1.     Mi trovi su: Homepage #3946920
    Con il Manchester Crespo unica punta

    Pochi giorni dopo l'aggancio alla Juve capolista, il Milan spera di continuare il suo buon momento nell'andata degli ottavi di Champions a Manchester. Con Shevchenko indisponibile Ancelotti ripropone lo schema ad albero, con Crespo unica punta e Kakà affiancato a Rui Costa sulla trequarti. In difesa non c'è Cafu e Stam viene spostato a destra. Per gli inglesi probabile dal 1' Ruud Van Nistelrooy, fermo da tre mesi.

    A dicembre, quando è stato fatto il sorteggio, l'ottimismo regnava sovrano: il Milan era nel suo momento migliore, mentre il Manchester era in grave difficoltà e privo del suo bomber Van Nistelrooy. Ora la situazione sembra essersi ribaltata, con i rossoneri senza Sheva ed i Red Devils che hanno ritrovato l'olandese e sono in un ottimo momento di forma.
    Il Milan, però, ci ha abituato alle grandi imprese, alle sfide quasi impossibili come il 4-0 rifilato al Barcellona di Cruyff nella finale del 1994, senza il capitano Baresi e un altro perno della difesa come Costacurta.

    Ancelotti utilizzerà lo schema ad "abete" per cercare di ripetere l'impresa. Certo, ci vorrà un Milan diverso rispetto a quello visto nelle ultime tre apparizioni, pur vittoriose, in campionato, ma l'atmosfera dell'Old Trafford permetterà sicuramente ai rossoneri di trovare forza e grinta superiori rispetto alle gare con Lazio, Reggina e Cagliari.
    Saranno Kakà e Rui Costa ad agire dietro l'unica punta Crespo, mentre il tecnico ha scelto di mettere il grande ex Stam sulla fascia destra, al posto di Cafu.

    Le parole dei mister
    Ferguson (Manchester): "Vincere contro il Milan significherebbe fare un grande passo avanti. Mi aspetto una partita di alto livello, mi aspetto calcio di grande qualità tra due grandi squadre. Il Milan non credo che affronterà la gara in chiave difensiva, ma cercherà di vincere, o almeno di segnare un gol. Mancherà Shevchenko? il Milan ha sostituti all'altezza, come Kakà, Rui Costa, Serginho. Per noi potrebbe addirittura essere peggio che non la sua presenza".
    Ancelotti (Milan): "Sono convinto sarà una bella partita. Loro cercheranno di imporre il loro gioco, noi dovremo essere bravi nel possesso palla. Diciamo che delle 16 squadre rimaste in gara, almeno 10 possono legittimamente ambire a vincere il torneo. Ci mettiamo anche il Manchester, e il Milan, e...io so chi vincerà, ma non ve lo dico. Shevchenko? L'assenza peserà molto, anche perchè stava attraversando un grande periodo. Ma questa squadra ha tutto per far bene anche senza di lui".

    Le probabili formazioni
    Manchester (4-4-1-1): 13 Carroll, 2 G.Neville, 5 Ferdinand, 27 Silvestre, 4 Heinze, 7 C.Ronaldo, 16 Keane, 18 Scholes, 11 Giggs, 8 Rooney, 10 Van Nistelrooy (1 Howard, 6 Brown, 22 O'Shea, 3 P.Neville, 17 Miller, 25 Fortune, 14 Smith). All: Ferguson.

    Milan (4-3-2-1): 1 Dida, 31 Stam, 13 Nesta, 3 Maldini, 4 Kaladze, 8 Gattuso, 21 Pirlo, 20 Seedorf, 10 Rui Costa, 22 Kakà, 11 Crespo (46 Abbiati, 2 Cafu, 26 Pancaro, 26 Dhorasoo, 23 Ambrosini, 27 Serginho, 15 Tomasson). All: Ancelotti.
    Arbitro: Mejuto Gonzalez (Spa)

  Una notte per veri diavoli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina