1.     Mi trovi su: Homepage #3986968
    Indagini in Questura Milano per identificare i responsabili

    MILANO, 13 APR - Per il questore di Milano Scarpis, gli incidenti di ieri durante Inter-Milan sono nati da un'azione "preordinata, contro la societa'". "Ho l'impressione che se avessimo invertito la disposizione delle squadre in campo i disordini si sarebbero verificati comunque" ha spiegato Scarpis sottolineando che non e' stato trovato "nulla che facesse presumere tensione nella tifoseria". La Digos intanto e' al lavoro per identificare i responsabili. Due tifosi erano stati denunciati prima della gara.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3986969
    Il Questore di Milano: "Invertire le squadre non avrebbe cambiato le cose"

    Il Questore di Milano, Paolo Scarpis, ha parlato di quanto accaduto martedì sera a San Siro: "Ho l`impressione che se avessimo invertito la disposizione delle squadre in campo, i disordini si sarebbero verificati comunque".

    Poi ha proseguito: "Abbiamo l`impressione che questa sia stata una azione indirizzata contro la società. Una azione preordinata. Purtroppo durante i controlli prepartita non abbiamo trovato nulla che potesse far presumere tensione nella tifoseria. E questo rafforza la nostra idea che si sia trattata di una azione diretta verso la società".

    "Dalle immagini - ha detto il questore - si vedono alcuni tifosi prendere la rincorsa dalle bocche centrali che si trovano nella curva interista, per poi lanciare bengala e petardi in campo. Queste persone sono ora in fase di identificazione".
  3.     Mi trovi su: Homepage #3986971
    "Bisogna scongiurare che possano verificarsi episodi più gravi"

    Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è intervenuto sugli episodi verificatisi nella sera di martedì a San Siro, durante il derby di ritorno di Champions League tra il Milan e l`Inter. Nell`occasione tifosi nerazzurri hanno lanciato bottigliette d`acqua e fumogeni in campo, costringendo di fatto l`arbitro Markus Merk a sospendere il match: "Bisogna scongiurare che possano verificarsi episodi più gravi - ha detto Berlusconi - e se dovesse risultare necessario prendere misure più drastiche".

    Al termine dell`incontro con il ministro dell`Interno Giuseppe Pisanu il Premier ha aggiunto: "Bisogna prevenire senza escludere però ricorso a misure repressive decise".

  Euroderby: incidenti "preordinati"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina