1.     Mi trovi su: Homepage #3946817
    Mai un gol nelle sfide con le grandi

    L'esclusione di Alvaro Recoba dai convocati per l'importante sfida contro il Porto ha sollevato alcune polemiche, ma i numeri danno ragione al tecnico nerazzurro Roberto Mancini. L'uruguaiano, infatti, non ha mai segnato una rete nelle partite importanti di Champions e nemmeno contro le due grandi (Milan e Juventus) in campionato. Anzi, sul "groppone" ha il rigore decisivo contro l'Helsinborgs nei preliminari del 2000.

    "Nel lavoro che faccio la cosa più difficile è lasciare a casa qualcuno ma siamo in 26. E' una scelta tecnica, la mia scelta, non c'è altro motivo", questa è la spiegazione del tecnico nerazzurro all'esclusione di Recoba per la trasferta in terra portoghese. Forse Mancini ha dato un'occhiata anche alle statistiche prima di fare questa scelta.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3946819
    Adriano-Martins dal 1' ad Oporto

    Inizia dal "Dragao" il cammino dell'Inter nella seconda fase di Champions: la squadra di Mancini affronta il Porto, detentrice del titolo ma non considerata tra le grandi favorite quest'anno. Al fianco di Adriano, che spera in una buona prestazione per uscire dal suo momento no, Martins favorito su Vieri. A centrocampo c'è Stankovic a destra, con Veron e Cambiasso centrali. Porto col tridente Luis Fabiano-McCarthy-Quaresma.


    D'ora in poi non si può più sbagliare. La squadra di Roberto Mancini, dopo aver fallito in più occasioni la possibilità di tornare in corsa per lo scudetto in campionato, arriva al momento decisivo della stagione: la Champions League è l'obiettivo stagionale dei nerazzurri, nonostante si parli (probabilmente più per non far calare la tensione che per convinzione) ancora della rimonta tricolore.
    Il Porto non è certamente tra le favorite, nonostante sia campione d'Europa e del mondo in carica, ma serve comunque attenzione, per una squadra che sembra in ripresa rispetto a qualche mese fa. In casa, inoltre, non perde dall'ottobre 2003, quindi da un anno e mezzo.

    Per interrompere questa striscia dei lusitani servirà il vero Adriano. Il brasiliano è in un momento di difficoltà, non segna dal 12 dicembre ed è apparso poco brillante nelle ultime apparizioni. Il 23enne di Rio farà coppia con Martins, mentre a centrocampo non è da escludere il rombo, con Emre vertice inferiore, come quello utilizzato sul campo dell'Anderlecht.

    Le parole dei mister
    Couceiro (Porto): "Sono contento che a Milano pensino che noi non siamo poi così forti. Certo l'ideale sarebbe vincere già la partita in casa, ma quello che invece è fondamentale sarà non subire gol. I nerazzurri sono forti in attacco ma dietro dovranno fare molta attenzione perchè non sarà sicuramente un Porto che va in campo per difendersi".
    Mancini (Inter): "Abbiamo le qualità e le carte per giocare una grande partita. Qui in Champions tutti tentano di imporre il proprio gioco. In campionato invece troviamo squadre che ci affrontano sperando nel contropiede. Adriano? Gli ho sempre detto di stare tranquillo anche quando di gol ne segnava a grappoli. Già allora gli facevo intravedere le difficoltà, è la vita dell'attaccante".

    Le probabili formazioni
    Porto (4-3-3): 99 Vitor Baia, 22 Seitaridis, 14 Areias, 7 Pepe, 8 Nuno Valente, 18 Maniche, 6 Costinha, 17 Bosingwa, 10 Quaresma, 77 McCarthy, 9 Luis Fabiano. (13 Nuno, 3 Pedro Emanuel, 15 Leandro, 33 Raul Meireles, 5 Ricardo Costa, 23 Claudio, 41 Helder Postiga). All.: Couceiro
    Inter (4-4-2): 1 Toldo, 4 J.Zanetti, 2 Cordoba, 11 Mihajlovic, 16 Favalli, 25 Stankovic, 14 Veron, 19 Cambiasso, 5 Emre, 10 Adriano, 30 Martins. (15 Carini, 23 Materazzi, 13 Zè Maria, 7 Van der Meyde, 6 C.Zanetti, 32 Vieri, 9 Cruz). All.: Mancini.
    Arbitro: Graham Poll (Inghilterra)

  3.     Mi trovi su: Homepage #3946821
    Originally posted by massituo
    se parliamo di numeri mancini nn è un buon allenatore...e cmq come fa a segnare nelle grandi sfide se nn le ha mai giocate?
    ma per numeri sono con mancini intendevano i dadi massi :asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  4.     Mi trovi su: Homepage #3946823
    Originally posted by massituo
    i dadi nn sono di massi...sono di mancini...io ho solo svelato come fa le formazioni mancini:asd: :asd: (certo che ne hanno fatto di successo quei dadi:asd: :asd: )
    lo so mancava una virgola prima di massi ;) secondo me se li brevetta e li offre a qualche casa produttrice ci fa' anche un sacco di soldi....:asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  5.     Mi trovi su: Homepage #3946825
    cmq come al solito il risultato finale della sfida del Dragao è stato:

    PORTO 1 INTER 1

    x l'inter martins al 36 min del primo tempo per il porto costa al 20 del secondo tempo su ennesima papera della difesa ma soprattutto di Toldo.


    Cosa dire la solita inter che nn soffre e si prende goal su calcio piazzato :cry: :cry:
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/
  6.     Mi trovi su: Homepage #3946827
    Originally posted by massituo
    si dice che ha centrato l'obbiettivo...X:asd:
    comincia a diventare preoccupante come si assomiglino sempre piu' spesso le partite dell'inter.......caro mancini aggiungerei :P
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #3946828
    Inter sprecona, Adriano irriconoscibile. Avrebbe potuto portare a casa tranquillamente una vittoria contro un Porto che e' solo un lontano parente di quello che ha vinto la Champions, ma come al solito i nerazzurri sono masochisti.

    Ora giocheranno il ritorno senza Favalli e Cordoba squalificati, ma non dovrebbero comunque esserci problemi.....ma con l'Inter il condizionale e' d'obbligo.

    Ps.avete visto, negli ultimi minuti, il brutto fallo di Materazzi? Io non lo farei mai piu' giocare in nessuna squadra.....sempre a commettere questi falli bruttissimi.....e' proprio uno :censored:
  8.     Mi trovi su: Homepage #3946829
    Originally posted by Pezzotto
    Ps.avete visto, negli ultimi minuti, il brutto fallo di Materazzi? Io non lo farei mai piu' giocare in nessuna squadra.....sempre a commettere questi falli bruttissimi.....e' proprio uno :censored:


    E' un assassino.. oltre ad essere un mega pippone...
    Non è la prima volta... e un'abitudine ormai... e Lippi ha pure il coraggio di farlo giocare in nazionale coi tanti difensori forti che abbiamo...mah!
    [size=1]----- Eddiecip (alias Eddieciop)--------
    manager di :
    "Rearviewmirror" CAMPIONE 2004-05 grazie anche al fallimento di tutte le altre...;
    "Dark Eagle Team" SECONDA CLASSIFICATA con 5 punti davanti a 2 giorn. dalla fine: che sfiga ragazz
  9.     Mi trovi su: Homepage #3946830
    Mancini, meritavamo di vincere noi

    Tecnico Inter, Adriano sta tornando sui suoi livelli

    OPORTO, 23 FEB - Mancini recrimina per le occasioni avute dall'Inter per dare il colpo del ko al Porto: 'meritavamo di vincere noi'. 'Dispiace per come si erano messe le cose - dice Mancini - abbiamo avuto diverse occasioni. Abbiamo preso un gol cosi', ma e' comunque un buon risultato. Sull'1-0 abbiamo avuto diverse occasioni favorevoli e le dovevamo sfruttare'. Mancini e' soddisfatto anche della prova di Adriano: 'Ha fatto meglio di altre volte, sta tornando sui suoi livelli'.
  10.     Mi trovi su: Homepage #3946831
    e voi che parlate tanto dei falli di Materazzi avete visto quelli del Porto? Non c'è mai stato un colpo di testa che non avevano il gomito in faccia dei nostri. Riportate tutto per la cronaca. Materazzi in 4 colpi di testa ha avuto 4 volte Luis Fabiano (quello sì che è una pippa) che è saltato addosso a lui con l'intento di fargli male (altrimenti non si spiegherebbe perchè l'attaccante salta senza guardare la palla e puntando il petto dell'avversario).
    Dunque dite tutto se dovete dire dei falli. I giocatori del Porto ieri sera hanno fatto schifo sotto questo punto di vista!:mad:

  Recoba, i numeri sono con Mancini

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina