1.     Mi trovi su: Homepage #3951645
    Il professor Victor Uckmar e la contesa con il Valencia: "Un tecnico è come un manager: non si manda via così..."

    MILANO, 4 marzo 2005 - Il congedo tra Claudio Ranieri e il Valencia può diventare un caso: al di là della questione economica. Giovedì scorso il tecnico romano è stato licenziato in tronco dalla dirigenza spagnola ed ora c’è il rischio che la sua vicenda finisca davanti al tribunale del lavoro valenciano. Se entro venti giorni, infatti, non c’è un accordo consensuale, sarà fatale il ricorso alla magistratura ordinaria. Almeno così funziona in Spagna, visto che non esiste un organismo di conciliazione interno alla federcalcio.
    Un’arma a doppio taglio quella del giudice ordinario, visto che in caso d’insuccesso potrebbe anche passare il criterio che un allenatore può essere esonerato in tutta tranquillità, senza timori di rivalse di qualsiasi tipo verso il club. La vicenda, insomma, va cercare con la dovuta cautela. Per evitare che nasca un vero e proprio fenomeno-Bosman alla rovescia.
    Per cercare di dipanare la matassa abbiamo chiesto un consulto in piena regola. E il professor Victor Uckmar è un luminare in materia. La sua esperienza legale è nota, quella calcistica anche. E per 8 anni, si ricorderà, ha retto la Co.vi.soc. con la responsabilità di vigilare sui conti del football italiano. Dal 2001 è tornato alle sue più abituali occupazioni che lo vedono, comunque, all’opera in tutto il mondo. Tra un aereo e l’altro gli piace, però, tenersi informato sulle ultime del tanto amato calcio. «Un mondo che continuo a seguire con passione, anche se dalle retrovie». E la battuta serve a far capire che non intende più uscire allo scoperto sui temi economici più caldi. Limitiamoci, dunque, ad avvalerci di questo brillante super-consulente.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3951648
    Originally posted by Giovanni1982
    D'ora in poi mi farò assumere per farmi licenziare...a quanto pare conviene...:(
    secondo me un posto al processo di biscardi te lo danno ad occhi chiusi ......:asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  3.     Mi trovi su: Homepage #3951650
    Originally posted by Giovanni1982
    si ma senza di te sarei nessuno...:asd:

    mi ci vuole una controparte che mi insulti...:asd:
    :D figurati lo facciamo a gratis pensa se ci pagano.....:asd: :asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te

  "Ranieri chieda i danni morali"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina