1.     Mi trovi su: Homepage #3955886
    Il bilancio da biancoceleste contro l'Inter è abbastanza positivo

    Sabato sera all`Olimpico va in scena Lazio-Inter: una sfida interessante non tanto a fini della classifica (i nerazzurri inseguono la terza piazza, mentre i biancocelesti puntano alla risalita per conquistare un posto in Uefa) quanto per il significato che la partita stessa ha per alcuni dei suoi protagonisti. Tanti gli ex biancocelesti tra le file dell`Inter: il più coinvolto sarà sicuramente Roberto Mancini, che torna in casa Lazio per la prima volta da avversario, dopo il brusco divorzio avvenuto quest`estate, al termine di un lungo tira e molla con il presidente Claudio Lotito: tra tecnico ed ex club c`è ancora una controversia in atto.

    Dopo il pareggio per 1-1 nella gara di andata a San Siro (reti di Adriano e Talamonti), Mancini spera di conquistare bottino pieno su un campo e contro un avversario che agli interisti non evoca bei ricordi (vedi 5 maggio 2002). I trascorsi di Mancini da allenatore e giocatore biancoceleste contro l`Inter sono abbastanza positivi. Sul campo il bilancio di Mancini in campionato (stagioni 1997-98 e 1998-99) è di tre vittorie, tra cui un clamoroso 5-3 a San Siro il 18 ottobre 1998 e un pareggio. In Europa si annovera una sconfitta, nella finale di Coppa Uefa 1997-98 (3-0 a Parigi). In panchina, una sola sconfitta per il tecnico di Jesi, nella Coppa Italia edizione 1997-98, con un 5-2 per l`Inter nei quarti di ritorno. In totale il bilancio tra campionato e Coppa Italia è di tre vittorie, quattro pareggi e appunto una sconfitta.

    Mancini torna a Roma da avversario, e per i biancocelesti non un avversario qualsiasi. Il tecnico deve dimostrare di aver fatto, in fondo, la scelta giusta.



    Fonte: datasport.it
  2.     Mi trovi su: Homepage #3955887
    In attacco c'è Cruz con Adriano

    A due giorni dalla gara contro la Lazio, Roberto Mancini è intenzionato a far riposare alcuni giocatori in vista del ritorno degli ottavi di Champions League contro il Porto e a sperimentare la coppia centrale Mihajlovic-Materazzi, l'unica possibile contro i portoghesi vista la squalifica di Cordoba e l'indisponibilità di Burdisso e Gamarra. A Roma riposa Cambiasso e largo a Cruz in attacco in coppia con Adriano.


    Fonte: Tgcom
  3.     Mi trovi su: Homepage #3955888
    Messaggio d'affetto alla vigilia di Lazio-Inter

    APPIANO GENTILE, 11 MAR - Alla vigilia di Lazio-Inter, l'ex tecnico biancoceleste Roberto Mancini lancia un messaggio d'affetto ai tifosi laziali. 'Ai tifosi della Lazio e alla citta' di Roma posso solo dire grazie, li' ho vinto tanto e ci siamo divertiti. Domani pero' saremo avversari', ha detto Mancini. Il tecnico e' ottimista sul clima all'Olimpico: 'credo che l'unico pensiero dei giocatori laziali sara' quello di giocare a pallone e vincere, non credo che ci sara' il clima di Roma-Juventus'.


    Fonte: ansa.it
  4.     Mi trovi su: Homepage #3955891
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    oh, io ci provo a leggere ma l'avatar di pez ha sempre il sopravvento.....:asd:



    hai ragione... anch'io ho difficoltà nella lettura :asd:
    Mangiare è uno dei quattro scopi della vita... quali siano gli altri tre, nessuno lo ha mai saputo.
    (anonimo cinese)
  5.     Mi trovi su: Homepage #3955892
    Il tecnico stempera la tensione alla vigilia del suo ritorno a Roma

    Roberto Mancini stempera la tensione alla vigilia di Lazio-Inter, che vedrà il suo ritorno all`Olimpico dopo sei anni in biancoceleste:"Non ci sarà il clima di Roma-Juve, sarà tutt`altra partita come atmosfera". Sulla possibilità di una gara tesa anche in campo dice: "Conosco benissimo i giocatori della Lazio, vorranno vincere ma giocando solo a pallone". Sul suo rapporto con il club: "Voglio dire solo grazie alla Lazio".


    Fonte: datasport.it

  Lazio-Inter: la prima volta di Mancini a Roma da avversario

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina