1.     Mi trovi su: Homepage #4002158
    Vucinic ha esultato imitando Chris Benoit e Undertaker

    E` scoppiato l`amore tra il calcio e il wrestling. Il gemellaggio è nato quando Mirko Vucinic ha segnato il momentaneo 1-0 con la Lazio (5-3 finale). L`attaccante ha esultato imitando Chris Benoit e Undertaker, con il pollice a "tagliare" la gola.

    Gli appassionati del wrestling sono saltati in piedi sulle sedie e per un attimo hanno amato di più il pallone. Inoltre pare che i calciatori si siano appassionati parecchio a questo "sport-spettacolo" a stelle e strisce tornato prepotentemente di moda nell`ultimo periodo.

    Alessandro Lucarelli, autore di una quaterna con il Parma (6-4 per i ducali) si è presentato un giorno agli allenamenti indossando la maschera di Rey Mysterio. Fabrizio Miccoli della Fiorentina è stato visto l`anno scorso a Firenze in una delle due tappe del Tour di Smack Down.

    Vucinic è andato oltre: davanti alle telecamera di Sky ha imitato il gesto che il wrestler canadese fa prima di eseguire la "Crippler Crossface". Infatti Benoit è denominato anche il "tagliagole canadese". Lo stesso gesto viene fatto anche in qualche occasione dal famosissimo lottatore Undertaker (il becchino). Undertaker, il quattro volte campione della WWE e mai sconfitto nelle 13 volte che ha partecipato a "WrestleMania" lo esegue prima della mossa "Tombstone".

    E` nato quindi l`asse tra wrestling e calcio, nella speranza che mai e poi mai nessuna partita si trasformi in una "royal rumble".

  Tutti nel "pallone" per il Wrestling

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina