le scommesse hanno viaggiato a senso unico. La quasi totalità delle puntate era diretta su un solo risultato: vincente. Cioè i successi casalinghi della Juve, Lecce, Reggina e Verona. Oltre al 2 in schedina fatto segnare dal Napoli di Edmundo.
    Nel giungo 2001, la Oddset, ma anche la Snai italiana, non denunciarono nessun problema. Anche se le cinque partite italiane si disputavano tra squadre con motiviazioni agonistiche ben diverse. Lecce, Napoli, Reggina e Verona dovevano vincere per evitare la retrocessione in B e la Juve sperava ancora nell'aggancio con la Roma capolista, e puntava a difendere il secondo posto, quindi la Champions
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  4.     Mi trovi su: Homepage #3936058
    Germania, arrestato l'arbitro Hoyzer

    Gli inquirenti temono che l'indagato lasci il Paese

    BERLINO - E' stato arrestato per ordine della procura di Berlino Robert Hoyzer, l'arbitro al centro dello scandalo scommesse che ha scosso il calcio tedesco. Gli inquirenti temono che Hoyzer, indagato con altre 25 persone, lasci il Paese. La federcalcio tedesca (Dfb) ha radiato l'arbitro Torsten Koop che, a quanto pare, non avrebbe denunciato alle autorità i contatti con Robert Hoyzer, che gli avrebbe proposto di manipolare i risultati di alcune partite per favorire alcuni scommettitori.
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito

  Sacndalo scommesse

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina