1.     Mi trovi su: Homepage #3969251
    Le chiede il dott.Capua (Commissione antidoping Federcalcio)

    "Mi battero'affinche'chi rifiuta i test incrociati sia punito": lo chiede Giuseppe Capua, responsabile della Commissione Antidoping Federcalcio. Il rifiuto di Pancaro e Gattuso a effettuare le analisi di urine e sangue dopo la partita contro la Roma e' stato giudicato da Capua in maniera dura: ''Sono profondamente dispiaciuto perche' si tratta di due giocatori della Nazionale". Capua ha poi risposto al medico del Milan, Sala: "Invece di giustificarsi, dovrebbe seguire la via del rigore".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3969252
    "Il prelievo del sangue lo faccio stasera"

    "Stasera mi vengono a fare le analisi del sangue: potete venire a vederle tutti. Ne do anche dieci litri": cosi' Rino Gattuso. "Non ho nulla da nascondere, il mio doping e' il peperoncino e un gran culo durante la settimana...". Cosi' il centrocampista del Milan e della Nazionale ha replicato alla notizia del suo mancato assenso al prelievo di sangue all'antidoping prima di Roma-Milan.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3969253
    Questo il commento del presidente del Coni Gianni Petrucci

    "Un episodio moralmente spiacevole": questo il commento di Gianni Petrucci sul rifiuto del controllo del sangue da parte di Gattuso e Pancaro. Il presidente del Coni ha pero'chiarito che "e'nel loro diritto fare quello che hanno fatto" e ha aggiunto che il Coni sta studiando il modo per accentrare tutti i controlli antidoping. Per Azeglio Vicini,neo presidente del Settore tecnico, "se il prelievo del sangue da'piu' certezze nel trovare eventuali abusi di farmaci, dovrebbe diventare obbligatorio".
  4.     Mi trovi su: Homepage #3969254
    Commissione ad hoc lavora al progetto annunciato da Petrucci

    Una commissione ad hoc e' al lavoro per dare al Coni la centralita' nella lotta al doping. Lo ha precisato il presidente Petrucci. Il progetto del Coni rientra in una strategia di lotta al doping sempre piu' massiccia: la giunta nazionale ha infatti deliberato di aumentare i controlli a sorpresa nel 2005, dai 1.701 previsti a 2.000. La giunta ha infine dato l'ok a un'indagine epidemiologica sulla sclerosi laterale amiotrofica, in collaborazione con l'Istituto superiore di sanita'.
  5.     Mi trovi su: Homepage #3969255
    "Non ho mai pensato di rinunciare a Gattuso", dice il ct

    I controlli sangue-urine "devono diventare obbligatori,ma nelle condizioni piu'giuste. Serve chiarezza e partecipazione":cosi' Marcello Lippi. "'Rinunciare a Gattuso in Nazionale? No, non ci ho mai pensato. Ho parlato con lui e ha chiarito a me come a voi. Non me la sento di dargli torto quando spiega perche' ha detto 'io quel controllo non lo faccio'". Il centrocampista del Milan aveva anche affermato: "se non ci sono regolamenti chiari, non si puo' andare avanti".
  6.     Mi trovi su: Homepage #3969256
    Lo afferma l'ematologo Giuseppe D'Onofrio

    "Teoricamente 48 ore bastano e avanzano per cambiare totalmente il senso di un prelievo sanguigno": cosi' l'ematologo Giuseppe D'Onofrio. "Fatto anche 24 ore dopo, il prelievo e' cosa completamente diversa -sottolinea il prof. D'Onofrio- Con una semplice diluizione possono variare contemporaneamente due parametri come ematocrito ed emoglobina, ed e' anche facile intervenire: bastano delle soluzioni fisiologiche".
  7.     Mi trovi su: Homepage #3969257
    Difensore Milan, condizioni igieniche poco consone

    'Io e Gattuso non abbiamo proprio nulla da nascondere'. Cosi' il difensore del Milan, Pancaro, parla del 'no' ai prelievi anti-doping. 'E' stato montato un caso per nulla', aggiunge, spiegando che lui e 'Ringhio' si sono rifiutati di sottoporsi a dei prelievi del sangue 'perche' ne avevamo la facolta''. 'Abbiamo agito nella convinzione che nulla di increscioso sarebbe stato commesso''. Pancaro si dice favorevole ai controlli del sangue, 'ma non in condizioni igieniche poco consone'.
  8.     Mi trovi su: Homepage #3969258
    Giocatore sottoposto a prelievi a ritiro azzurri Coverciano

    Un'ora e venti per un nuovo controllo sangue-urine e per Ivan Gattuso questa volta il problema e' stato solo fare un po' di pipi'. Il centrocampista del Milan si e' sottoposto ad un'altro esame antidoping incrociato nel ritiro della nazionale a Coverciano. A rendere piu' difficile i prelievi, ai quali Gattuso si e' sottoposto dopo il mancato consenso di ieri all'Olimpico, e' stata la difficolta' a fornire una provetta sufficiente di urina, vista la disidratazione del dopo-allenamento.
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3969259
    Originally posted by Pezzotto
    Le chiede il dott.Capua (Commissione antidoping Federcalcio)

    "Mi battero'affinche'chi rifiuta i test incrociati sia punito": lo chiede Giuseppe Capua, responsabile della Commissione Antidoping Federcalcio. Il rifiuto di Pancaro e Gattuso a effettuare le analisi di urine e sangue dopo la partita contro la Roma e' stato giudicato da Capua in maniera dura: ''Sono profondamente dispiaciuto perche' si tratta di due giocatori della Nazionale". Capua ha poi risposto al medico del Milan, Sala: "Invece di giustificarsi, dovrebbe seguire la via del rigore".



    "sanzioni per chi rifiuta prelievo"



    bisogna specificare, sanzione in caso di prelievo obbligatorio, mi sembra ke per ringhio e panca non era obbligatorio



    Cordinamento I.N.S.I (Io Non Sono Interista)

    -Simo_Juve-Tony Manero-Giovanni1982-Knaz-Kaiserniky-Massituo-SCA-TTANTE-Joey (gemell.

  "Sanzioni per chi rifiuta prelievo"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina