1.     Mi trovi su: Homepage #3987268
    La Questura di Milano ha fermato alcuni ultras interisti

    MILANO - Quattro ultras sono stati arrestati questo pomeriggio dalla Questura di Milano per i lanci di bengala e altri oggetti avvenuti ieri sera a San Siro durante l'euroderby. Altri arresti potrebbero essere imminenti.
  2.     Mi trovi su: Homepage #3987270
    La scientifica non lo avrebbe riconosciuto come responsabile dei fatti

    Proseguono le indagini sul lancio di oggetti e petardi dalla curva interista che hanno determinato la sospensione dell`Euroderby di Champions League Inter-Milan e nella mattinata di giovedì, dalla questura milanese, è giunta la notizia del rilascio di uno dei quattro ultras fermati mercoledì. Sembra che l’accusato, uno studente di 23 anni di Desio (Mi), una volta messi al vaglio degli inquirenti i fotogrammi in possesso della Scientifica non sia risultata la persona ritenuta colpevole in un primo momento.

    La polizia del capoluogo milanese prosegue comunque nell’esame delle immagini a circuito chiuso dello stadio, al fine di individuare che ha provocato gli incresciosi disordini.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3987271
    Uno di loro condannato per lancio del motorino a San Siro

    MILANO, 14 APR - Avevano tutti precedenti di violenze commesse negli stadi i tre arrestati dalla Digos per gli incidenti di martedi' a San Siro. Uno di loro, Riccardo Matteo S., 26 anni, di Branzi (Bergamo), e' uno dei tifosi che il il 6 maggio 2001, dopo Inter-Atalanta a San Siro, gettarono uno scooter rubato dagli spalti dello stadio. Per questo episodio fu condannato a un anno e due mesi dal tribunale di Milano. Ora e' sospettato di aver lanciato bengala e fumogeni nell'euroderby.

  Euroderby, quattro arresti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina