1.     Mi trovi su: Homepage #3981499
    Alla festa per il centenario del Boca ha ammesso di trovarsi in gravi difficoltà economiche, accusando il suo ex manager e amico Guillermo Coppola

    BUENOS AIRES, 4 aprile 2005 - Un grido di dolore, nonostante la gioia di essere stato il protagonista principale della grande festa del suo amato Boca Juniors. Diego Maradona è ancora una volta al centro dell'attenzione, e non potrebbe essere altrimenti visto che fa sapere che "dalla notte alla mattina, mi sono ritrovato senza più niente". Il riferimento è alle sue finanze private, ai soldi guadagnati in Argentina e poi in Europa con le maglie di Barcellona, Napoli e Siviglia, e a quello che definisce "il tradimento che mi ha fatto più male", quello del suo ex manager e grande amico Guillermo Coppola, con il quale ora si parla tramite avvocati.
    Parlando alla festa del Centenario del Boca, Maradona non ha voluto fare commenti sulla morte di Giovanni Paolo II, poi ha ammesso di versare in gravi difficoltà economiche. "Dalla notte alla mattina mi sono trovato senza niente", ha detto, aggiungendo che ora deve mettersi a lavorare per riguadagnare tutto ciò che ha perso, secondo lui a causa di Coppola, con il quale ha in corso un lungo contenzioso giudiziario. "Spero di recuperare ciò che ho perso, e che mi è stato sottratto - ha detto l'ex fuoriclasse -. Per questo continuo la causa con Coppola. Il problema è che la giustizia in Argentina è lenta, e a qualcuno potrebbe sembrare che sono stato io quello che ha rubato. Se ci penso sto male dal nervosismo, e solo l'amore delle mie figlie mi consola. Ma rimane una grande preoccupazione, perchè al mio ex amico (Coppola n.d.r.) io ho dato tutto ciò che avevo. Pensavo con la sua testa, guardavo con i suoi occhi... La cosa che mi fa più male è stato il suo tradimento: se guadagnavo cinque, a lui davo sette e ora mi ritrovo senza niente. Ma devo recuperare, soprattutto perchè quei soldi sono delle mie figlie".
    Sguardo commosso verso gli spalti gremiti, la torcia giallo e blu del centenario fra le mani, medaglia di miglior giocatore della storia del club sul petto, Diego Armando Maradona ha così presenziato alla festa del Boca Juniors, che celebrava, nel mitico stadio della Bombonera, la sua fondazione avvenuta il 3 aprile 1905. Vero protagonista dell'evento,"El pibe de oro", accompagnato dall'ex moglie Claudia e dalle figlie Giannina e Dalma (che il 2 aprile è diventata maggiorenne, compiendo 18 anni), e in condizioni psico-fisiche decisamente buone, ha salutato i tifosi dichiarandosi onorato di essere presente alla festa.
    Diego, visibilmente emozionato ma al contempo molto concentrato sull'evento, ha svolto il suo ruolo di ospite d'onore e di tedoforo in maniera irreprensibile evitando di inciampare in dichiarazioni sopra le righe ovvero, come scrive spesso la stampa locale, nelle consuete "maradonate". Diego ha tenuto a ringraziare oltre i tifosi ("i migliori perchè sanno cosa significa i sentimenti e sanno cosa è la passione") anche il presidente del Boca, Mauricio Macri, che gli potrebbe offrire un ruolo all'interno del club. "Devo ancora parlare con Macri - ha spiegato l'ex capitano del Napoli e della Nazionale argentina -.Ho incontrato già il Presidente venezuelano Hugo Chavez che ha buoni progetti per me, però il mio sogno rimane quello di allenare il Boca e conquistare quella coppa Libertadores che da calciatore non ho potuto vincere".
    Se avete problemi con il vostro computer, andate qui www.infovobis.it

  2.     Mi trovi su: Homepage #3981506
    in effetti c'è una bella differenza tra pena e schifo ...

    a me fanno schifo quelli che fanno del male agli altri ...

    uno come Maradona, che distrugge sè stesso, al massimo mi fà pena ... si è dimostrato debole .. ma, come diceva uno un pò più famoso, chi è senza peccato scagli la prima pietra.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3981507
    Originally posted by common
    in effetti c'è una bella differenza tra pena e schifo ...

    a me fanno schifo quelli che fanno del male agli altri ...

    uno come Maradona, che distrugge sè stesso, al massimo mi fà pena ... si è dimostrato debole .. ma, come diceva uno un pò più famoso, chi è senza peccato scagli la prima pietra.
    fiuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu toc.......toc...toc.....:asd: :asd: :asd:
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3981510
    Originally posted by don capoccione
    come al solito tutti giudici..ma quelli stanno in tribunale non sui forum di scudetto.........cmq rispetto per una persona che ha sbagliato ma ha avuto un grande significato per molte persone,poi pensate che lui sia contento di essersi ridotto cosi'?mahhhhhhhhhhhh..........

    strano sentire che la predica viene da te dato tutto il fango che hai buttato addosso a sensi galliani moggi etc etc...:D

    cmq qua giudichiamo la persona per quello che ha fatto.....nn su teorie....quindi il giudizio sulla persona ci sta....e cmq nessuno è contento di ridursi così....ma lo ha fatto da solo e quindi paga le conseguenze dei suoi errori:)
  5.     Mi trovi su: Homepage #3981511
    Originally posted by massituo
    strano sentire che la predica viene da te dato tutto il fango che hai buttato addosso a sensi galliani moggi etc etc...:D

    cmq qua giudichiamo la persona per quello che ha fatto.....nn su teorie....quindi il giudizio sulla persona ci sta....e cmq nessuno è contento di ridursi così....ma lo ha fatto da solo e quindi paga le conseguenze dei suoi errori:)


    la differenza e' che maradona si e' danneggiato da solo..........invece galliani e moggi rovinano il calcio che e' dei tifosi, per i loro interessi personali,sensi invece rovina la prima squadra della capitale ,tutto qui..........comprendi?
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #3981512
    Originally posted by don capoccione
    la differenza e' che maradona si e' danneggiato da solo..........invece galliani e moggi rovinano il calcio che e' dei tifosi, per i loro interessi personali,sensi invece rovina la prima squadra della capitale ,tutto qui..........comprendi?

    la differenza è che maradona si drogava e sappiamo su fatti certi quello che ha fatto......su galliani moggi e sensi tutti parlano di complotto ecc ecc senza avere nulla in mano.:rolleyes:
  7.     Mi trovi su: Homepage #3981513
    Originally posted by massituo
    la differenza è che maradona si drogava e sappiamo su fatti certi quello che ha fatto......su galliani moggi e sensi tutti parlano di complotto ecc ecc senza avere nulla in mano.:rolleyes:


    nulla in mano?basta guardare gli ultimi anni di questo calcio...............e' andato tutto liscio vero?mahhhhhhhhhh.....................:confused:

  Maradona sul lastrico

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina