1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #3946780
    Una contusione, come tante ne occorrono ad un giocatore di pallone (in tutte le categorie, dagli amatori ai professionisti), che tuttavia cagiona, per l'ennesima volta, lo stop di Maresca. Oggi il centrocampista Viola, che ha già manifestato una soglia del dolore piuttosto bassa, è sceso in campo a Montecatini, ha effettuato un giro del rettangolo di gioco correndo, ma il dolore non gli ha consetito di allenarsi ulteriormente. Maresca non ha quindi effettuato l'allenamento, ieri per lui c'era stata una brevissima seduta differenziata, e non sarà a disposizione per sabato sera con l'Udinese come confermato da Zoff. Di "eredità di Cois raccolte" abbiamo già detto, ma per lo meno l'ex giocatore Viola, tanto autoironico da accettare la maglia della vergogna (rigorosamente di lana), soffriva di una patologia che gli impediva l'uso una serie di medicinali comuni, per Cosi, non per sua colpa, diventava cosa seria persino un raffreddore. Maresca, molto più banalmente, ha spesso "male", qualche volta alla schiena, altre al polpaccio, altre ancora alla gamba e compagnia cantante. Di "stringere i denti" neanche a parlarne, eppure in Viola, qualche tempo fa, c'erano campioni che si sottoponevano alle infiltrazioni pur di scendere in campo. Ma gli uomini sono diversi tra loro, lo scrittore Leonardo Sciascia ne dette conto e descrizione....
    Fiorentina.it

    E che palle sto Maresca, ora capisco perchè i gobbi non se lo sono mai ripreso:mad:

  Maresca: basta una contusione ed è out, "eredità di Cois e similia"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina