1. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953285
    Abbiamo comprensibilmente ricevuto una serie di "proteste" (civilissime, peraltro, da cui il virgolettato) per l'assegnazione a Zola del primo gol del Cagliari. Questa mattina quindi abbiamo passato un'altra ora a verificare le immagini e abbiamo raccolto altri elementi ancora con cui spiegheremo in maniera definitiva il criterio di assegnazione.

    Anzitutto, irrilevante l'intenzione del tiratore in questo caso: come è stato fatto notare anche da altri, un crosso può benissimo diventare un tiro. È chiave invece l'azione di Bonera.

    Per essere autorete, secondo i criteri applicati fino a oggi, ci vogliono tre condizioni:
    - Il tocco deve essere volontario. Bonera non ha alcuna volontà di toccare il pallone, anzi facendo avanzare fotogramma per fotogramma il filmato si vede come Bonera sposti la testa *dopo* che lo scontro con la palla, a suggerire che non si aspetta di essere colpito.
    - Il tocco deve essere attivo. Bonera non va verso la palla, è la palla a incocciare su Bonera.
    - Il giocatore deve avere almeno un livello di controllo del pallone per giocarlo. Anche in questo caso, col giocatore rivolto di spalle è impossibile dire che ci sia un livello di controllo.

    Per quanto la dinamica dell'azione nel suo insieme faccia evidentemente parlare di autorete, e ai fini sportivi siamo anche d'accordo (la colpa è di Bonera), ai fini del regolamento e dell'applicazione dei criteri che abbiamo questa non è un'autorete.
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953289
    Punto 1.
    Bonera sa che la palla sta arrivando, come lo sa Esposito. E sa anche dove andrà la palla, visto che sta correndo verso quel punto, quindi è perfettamente cosciente della situazione e di quello che deve fare per evitare pericoli.

    Punto 2.
    Bonera corre nella direzione in cui arriverà il pallone, tanto è verro che all'appuntamento arriva puntuale. Se correse verso la palla, il pallone non lo prenderebbe mai.

    Punto 3.
    Non c'è bisogno che il difensore ci faccia 4 palleggi con la palla per avere il controllo. Lui doveva semplicemte evitare che il pallone lo superasse, perchè in quel caso, Esposito con un controlo a seguire sarebbe volato verso la porta avendo parecchie possibilità di segnare.

    In quella situazione è prioprio quello che tutti i difensori cercano di fare, correre incontro al punto in cui la palla arrivarà a terra, fare in modo, di solito colpendola di testa, che la palla non lo scavalchi anticipando così l'attaccante.
    Bonera ha fatto un perfetto intervento d'anticipo sull'attaccante, come è previsto che succeda, l'imprevisto è che "goffamente" ha indirizzato il pallone nella sua porta, provocando un AUTORETE.

    Rimango in totale disaccordo con la vostra decisione
    Paul71
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953291
    Originally posted by paul71
    Punto 1.
    Bonera sa che la palla sta arrivando, come lo sa Esposito. E sa anche dove andrà la palla, visto che sta correndo verso quel punto, quindi è perfettamente cosciente della situazione e di quello che deve fare per evitare pericoli.
    [/QUOTE]

    E questo cosa ha a che vedere con il principio secondo cui il tocco deve essere volontario?

    [QUOTE]Originally posted by paul71

    Punto 2.
    Bonera corre nella direzione in cui arriverà il pallone, tanto è verro che all'appuntamento arriva puntuale. Se correse verso la palla, il pallone non lo prenderebbe mai.
    [/QUOTE]

    E questo cosa ha a che vedere con il principio secondo cui il tocco deve essere attivo?

    [QUOTE]Originally posted by paul71

    Bonera ha fatto un perfetto intervento d'anticipo sull'attaccante


    Questo è il punto: Bonera non *interviene*, è la palla che colpisce Bonera...
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953292
    Originally posted by ScudettoWeb
    E questo cosa ha a che vedere con il principio secondo cui il tocco deve essere volontario?



    E questo cosa ha a che vedere con il principio secondo cui il tocco deve essere attivo?



    Questo è il punto: Bonera non *interviene*, è la palla che colpisce Bonera...


    A me sembra evidente: Bonera sta correndo come un matto, tutti i suoi sforzi, tutta la sua volontà è protesa a colpire la palla di testa prima che questa lo scavalchi ed arrivi ad Esposito. Cosa succede poi effettivamente? Bonera colpisce la palla di testa ed anticipa Esposito... se non è volontarietà questa... il calcio è tutto un riflesso involontario.

    Paul
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953293
    Originally posted by paul71
    A me sembra evidente: Bonera sta correndo come un matto, tutti i suoi sforzi, tutta la sua volontà è protesa a colpire la palla di testa prima che questa lo scavalchi ed arrivi ad Esposito.


    Forse è meglio che riguardi le immagini allora e ci dici quale movimento fa Bonera con la testa e quando per colpire la palla...
  6.     Mi trovi su: Homepage #3953294
    Originally posted by ScudettoWeb
    Forse è meglio che riguardi le immagini allora e ci dici quale movimento fa Bonera con la testa e quando per colpire la palla...


    Io sono d'accordo con te scud, ma una cosa nn mi è chiara, da quello che ho capito ieri la palla dovrebbe essere giocabile mentre dalle tue spiegazioni di oggi mi sembra che la palla dovrebbe essere giocata. Nel primo caso mi sembra autogoal di Bonera perchè lui nn cerca di toccare la palla però potrebbe giocarla visto la velocità del pallone. che dici?
  7.     Mi trovi su: Homepage #3953295
    secondo me la decisione e sbagliata, anche perche allora le autoreti cosi facendo nn esisterebbero piu.

    Poi nn mi sembra che ha zola nella classifica cannonieri sia stata assegnata la rete, e questo nn vi fa un po pensare?

    Se nn e autogoal questo, vuol dire che di calcio io nn capisco piu niente :confused: :confused: :confused:

    Poi se le regole del gioco sono queste, allora magari bisogna riguardare le regole, cmq se decisione e stata presa e giusto che scudetto vada avanti con la sua idea, il mio era solo un post per far pensare, anche perche a me nn interessa se c'e' o meno il goal di zola

    ciao a tutti :approved: :approved:
    [url=http://userbarmaker.com/][/url]
    [url=http://userbarmaker.com/][img]http://img100.imageshack.us/img100/
  8. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953296
    Originally posted by Giovanni1982
    Io sono d'accordo con te scud, ma una cosa nn mi è chiara, da quello che ho capito ieri la palla dovrebbe essere giocabile mentre dalle tue spiegazioni di oggi mi sembra che la palla dovrebbe essere giocata. Nel primo caso mi sembra autogoal di Bonera perchè lui nn cerca di toccare la palla però potrebbe giocarla visto la velocità del pallone. che dici?


    Anche se fosse una palla giocabile (è di schiena, difficile vedere come possa esserla), mancano gli altri due requisiti.
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3953299
    Originally posted by ScudettoWeb
    Anche se fosse una palla giocabile (è di schiena, difficile vedere come possa esserla), mancano gli altri due requisiti.


    E' più importante il movimento che fa con la testa o il fatto che lui stia correndo per colpire la palla?
    Che nel momento preciso in cui colpisce la palla lui non ne sia cosciente, perchè magari si aspettava che il pallone arrivasse qualche istante dopo è ininflente. Perchè lui ha volontariamente giudicato dove il pallone sarebbe andato, tanto è vero che ci corre incontro, ha volontariamente intrapreso l'azione di correre e volontariamente era determinato a colpire la palla. QUi c'è tutto. La volontarietà, la palla giocabile (non mi pare che i giocatori si facciano problemi a giocare palloni che arrivino da dietro). Cioè il 99% dell'azione del giocatore è volontaria, mentre l'1% no e voi attribuite a quell'1% più significato?
    Anzi è proprio quel 1% che determina l'autogol, in quanto l'errore di bonera è di valutare non correttamente la discesa del pallone, e di colpirla qualche attimo prima di quelo che aveva giudicato. E' un errore, è il suo errore. E' come un giocatore che si coordina per colpire un pallone al volo di piede, la svirgola, perchè calcola male i tempi e la mette dentro. IN questo caso avreste dato sicuramente l'autorete. Ma vale lo stesso per Bonera, lui si prepara a prendere la palla, commette un errore di valutazione e la colpisce un secondo prima di quanto pensasse... AUTOGOL, appunto.

    Comunque, ormai, la valutazione, errata a mio avviso, è stata fatta e quindi non insisto più
    Spero che in altre occasioni decidiate in maniera più accorta.
    Paul

  Il gol di Zola al microscopio

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina