1.     Mi trovi su: Homepage #3981671
    'Milan ha certezze ma Inter e' solida e puo' fare bene'

    L'allenatore dell'Inter, Mancini, ha detto che pagherebbe per poter giocare la sfida dei quarti di finale di Champions con il Milan. 'E' una partita importante e bellissima', ha spiegato. Secondo il tecnico, 'non ci dovrebbero essere grandi sorprese ne' da una parte ne' dall'altra e l'unico motivo per cui i rossoneri si possono dire forse favoriti e che hanno dalla loro delle certezze in piu' per la loro posizione in classifica ma l'Inter e' solida e puo' fare bene'.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3981672
    Originally posted by Pezzotto
    'Milan ha certezze ma Inter e' solida e puo' fare bene'

    L'allenatore dell'Inter, Mancini, ha detto che pagherebbe per poter giocare la sfida dei quarti di finale di Champions con il Milan. 'E' una partita importante e bellissima', ha spiegato. Secondo il tecnico, 'non ci dovrebbero essere grandi sorprese ne' da una parte ne' dall'altra e l'unico motivo per cui i rossoneri si possono dire forse favoriti e che hanno dalla loro delle certezze in piu' per la loro posizione in classifica ma l'Inter e' solida e puo' fare bene'.


    Daje Inter
    DALL'ULTIMA VOLTA IL CALCIO E' CAMBIATO , MA ESSER ULTRAS E' ANCORA REATO.

    Memento Audere Semper
  3.     Mi trovi su: Homepage #3981673
    Originally posted by Pezzotto
    'Milan ha certezze ma Inter e' solida e puo' fare bene'

    L'allenatore dell'Inter, Mancini, ha detto che pagherebbe per poter giocare la sfida dei quarti di finale di Champions con il Milan. 'E' una partita importante e bellissima', ha spiegato. Secondo il tecnico, 'non ci dovrebbero essere grandi sorprese ne' da una parte ne' dall'altra e l'unico motivo per cui i rossoneri si possono dire forse favoriti e che hanno dalla loro delle certezze in piu' per la loro posizione in classifica ma l'Inter e' solida e puo' fare bene'.
    Ah per me va bene, giochi pure :D
    Se avete problemi con il vostro computer, andate qui www.infovobis.it

  4.     Mi trovi su: Homepage #3981676
    "Anche così saremmo offensivi"

    Sulla formazione: "Non è vero che giocando con una punta anzichè due la squadra sia più difensiva. Dai meno punti di riferimento agli avversari".

    Diventa sempre più probabile, dunque, che i nerazzurri giochino con lo schema ad "Albero di Natale" o meglio il 4-3-2-1. L'assenza di Adriano e la presenza a mezzo servizio di Vieri ("non ha certo 90 minuti nelle gambe ma può entrare a partita iniziata e riuscire a fare bene", ha detto il tecnico) hanno fatto pensare al tecnico interista un cambio di modulo, utilizzando quello che spesso ha fatto le fortune di Carlo Ancelotti ed il suo Milan.
    Se venisse confermato, sono due le opzioni possibili: se Mancini vuole una boa offensiva è probabile giochi Julio Cruz, l'alternativa è la velocità di Obafemi Martins. I due giocatori alle spalle dell'unica punta saranno Juan Sebastian Veron e Dejan Stankovic.

    Il tecnico interista non si aspetta, invece, sorprese dallo schieramento dei cugini: "Non mi aspetto sorprese, quando si affrontano squadre che si conoscono così bene è difficile inventarsi qualcosa". L'Inter non ha ancora dimenticato l'eliminazione di due stagioni fa: "Ognuno di noi all'inizio dell'anno avrebbe voluto arrivare a questo punto a giocarsi qualcosa di importante contro un avversario forte, il riscatto non c'entra. Vogliamo vincere per arrivare a conquistare la Coppa".
  5.     Mi trovi su: Homepage #3981677
    Originally posted by Pezzotto
    "Anche così saremmo offensivi"

    Sulla formazione: "Non è vero che giocando con una punta anzichè due la squadra sia più difensiva. Dai meno punti di riferimento agli avversari".

    Diventa sempre più probabile, dunque, che i nerazzurri giochino con lo schema ad "Albero di Natale" o meglio il 4-3-2-1. L'assenza di Adriano e la presenza a mezzo servizio di Vieri ("non ha certo 90 minuti nelle gambe ma può entrare a partita iniziata e riuscire a fare bene", ha detto il tecnico) hanno fatto pensare al tecnico interista un cambio di modulo, utilizzando quello che spesso ha fatto le fortune di Carlo Ancelotti ed il suo Milan.
    Se venisse confermato, sono due le opzioni possibili: se Mancini vuole una boa offensiva è probabile giochi Julio Cruz, l'alternativa è la velocità di Obafemi Martins. I due giocatori alle spalle dell'unica punta saranno Juan Sebastian Veron e Dejan Stankovic.

    Il tecnico interista non si aspetta, invece, sorprese dallo schieramento dei cugini: "Non mi aspetto sorprese, quando si affrontano squadre che si conoscono così bene è difficile inventarsi qualcosa". L'Inter non ha ancora dimenticato l'eliminazione di due stagioni fa: "Ognuno di noi all'inizio dell'anno avrebbe voluto arrivare a questo punto a giocarsi qualcosa di importante contro un avversario forte, il riscatto non c'entra. Vogliamo vincere per arrivare a conquistare la Coppa".
    L'importante è che nella prima partita non facciano neanche un goal, poi possono giocare come vogliono.
    Se avete problemi con il vostro computer, andate qui www.infovobis.it

  Mancini, pagherei per giocare derby

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina