1.     Mi trovi su: Homepage #3999395
    Niente Milan-Juventus del prossimo 8 maggio per Zlatan Ibrahimovic. La Commissione Disciplinare infatti ha respinto il ricorso presentato dalla Juventus per la squalifica di tre giornate comminata allo svedese dopo la gara contro l'Inter dello scorso 20 aprile. Il Giudice Sportivo aveva fermato il giocatore dopo aver visionato le immagini che lo vedevano protagonista di uno scontro con il colombiano Cordoba.

    Zlatan Ibrahimovic "saluta" Milan-Juventus. Nella partita più importante dell'anno per i bianconeri Fabio Capello dovrà fare a meno dell'attaccante che in questa stagione è stato il più prolifico della sua squadra. A nulla è servito il ricorso della società di corso Galileo Ferraris, ricorso che si riferiva, va specificato, ai 2 turni relativi alla prova tv (Ibra ha già scontato il turno di stop per l'ammonizione con diffida presa durante la gara con l'Inter).

    Il gesto dello svedese, che era stato difeso da Capello che invece accusava Cordoba di simulazione in occasione del contatto con il bianconero, è stato quindi punito fino in fondo, confermando quella che sembra essere la nuova linea dura nei confronti dei gesti antisportivi. A dimostrazione di ciò anche la conferma dei due turni di stop a Dainelli, anch'egli condannato dalla prova tv per un pugno a Torrisi in Bologna-Fiorentina di domenica scorsa. Nonostante il dissenso dimostrato dai giocatori, ed in particolare da Camoranesi e Cufrè, sembra quindi che in Italia si vada verso la durezza nella punizione di determinati comportamenti sui quali forse finora si è spesso sorvolato.

    (non siamo più un potere forte ):cry:

  Niente Milan-Juve per Ibrahimovic

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina