1.     Mi trovi su: Homepage #3950879
    il personaggio di Lara Croft mi ha sempre sollecitato molte riflessioni perché secondo me investe parecchi aspetti: sociologici, di costume, di storia dei videogames e del cinema.
    Lara è il primo eroe femminile veramente emancipato dagli stereotipi con cui venivano rappresentate le donne. Certo, la storia del cinema e del fumetto è piena di eroine forti ed emancipate, ma Lara, senza avere dei super poteri, rappresenta l'assoluta parità con l'altro sesso, non solo intellettuale ma anche fisica.
    Leggendo la biografia di Angelina in un sito specializzato in biografie dicevano che l'attrice è riuscita a vampirizzare il personaggio, cioè ad assumerne l'aspetto e le caratteristiche e, continuava l'articolo, questo è la prima volta che accade nella storia del cinema.
    Ma mi interesserebbe la vostra opinione su un'altro aspetto importante: diceva il critico francese degli anni '50 Bazin che un attore non deve cadere nell'errore di riempire troppo di significati propri un personaggio già esistente. Secondo me la bellezza del personaggio cinematografico di Lara (Parlo del primo film) stà proprio in questo: nonsi è voluto riempire Lara di significati e psicologie non esistenti nel personaggio. Ne è venuta fuori una caratterizzazione pulita, coerente ed il pesonaggio non è stato schiacciato né dell'interpretazoine né dalla visioe dl regista. Questo ad esempio non è accaduto bel secondo film il cui tentativo di "umanizzare" lara la un pò snaturata dalla mitica Lady Croft che tutti conoscevamo dai videogiochi. ANche i fumetti secondo me riportano una Lara un tantino snaturata rispetto al gioco.
    Mi piacerebbe conoscere la vostra opinione
    www.angielogy.org
  2.     Mi trovi su: Homepage #3950880
    Angelina Jolie è stata senza alcun dubbio bravissima nell'interpretare Lara Croft, forse nessun attrice ci sarebbe riuscita in miglior modo...

    La cosa non riuscita nei film di Tomb Raider è stata la poca parallelità fra il videogioco e, appunto, il film. Soprattutto il secondo film: mostrava una Lara non Lara, non un'archeologa spericolata, ma un'agente segreto e questo non è Tomb Raider, quella non è Lara Croft...

    Molto più attinente al videogioco è stato il primo film: lì sì che Angie sembrava Lara Croft, la vera Lara Croft...

    Secondo me, sarebbe stato bello anche se la Lara dei film avesse fatto dei riferimenti ai vari videogiochi, tanto da far pensare al videogiocatore-spettatore "Eh sì, ne abiamo passate tante insieme!"
  3.     Mi trovi su: #3950881
    allora x il primo film, Angie per me ha interpretato molto bene il personaggio femminile della nostra lara, si è immedesimata benissimo...la pecca però di questo primo film è stata la produzione e la trama, che non è stata molto curata, sembrava a mio parere un telefilm lungo con scene tagliate.
    mentre per esempio i luoghi e le scene scelte , sono state mooooooooooolto simili ai giochi: ghiacciai, cambogia, la casa di lara...ecc...sono tutti luoghi che ci siamo ritrovati nei giochi...
    ogni tanto mi veniva di muovere le dita come se avessi la tastiera d'avanti :P
    a parte cmq qualche piccolissima stranezza nella lara di Angie , tipo mettere i piedi sopra il tavolo o camminare alla scaricatore di porto (ricordiamoci che Lara è una lord, ed una lord non si comporterebbe così) x me Angie è stata bravissima.

    per il secondo film invece c'era molto + trama e storia del primo, ma c'era meno "lara croft" come personaggio che siamo abituati a conoscere e a vederla nel gioco. meno avventure come archeologa + personaggio alla 007....
    se fossero riusciti a combinare tutte queste cose in un film sarebbe stato un film degno del nome di TR!!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #3950882
    la cosa che mancava nei film secondo me era una sceneggiatura valida. infatti era tutto basato sull'azione, che certo non dispiace, ma cosi hanno tolto carattere al film. nel secondo di tomb raider ve ne e d'avvero poco, ce solo una donna che con lara croft a davvero poco a che fare.... i film secondo me non rendono x niente onore al gioco, al gioco che a molti di noi a tenuto compagnia nelle notti d'estate, p nelle giornate piovose d'inverno...
    la scelta degli attori xo e davvero straordinaria la jolie incarna perfettamente il personaggio...
    quindi secondo me anche se il film risulta piacevole le manca sempre qualcosa... il carattere del videogioco

  5.     Mi trovi su: Homepage #3950883
    Originally posted by robym72
    ...a parte cmq qualche piccolissima stranezza nella lara di Angie , tipo mettere i piedi sopra il tavolo...


    Bè, questo no...
    Se ti ricordi bene, in TR4, nello studio Jean-Yves, ad Alessandria, Lara appoggia i piedi sulla scrivania e Jean tossisce per farglieli togliere:approved:
  6.     Mi trovi su: #3950886
    Originally posted by blackmamba
    l'idea dei piedi nella scrivania a me era piaciuta molto. xche anche se lara e' una lord ha sempre un carattere forte e deciso. e sopratutto le piace primeggiare

    avere un carattere forte e deciso, non significa essere maleducati però ;) ...ok i piedi, perchè non ricordavo del particolare in TR4, ma la camminata alla maschiaccia no ...mi dispiace...nel gioco quando ci sono i filmati e lei cammina, soprattutto presa da dietro (ci siamo capiti :P ) è così sexy...e non "maschia"...come se avesse ai piedi un paio di scarponi per palombaro...;)
  7.     Mi trovi su: Homepage #3950888
    Originally posted by robym72
    avere un carattere forte e deciso, non significa essere maleducati però ;) ...ok i piedi, perchè non ricordavo del particolare in TR4, ma la camminata alla maschiaccia no ...mi dispiace...nel gioco quando ci sono i filmati e lei cammina, soprattutto presa da dietro (ci siamo capiti :P ) è così sexy...e non "maschia"...come se avesse ai piedi un paio di scarponi per palombaro...;)


    Su questo hai ragionissima :D :approved:
  8. Delirante...  
        Mi trovi su: Homepage #3950889
    Nel primo film, nella scena da Sotheby's, appoggia anche i piedi sulla sedia di fronte a lei... altra perla di invenzione cinematografica... :rolleyes:
    ...and remember to be.....
    .....COSMICALLY CONSCIOUS!!!.....
    PRESIDENTE DELLA A.A.A.J.I.: basta con sta Jolie! LEI NON E' LARA!!!
  9. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #3950891
    Sono daccordissimo, anche io non riconosco Lara nella camminata del primo film, e nemmeno nel mettere i piedi sulla scrivania... insomma, nello studio di Jean Yves è anche accettabile: è da un amico, è immersa in un'avventura... ma nel film hanno esagerato anche su questo.:D
    [COLOR=LIMEGREEN]You can own the Earth and still all you'll own is earth until you can paint with all the colors of the wind.[/COLOR]

  10.     Mi trovi su: Homepage #3950892
    a me i due film di TR sono piaciuti un sacco.....il primo ha conservato quasi intatti l'atmosfera del gioco e il carattere di Lara.
    nel secondo invece, tutto era più "azione",tutto ancora più movimentato.e soprattutto,tutto più improbabile, tipo il pungo allo squalo, ma è proprio quello che conserva lo spirito del videogioco! come il regista afferma "siccome è lara croft, dà un pungo allo squalo....."
    credo sia proprio nell'improbabilità degli eventi che accadano che si vede quanto "videogioco c'è" in quel film.....
    belli entrambi cmq!
    "quando vivete in un sobborgo di Sidney o di Auckland, un sogno come questo sembra qualcosa di vagamente assurdo e completamente irraggiungibile. Ma questo è direttamente connesso con l'immaginario della fanciullezza. E per chiunque sia in svantaggio

  riflessioni su Lara Croft

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina