1.     Mi trovi su: Homepage #3998046
    Cufrè e Camoranesi:"Normali certe cose"

    Mentre da più parti si invoca un utilizzo più allargato della prova televisiva contro provocatori e simulatori, due giocatori prendono posizione in senso opposto. "Le provocazioni fanno parte del calcio - dice Cufrè - anche se a volte possono essere pesanti". E Camoranesi invece difende certi "screzi": "Fare i birichini in campo è normale, certe cose sono sempre esistite. La prova tv non dovrebbe esserci".

    Posizioni controcorrente quindi non solo rispetto a quella Giudice Sportivo Maurizio Laudi, che ha invocato un allargamento dell'utilizzo della prova televisiva, ma anche in controtendenza rispetto a quanto chiesto da Fabio Capello e Francesco Totti. E' stato proprio il tecnico juventino infatti a lanciare l'allarme "simulatori" mentre Camoranesi smorza i toni: "I picchiatori così come chi simula ci sono sempre stati, fanno parte del gioco e secondo me dovremmo tenerceli. Altrimenti non si capisce chi comanda e chi decide: l'arbitro o le telecamere? Certi screzi in campo esistono da sempre, anzi, una volta erano anche più accentuati".

    E anche Cufrè difende di fatto certi "trucchi del mestiere" come il provocare l'avversario a parole. "La squalifica di Diana? Non voglio dire nulla ma sono cose che capitano, non stiamo giocando con le bambole. Le provocazioni non sono giuste ma fanno parte del gioco. Certo, dipende da che tipo sono... alcune possono essere molto pesanti". E forse per non andare completamente contro Francesco Totti che nei giorni scorsi si era lamentato di certi "trattamenti" aggiunge: "A volte guardo le botte che prende e mi chiedo come faccia a non reagire. Qualche volta lo fa. Ma un altro giocatore al posto suo reagirebbe dieci volte di più".
  2.     Mi trovi su: Homepage #3998048
    io già ho fatto trasparire la Mia ..

    il calcio si fà in campo NON perchè la moviola pregiudicherebbe qualcosa, ma perchè rischierebbe di aggiungere DISPARITA' alle valutazioni possibili.

    Innanzitutto ha ragione Moggi, la gestione delle telecamere, e quindi delle possibili immagini da sottoporre poi alla moviola, NON può essere affidata ai privati, i quali potrebbero scegliere, in base a convenienze ed a pressioni esterne, quali immagini produrre e quali censurare.

    E poi, già ora, per Livorno LEcce (come esempio) vengono usate la metà delle telecamere che vengono usate per Juventus Inter (altro esempio) .... vuol dire che la prima merita MENO attenzione e trasparenza dell'altra?

    Si farebbe tutto questo in nome della giustizia Sportiva, ma la giustizia è, almeno a parole, UGUALE PER TUTTI (almeno teniamoci le apparenze e speriamo che un giorno possa essere così)
    quindi, in nome della giustizia sportiva, dovrebbero essere promulgate e accettate sempre regole uguali per tutti
  3.     Mi trovi su: Homepage #3998049
    Originally posted by common
    io già ho fatto trasparire la Mia ..

    il calcio si fà in campo NON perchè la moviola pregiudicherebbe qualcosa, ma perchè rischierebbe di aggiungere DISPARITA' alle valutazioni possibili.

    Innanzitutto ha ragione Moggi, la gestione delle telecamere, e quindi delle possibili immagini da sottoporre poi alla moviola, NON può essere affidata ai privati, i quali potrebbero scegliere, in base a convenienze ed a pressioni esterne, quali immagini produrre e quali censurare.

    E poi, già ora, per Livorno LEcce (come esempio) vengono usate la metà delle telecamere che vengono usate per Juventus Inter (altro esempio) .... vuol dire che la prima merita MENO attenzione e trasparenza dell'altra?

    Si farebbe tutto questo in nome della giustizia Sportiva, ma la giustizia è, almeno a parole, UGUALE PER TUTTI (almeno teniamoci le apparenze e speriamo che un giorno possa essere così)
    quindi, in nome della giustizia sportiva, dovrebbero essere promulgate e accettate sempre regole uguali per tutti


    quoto parola per parola..pure le virgole

  Levata di scudi contro la prova tv

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina