1.     Mi trovi su: Homepage #3985824
    L`attaccante a Datasport: "Martins? Un amico, un grande giocatore"

    Il nigeriano Stephen Ayodele Makinwa è l’uomo nuovo del campionato italiano, almeno per quanto riguarda le squadre impegnate nella lotta per la salvezza. E l’Atalanta, grazie soprattutto alle sue reti (6 in 10 gare giocate in questo campionato), è tornata a sperare nella permanenza in Serie A, cosa che fino a poche giornate fa sembrava pura utopia. I gol e le ottime prestazioni, a prescindere da come vada a finire il campionato degli orobici, renderanno comunque Makinwa un uomo-mercato per la prossima estate; inoltre, se lo stesso standard di rendimento dovesse ripetersi nella stagione 2005-06, l’attaccante si candiderebbe per una maglia della Nigeria in vista dei Mondiali del 2006.

    “Nella nazionale io ci spero – confida il nerazzurro a Datasport -. Sto andando bene e mi aspettavo una chiamata già nell’ultima occasione , ma non importa. Se continuerò a fare bene, credo che la convocazione prima o poi arriverà. I Mondiali sarebbero un sogno”. Con la maglia verde della Nigeria, Makinwa ritroverebbe anche l’interista Obafemi Martins: “Un bravo ragazzo, un mio amico. E, sicuramente, un grande giocatore. Ha fatto vedere di essere un grande, giocando ad alti livelli”.

    Prima di arrivare a stupire con la maglia dell’Atalanta, fino a sperare nella chiamata della nazionale, il cammino di Makinwa (classe 1983), in Italia, è passato attraverso le maglie di Reggiana, Modena, Como e Genoa. L’esordio in A con la maglia dei canarini emiliani, la scorsa stagione: “ A Modena mi mancava ancora qualcosa per potermi esprimere al meglio, un po’ di esperienza. Ma anche il periodo trascorso lì mi è servito per maturare. “Anche l’esperienza di Genova è stata importante - conclude Makinwa - , giocavo poco, ma mi ha aiutato a crescere, giocando di fronte a un grande pubblico. Il rapporto con Cosmi? Normale, un rapporto fra allenatore e giocatore”.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3985825
    In questa stagione con la maglia dell`Atalanta 6 reti in 10 presenze

    Stephen Ayodele Makinwa, nato il 26 luglio 1983 a Lagos in Nigeria, è alto 186 cm e pesa 78 kg.
    Ha esordito in serie B il 7/9/03 in Napoli-Como 0-1 con la maglia del Como, mentre il debutto nella massima serie è stato il 17/1/04 in Modena-Lazio 1-1 fra le file dei gialloblù emiliani. La sua carriera italiana è cominciata nel 2002-2003 in serie C1 con la Reggiana, stagione in cui ha totalizzato 29 presenze e 6 gol. La stagione successiva è al Como in serie B dove realizza altri 6 gol in 21 presenze. A metà campionato passa al Modena in serie A dove colleziona 17 presenze e 1 gol. Nel 2004-2005 passa al Genoa, ancora in B, dove segna 6 reti in 18 gare. Nell’ultimo mercato di gennaio passa in comproprietà all’Atalanta, formazione di serie A, dove riesce ad andare in gol sei volte in sole 10 presenze.

  Makinwa: "Sogno i Mondiali con la Nigeria"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina