1.     Mi trovi su: Homepage #3991274
    "Trezeguet? Ha ancora male, è un problema che dovremo valutare bene"

    Luciano Moggi Il direttore generale della Juventus Luciano Moggi pensa ad amministrare il vantaggio acquisito sul Milan: "Tre punti a sette partite dalla fine non sono pochi - ha spiegato ai microfoni di Repubblica Radio - Credo che la Champions League abbia influenzato il rendimento del Milan, e in tutta sincerità avevo anche timore che pesasse su quello della Juventus, vista anche l`eliminazione. Non è stato così, anzi: abbiamo vinto bene, giocando agilmente. Questo è confortante".

    Moggi respinge anche le accuse per la panchina corta, per l`assenza di sostituti di rilievo: "Basta con i luoghi comuni. Chi parla non tiene conto che la Juventus ha giocato quasi l`intero campionato senza Trezeguet, e buona parte senza Del Piero e Nedved. E adesso manca Zebina, però vinciamo sempre". Il dg torna, poi, sulle condizioni dell`attaccante francese: "Ha ancora male alla caviglia e deve ritrovare la condizione. Potrebbe essere pronto per la fine del campionato o non rientrare proprio. E` un problema che dobbiamo valutare bene: è un giocatore fondamentale per noi, che vorremmo vedere sempre al meglio".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3991275
    "Non pensiamo a Juventus-Inter, anche se i nerazzurri possono farcela"

    Carlo Ancelotti Carlo Ancelotti non intende pensare a Juventus-Inter: "Siamo ancora in grado di risolvere i problemi per conto nostro". Il tecnico del Milan è già concentrato sulla sfida di domani con il Chievo e non spera in aiuti dal big match della serata tra Juventus e Inter: "Non abbiamo un distacco tale da dover per forza sperare negli altri. E questo è un bene. Semmai dobbiamo pensare a fare bene contro il Chievo".

    Il Milan viene da un pareggio e una sconfitta: "Occorre tornare alla vittoria - continua Ancelotti - Poi, l`Inter ha sicuramente la possibilità di fermare la Juventus. Dopo tutto a parte le sfide con il Milan non ha mai perso né in campionato né in Coppa. E naturalmente ne saremmo felici, ma il nostro destino dipende da noi, non ci aggrappiamo alle partite degli altri".

    Tornando infine sulla sconfitta di domenica a Siena, l`allenatore di Reggiolo respinge la teoria dell`affaticamento da Champions League: "La squadra ha giocato bene. Se avessimo giocato male come con il Brescia si sarebbe potuto attribuire la sconfitta alla Champions League. Ma il Milan a Siena ha fatto bene, forse è stato solo un po` disattento sul primo gol subito".
  3.     Mi trovi su: Homepage #3991276
    'Juve ha trasferte difficili e l'Inter puo' darci problemi'

    TORINO, 19 APR - La Juventus non deve fare i conti con il Milan, ma con se stessa: e' il pensiero di Fabio Capello che inquadra cosi' la nuova classifica. 'Abbiamo trasferte molto difficili, tra cui quella con il Milan - dice il tecnico - e poi anche l'Inter, che ha un potenziale enorme: domani sera puo' darci seri problemi'. Alla domanda se Capello sottoscriverebbe di arrivare allo scontro diretto con l'attuale vantaggio, la risposta e' un si', senza il minimo dubbio.

  Juventus: Moggi "Tre punti di vantaggio non sono pochi"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina