1.     Mi trovi su: Homepage #3979736
    ULTIM’ORA Decisione a sorpresa: retrocessioni congelate per un anno
    Il Brescia resta in serie A

    ROMA

    Nessuna retrocessione in serie B ed una squadra in più promossa nel massimo campionato al termine della stagione. La notizia è arrivata in redazione quando ormai ci apprestavamo ad andare in macchina ed ha lasciato tutti di stucco. Non è mancato però il tempo per realizzare che, grazie a questo escamotage, il boccheggiante Brescia si era assicurato la partecipazione al sesto campionato consecutivo di serie A, che l’anno prossimo vedrà al via ben 24 squadre, un numero impensabile soltanto pochi anni fa, ma che comunque equipara il calcio italiano ad altre realtà di primo piano, a partire dal Brasile, che da tempo allinea 24 formazioni. Lo scarnissimo comunicato diffuso dalle agenzie ben oltre la mezzanotte non chiarisce le ragioni che hanno portato ad una decisione così clamorosa. Resta però la sostanza di una vicenda che con ogni probabilità ha preso le mosse da un abboccamento tra alcuni parlamentari del Nord (probabilmente delle belle lenze) rappresentanti di diverse forze politiche ed il «palazzo» del calcio. «Avete salvato la Lazio, adesso salvate anche Brescia, Atalanta e Chievo», potrebbe essere stato il concetto espresso. La trattativa, condotta sott’acqua, è stata evidentemente rapida ed efficace; è così probabile che già oggi potremo rivedere le scene d’esultanza che proponiamo nella foto: tifosi che festeggiano nella fontana di piazza Repubblica.


    http://www.giornaledibrescia.it/giornale/2005/04/01/36,SPORT/T3.html






    Rimaniamo in serie A:D
  2. In questo momento stai...  
        Mi trovi su: Homepage #3979737
    Originally posted by RECO
    ULTIM’ORA Decisione a sorpresa: retrocessioni congelate per un anno
    Il Brescia resta in serie A

    ROMA

    Nessuna retrocessione in serie B ed una squadra in più promossa nel massimo campionato al termine della stagione. La notizia è arrivata in redazione quando ormai ci apprestavamo ad andare in macchina ed ha lasciato tutti di stucco. Non è mancato però il tempo per realizzare che, grazie a questo escamotage, il boccheggiante Brescia si era assicurato la partecipazione al sesto campionato consecutivo di serie A, che l’anno prossimo vedrà al via ben 24 squadre, un numero impensabile soltanto pochi anni fa, ma che comunque equipara il calcio italiano ad altre realtà di primo piano, a partire dal Brasile, che da tempo allinea 24 formazioni. Lo scarnissimo comunicato diffuso dalle agenzie ben oltre la mezzanotte non chiarisce le ragioni che hanno portato ad una decisione così clamorosa. Resta però la sostanza di una vicenda che con ogni probabilità ha preso le mosse da un abboccamento tra alcuni parlamentari del Nord (probabilmente delle belle lenze) rappresentanti di diverse forze politiche ed il «palazzo» del calcio. «Avete salvato la Lazio, adesso salvate anche Brescia, Atalanta e Chievo», potrebbe essere stato il concetto espresso. La trattativa, condotta sott’acqua, è stata evidentemente rapida ed efficace; è così probabile che già oggi potremo rivedere le scene d’esultanza che proponiamo nella foto: tifosi che festeggiano nella fontana di piazza Repubblica.


    http://www.giornaledibrescia.it/giornale/2005/04/01/36,SPORT/T3.html






    Rimaniamo in serie A:D


    Su che si capisce che è un pesce d aprile....:rolleyes:
    quando ho pensato di iniziare a capire le donne ho capito che non avevo capito un caxxo
    :azz:

  retrocessioni congelate per un anno

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina