1.     Mi trovi su: Homepage #3978714
    "Passavo da un infortunio all'altro"

    Hernan Crespo ha pensato al ritiro. Il bomber, che arrivò al Chelsea dall'Inter nel 2003, nella sua stagione in Premier ebbe molti infortuni che ne condizionarono il rendimento. "Non riuscivo a fare due partite di seguito - riporta il tabloid inglese "The Sun" - Non vedevo la luce in fondo al tunnel: allora pensai al ritiro". L'argentino ha insistito per tornare in Italia, dove con il Milan ha segnato finora 15 gol.

    Sembrano tempi lontanissimi quelli descritti da Hernan Crespo, che nella passata stagione rivela di aver pensato al ritiro, falcidiato com'era dagli infortuni. Arrivato al Chelsea dall'Inter nell'estate del 2003 per circa 25 milioni di euro, la sua prima esperienza nel campionato inglese si trasformò ben presto in un incubo dal quale il bomber pareva non trovare una via d'uscita. Le cattive condizioni, tuttavia, non gli impedirono di mettere a segno ugualmente 12 gol con la maglia dei blues. "Non riuscivo a giocare due partite di seguito e questo mi deprimeva molto - ha detto - Non vedevo la luce in fondo al tunnel e non ero a mio agio. Ad un certo punto, ho pensato che giugno fosse la linea di demarcazione: o lascio o rinasco".

    E la linea di demarcazione ha avuto un colore, anzi due: il rosso ed il nero del Milan. Nella passata estate, il bomber argentino insistette per tornare in serie A, nonostante Mourinho, nuovo tecnico del Chelsea, lo volesse tenere a Londra. Una scelta che si è rivelata azzeccatissima: 15 gol finora sono lì a testimoniare l'importanza dell'attaccante al Milan ed il fatto che la vena Crespo non l'ha mai persa. A 29 anni adesso può dirsi un punto di forza dei campioni d'Italia, con i quali spera di continuare la propria carriera. A fine stagione la decisione sul futuro dell'ex attaccante di Lazio, Parma ed Inter, per il quale i blues paiono disposti ad accettare l'offerta milanista di 11,5 milioni di euro.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3978716
    Grazie a un gol di Hermann Crespo. Peru'-Ecuador 2-2

    L'Argentina ha battuto 1-0 la Colombia con gol di Crespo al 66' nel match valido per il torneo di qualificazione ai Mondiali 2006. Per la stessa area sudamericana, l'incontro Peru'-Ecuador e' finito 2-2. Padroni di casa in gol al primo minuto con Guerrero. Pareggio e poi vantaggio degli ospiti al 3' con De La Cruz e al 46' con Valencia. Definitivo pareggio del Peru' con Farfan al 58'. Per l'area Concacaf, Trinidad & Tobago e Costa Rica hanno pareggiato 0-0.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3978720
    Originally posted by Pezzotto
    Grazie a un gol di Hermann Crespo. Peru'-Ecuador 2-2

    L'Argentina ha battuto 1-0 la Colombia con gol di Crespo al 66' nel match valido per il torneo di qualificazione ai Mondiali 2006. Per la stessa area sudamericana, l'incontro Peru'-Ecuador e' finito 2-2. Padroni di casa in gol al primo minuto con Guerrero. Pareggio e poi vantaggio degli ospiti al 3' con De La Cruz e al 46' con Valencia. Definitivo pareggio del Peru' con Farfan al 58'. Per l'area Concacaf, Trinidad & Tobago e Costa Rica hanno pareggiato 0-0.


    Vedeste che gol...se è quello che ho visto in pausa pranzo è veramente eccezionale....cross rasoterra verso il centro e piatto di crespo a porta vuota da circa 25 cm. dalla linea:asd: A parte vieri contro la korea e Liundberg con l'Arsenal 10 gg. fa non ne ho visti altri sbagliare quei gol!!! :)

    Approposito di korea 2002. Avete visto che nell'ecuodor ha segnato De La Cruz....mi ha fatto venire in mente l'intervista di totti alla vigilia della partita inaugurale di quel torneo quanto tartassato dai giornalisti che chiedevano lumi sul fenomeno Ecuadoregno si espresse così "Me pare Pelè!".
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!

  Crespo: "Ho pensato al ritiro"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina