1.     Mi trovi su: Homepage #4009670
    Le avversarie non ancora in vacanza

    Con il successo nella supersfida contro il Milan, la Juventus ha certamente messo una solida ipoteca sullo scudetto, ma sulla strada tra i bianconeri e il 28° tricolore ci sono ancora tre ostacoli. Il Parma è a caccia di punti salvezza e sarà trascinato da un Gilardino super, il Livorno cerca un successo di prestigio per riscattare le ultime due prove da dimenticare, il Cagliari sogna ancora la qualificazione alla Uefa.

    Tenere alta la guardia fino alla fine è la parola chiave in casa bianconera. Con tre punti di vantaggio a tre punti dal termine del campionato, è evidente che solo la Juventus può perdere questo scudetto, ma i tre impegni che attendono la capolista non sono da sottovalutare. Domenica prossima la squadra di Capello se la vedrà con il Parma, in piena bagarre retrocessione e alla ricerca disperata di punti salvezza. Senza contare che a trascinare i ducali sarà un certo Alberto Gilardino, che nella prossima stagione potrebbe vestire rossonero e, quindi, indirettamente, fare da subito un favore alla sua prossima squadra, mettendo lo sgambetto alla "Signora".

    Poi sarà la volta della trasferta sul campo del Livorno. Una partita che fino a due settimane fa poteva essere pensata senza troppi timori, vista la tranquilla posizione di classifica degli amaranto. Senonché i dodici gol incassati nelle due partite contro Parma e Siena hanno surriscaldato al massimo l'ambiente, facendo infuriare Spinelli e Cristiano Lucarelli e mettendo sulla graticola squadra e tecnico. L'undici di Donadoni, insomma, è alla disperata ricerca di un successo scaccia-polemiche e si candida ad essere un altro avversario da non sottovalutare. Chiude il cerchio il Cagliari di Arrigoni, che potrebbe arrivare all'ultima giornata coltivando ancora il sogno Uefa. Nel qual caso i sardi si giocherebbero il tutto per tutto, senza fare nessun tipo di sconto alla Juventus. Capello, insomma, dovrà impedire ogni calo di concentrazione per evitare di steccare in una delle tre "finali" che separano la Signora dal tricolore numero 28.

  Juve, davvero tutto così facile?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina