1.     Mi trovi su: Homepage #3978112
    Dopo atterraggio emergenza ringrazia piloti e pompieri

    "Il regalo di compleanno? Continuare a vedere i miei figli": Rui Costa e' ancora sotto choc per l'atterraggio senza carrello del suo jet. "E' stata una bruttissima esperienza - ha raccontato il portoghese, che oggi compie 33 anni - ho temuto soprattutto per i miei familiari". Sull'aereo c'erano infatti la moglie, i due figli, la madre, il padre, il fratello e la babysitter. "C'e' stata paura", ha ammesso il giocatore che alla fine ha voluto ringraziare di cuore il pilota e i vigili del fuoco.

  Rui Costa, bruttissima esperienza

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina