1.     Mi trovi su: Homepage #3988789
    «Quando sono iniziati gli incidenti, M. S. aveva già lasciato lo stadio ed era in viaggio con due amici verso casa». È quanto sostiene l'avvocato Ermanno Gorpia, del foro di Milano, difensore del falegname ventiseienne di Branzi che, da mercoledì sera, è in carcere in via Gleno a Bergamo con l'accusa di aver preso parte ai disordini durante l'euroderby Inter-Milan.
    Di fatto il legale non ha ancora potuto incontrare il giovane, ma ha ricostruito la vicenda con i familiari di S. e con i due amici che erano andati con lui a vedere la partita. Una ricostruzione dei fatti che, secondo l'avvocato, potrebbe scagionare il giovane dalle accuse. «M. S. avrebbe lasciato lo stadio ancora prima dell'inizio del secondo tempo - spiega l'avvocato Gorpia -. Durante l'intervallo della partita, ha raggiunto assieme a uno dei due amici un chiosco situato in cima alla tribuna dello stadio, dove ha acquistato un panino. Qui ha anche effettuato una telefonata al secondo amico che si trovava allo stadio con lui e che, in quel momento, era rimasto in tribuna. Nella chiamata il mio assistito avrebbe invitato l'amico a raggiungerlo, per lasciare in anticipo lo stadio, visto che per l'Inter la partita si stava mettendo male». A quel punto, secondo questa ricostruzione, i tre ragazzi avrebbero lasciato San Siro. «Quando c'è stato il gol poi annullato - prosegue il legale - i tre giovani si trovavano nei pressi di un altro chiosco, all'esterno dello stadio. Durante il viaggio verso casa, la madre di S. lo ha anche chiamato al telefono, preoccupata per quanto stava sentendo alla televisione. Il ragazzo l'ha tranquillizzata e le ha confermato di essere già fuori dallo stadio. Poco dopo l'ha richiamata, chiedendole di spiegargli cosa fosse successo a San Siro. Visto che ci sarebbero delle riprese video che confermerebbero la partecipazione del mio assistito agli incidenti, attendiamo di visionarle. Speriamo non sia stato arrestato soltanto per i suoi precedenti: già in tre occasioni gli era stato impedito di frequentare gli stadi». M. S. comparirà domattina davanti al gip di Bergamo per la convalida dell'arresto.
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3988791
    Originally posted by rinnegato
    coi precedenti che ha mi è poco chiaro perchè puo andare ancora allo stadio.


    Comunque la situazione sembra chiara: se esistono riprese che lo inchiodano, sta cercando di salvarsi maniera piuttosto maldestra; se queste immagini non ci sono e si era detto che c'erano bisogna capire perché è stato fermato questo ragazzo.
  3.     Mi trovi su: Homepage #3988792
    Originally posted by ScudettoWeb
    Comunque la situazione sembra chiara: se esistono riprese che lo inchiodano, sta cercando di salvarsi maniera piuttosto maldestra; se queste immagini non ci sono e si era detto che c'erano bisogna capire perché è stato fermato questo ragazzo.


    Io vorrei che non accadesse che venissero fermate persone per i loro precedenti. Nel senso: se ci sono delle immagini che lo inchiodano ok. Altrimenti mi viene il sospetto che sia stato preso qualcuno per "esempio", come cavia. E insomma, 'sta roba non mi troverebbe tanto d'accordo.
    Ripeto: parlo generalizzando e per ipotesi.
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #3988793
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    Io vorrei che non accadesse che venissero fermate persone per i loro precedenti. Nel senso: se ci sono delle immagini che lo inchiodano ok. Altrimenti mi viene il sospetto che sia stato preso qualcuno per "esempio", come cavia. E insomma, 'sta roba non mi troverebbe tanto d'accordo.
    Ripeto: parlo generalizzando e per ipotesi.


    Appunto, dico che ci sono due casi. Gravissimi entrambi: se la polizia ferma per i precedenti è gravissimo; se un delinquente tira in ballo famiglia e altro per coprirsi il sedere è altrettanto gravissimo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #3988796
    Originally posted by RECO
    «. «M. S. avrebbe lasciato lo stadio ancora prima dell'inizio del secondo tempo - spiega l'avvocato Gorpia -


    Visto che c'era poteva starsene direttamente a casa.....che ci è andato a fare se all'intervallo era già fuori dello stadio? Poi tutto questo via vai di telefonate con sua mamma...... mah.....a me mi sa tanto di caxxata!!! Cmq cavoli suoi.
    ola
    NON LASCIARE MAI CHE LA PAURA DI PERDERE TI IMPEDISCA DI PARTECIPARE!!!
  6. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #3988797
    Originally posted by Maestro Zen
    Visto che c'era poteva starsene direttamente a casa.....che ci è andato a fare se all'intervallo era già fuori dello stadio? Poi tutto questo via vai di telefonate con sua mamma...... mah.....a me mi sa tanto di caxxata!!! Cmq cavoli suoi.
    ola


    E' stato lui....è il Mestro Zen il responsabile di tutto!!!

    Dovete revocargli lo scudetto che ha rubato!!!!!

    L'ho visto mentre caricava una cassa di fumogeni e petardi vari difronte al bar di buc...con una bandana dei boys san in testa......

    :D :D :D :D :D
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  Parla Il Difensore Del Tifoso Arrestato

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina