1.     Mi trovi su: Homepage #3990732
    Questore Brescia: "Giornata di sport"

    La prima giornata dei campionati a "tolleranza zero" quanto a norme di sicurezza ha dato dei buoni risultati. Nessun incidente di grave entità, tutti soddisfatti, a cominciare dal questore di Brescia Gaetano Chiusolo, che era alle prese col difficile derby con l'Atalanta: "E' stata una stupenda giornata di sport. L'auspicio è che anche le prossime partite siano così". Dello stesso aviso Moggi: "L'appello è servito".

    Il campo vince la Juve, ma nel campionato i tre punti della giornata della tolleranza zero vanno "al buon senso". Luciano Moggi, dg della Juve, non aveva nascosto nei giorni scorsi il suo scetticismo sulla rigidità delle nuove norme Figc. "Ha prevalso il buon senso per tutti. D'altra parte la gente viene allo stadio per vedere uno spettacolo, non per altro. L'appello dei giorni scorsi è servito: io però dico che se tutti quelli che lavorano nel calcio o attorno, dai tifosi ai calciatori, facessero la loro parte non ci sarebbe neanche bisogno di questi appelli. Spero che una giornata così sia un monito a tutti: allo stadio si viene per godersi uno spettacolo, bisogna portare i bambini. Quel che guardiamo e' un gioco, non una guerra".

    Una delle gare più a rischio era il derby tra Brescia ed Atalanta. Tutto si è svolto nella più completa normalità, come ha descritto il questore Gaetano Chiusolo: "Sono soddisfatto per il comportamento dei tifosi bresciani e bergamaschi. A loro e a tutti coloro che oggi sono stati impegnati nel dispositivo volto a garantire la sicurezza e il mantenimento dell'ordine pubblico va la mia gratitudine". Chiusolo ha aggiunto: "E' stata una stupenda giornata di sport. L'auspicio è che anche le prossime partite siano così, con tifosi che si comportano in modo corretto, ordinato e sportivo". Il questore, sottolineando il comportamento sia dei bresciani che degli atalantini, ha anche evidenziato la compostezza di questi ultimi "dopo aver subito il gol negli ultimi istanti della gara".

    Anche Livorno-Fiorentina era considerata partita ad alta tensione. Anche lì nessun problema, come racconta Spinelli: "Grande vittoria e grande dimostrazione di civiltà della città di Livorn. I nostri tifosi sono meravigliosi - ha aggiunto Spinelli - e non ho mai dubitato che la giornata di oggi si sarebbe svolta nella massima correttezza. Hanno anche accolto con grande sportività i tifosi della Fiorentina".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3990733
    Personalmente non credo che quel che si è visto sui campi sia dipeso dalla "linea dura".
    Voglio sperare che la gente abbia preso coscienza. E che quindi il merito sia di chi è andato allo stadio, e non dei politici.
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[
  3.     Mi trovi su: Homepage #3990734
    anche senza linea dura, dopo un fattaccio ci sono sempre un paio di settimane in cui non succede nulla. In realtà, se permettete, penso che i tifosi si siano parlati fra di loro, i capi intendo, e si siano dati una calmata. Queste sono solo misure d'urgenza, quando tutto tornerà come prima perchè i tifosi italiani sono bravi allora si tornerà a far casino....
  4.     Mi trovi su: Homepage #3990735
    Originally posted by deckard
    Personalmente non credo che quel che si è visto sui campi sia dipeso dalla "linea dura".
    Voglio sperare che la gente abbia preso coscienza. E che quindi il merito sia di chi è andato allo stadio, e non dei politici.


    Quoto. Comunque, come diceva scudettoweb, questa dovrebbe essere la normalità invece viene giudicato come un fatto eccezzionale e questa forse è una delle prime cause di violenza.
  5.     Mi trovi su: Homepage #3990736
    Partite nel massimo ordine, sequestrati fumogeni e spranghe

    OMA, 18 APR - L'osservatorio nazionale per le manifestazioni sportive rileva che l'ultimo turno di campionato si e' svolto 'nel massimo ordine'. L'organismo istituito presso il Dipartimento di pubblica sicurezza sottolinea l'efficacia dell'attivita' di 'bonifica degli impianti' e di 'filtraggio' degli spettatori all'ingresso, che ha permesso il sequestro di spranghe, fumogeni, bastoni e striscioni ed altro. In tre stadi pero' sono stati accesi fumogeni 'evidentemente sfuggiti ai controlli'.

  Linea dura: nessun incidente, buona la prima

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina