1.     Mi trovi su: Homepage #3987200
    Moggi ci prova. Si sa che per il re del mercato non esistono missioni impossibili, ma stavolta 'big' Luciano si e' scelto una gatta da pelare davvero brutta: sfidare il Milan per il cartellino di Gilardino. Il bomber del Parma ha raggiunto un accordo con il club di Silvio Berlusconi gia' da qualche mese. L'intesa tra club e giocatore prevede un maxi contratto di cinque anni. Il problema resta il Parma, che da questa cessione vorrebbe ricavare 20 mln. Cifre d'altri tempi, che Moggi e' sicuro di abbassare, magari inserendo contropartite tecniche nell'affare. Convincere Gila non dovrebbe essere difficile visto che la sua squadra del cuore e' proprio la Vecchia Signora: "Ma ora devo comportarmi da professionista - si schernisce l'azzurro - e pensare solo al Parma. A fine stagione vedremo cosa succede".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3987201
    Tutti pazzi per Milan Baros. L'attaccante ceco del Liverpool, che si e' messo in luce negli ultimi campionati europei, fa gola ai grandi club d'Europa; su tutti Juventus e Valencia. Infastidito per l'interesse degli spagnoli e' apparso il tecnico Benitez: "E' illegale trattare con un giocatore che e' ancora vincolato per due anni". Dopo l'infortunio al ginocchio il giocatore e' tornato su grandissimi livelli. La Juve intanto resta alla finestra e aspetta il ritorno di Champions League proprio contro i Reds prima di formalizzare un'offerta ufficiale.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3987202
    Juve, Capello ha scelto il primo rinforzo: il brasiliano Mozart

    La Juve ha gia' pronto il primo acquisto per la prossima stagione. Si tratta del prezioso faro di centrocampo della Reggina: Santos Batista Junior al secolo Mozart, autentica rivelazione del campionato. Capello e' rimasto folgorato dal brasiliano di Curitiba, classe '79, e vorrebbe affiancarlo ad Emerson per formare un centrocampo tutto sudamericano, piu' robusto e di alta qualita'. Il giocatore delle Reggina, infatti, e' anche in odore di nazionale. La trattativa e' piu' che avviata, frequenti i contatti fra Moggi ed il presidente Foti. Si lavora sulla base di otto milioni di euro, ma visti gli ottimi rapporti fra i due club, i bianconeri vorrebbero chiudere alla meta', inserendo nella trattativa i due gioiellini Zeytulaev e Boudianski, ora in comproprieta' con la societa' dello Stretto.

  Juve, sfida al Milan: il dopo Trezeguet puo' essere Gilardino

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina