1.     Mi trovi su: Homepage #4012871
    Le sorprese del campionato sono la Samp e Ibrahimovic

    FIRENZE,16 MAG- "La Juventus merita di vincere lo scudetto, per tutto l'anno e' stata prima; il Milan l'ha raggiunta, ma mai l'ha superata": cosi' Lippi. "Probabilmente sul Milan ha pesato l'imminente finale di Champions League", ha aggiunto. Per Lippi, le sorprese di questo campionato sono la Sampdoria e Zlatan Ibrahimovic, mentre per la lotta in coda, il ct augura in particolare alla Fiorentina di salvarsi, soprattutto perche' dispone di giocatori giovani e bravi che possono rappresentare il futuro.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4012878
    "Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni"

    FIRENZE - Alessandro Del Piero ha trascinato la Juve verso lo scudetto, è in un ottimo periodo di forma, ma nonostante questi segnali positivi il ct della nazionale, Marcello Lippi, non si sbilancia sulla possibile convocazione del capitano bianconero in azzurro in vista della sfida con la Norvegia (4 giugno). “Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni. Se lo convocherò per la gara contro la Norvegia? Lo vedrete. Cristiano Lucarelli? Vedremo”. Lippi ha spiegato che, per le convocazioni, aspetterà la fine del campionato, per capire se ci saranno eventuali spareggi (che non esclude) e questo vale sia per la trasferta norvegese valida per le qualificazioni mondiali, sia per la tournée in programma dal 7 al 12 giugno in America. Già definito però un primo programma di massima: “Ci raduneremo il 30 maggio sera a Coverciano, questa è la nostra casa e non la lasciamo. Rientreremo dalla Norvegia il 5 poi vedremo da dove partiremo il 7”.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4012879
    Originally posted by Pezzotto
    "Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni"

    FIRENZE - Alessandro Del Piero ha trascinato la Juve verso lo scudetto, è in un ottimo periodo di forma, ma nonostante questi segnali positivi il ct della nazionale, Marcello Lippi, non si sbilancia sulla possibile convocazione del capitano bianconero in azzurro in vista della sfida con la Norvegia (4 giugno). “Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni. Se lo convocherò per la gara contro la Norvegia? Lo vedrete. Cristiano Lucarelli? Vedremo”. Lippi ha spiegato che, per le convocazioni, aspetterà la fine del campionato, per capire se ci saranno eventuali spareggi (che non esclude) e questo vale sia per la trasferta norvegese valida per le qualificazioni mondiali, sia per la tournée in programma dal 7 al 12 giugno in America. Già definito però un primo programma di massima: “Ci raduneremo il 30 maggio sera a Coverciano, questa è la nostra casa e non la lasciamo. Rientreremo dalla Norvegia il 5 poi vedremo da dove partiremo il 7”.


    Se non convoca Del Piero è meglio che cambia mestiere...
  4.     Mi trovi su: Homepage #4012880
    Originally posted by Pezzotto
    "Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni"

    FIRENZE - Alessandro Del Piero ha trascinato la Juve verso lo scudetto, è in un ottimo periodo di forma, ma nonostante questi segnali positivi il ct della nazionale, Marcello Lippi, non si sbilancia sulla possibile convocazione del capitano bianconero in azzurro in vista della sfida con la Norvegia (4 giugno). “Seguo lui come tutti i giocatori dai 18 ai 38 anni. Se lo convocherò per la gara contro la Norvegia? Lo vedrete. Cristiano Lucarelli? Vedremo”. Lippi ha spiegato che, per le convocazioni, aspetterà la fine del campionato, per capire se ci saranno eventuali spareggi (che non esclude) e questo vale sia per la trasferta norvegese valida per le qualificazioni mondiali, sia per la tournée in programma dal 7 al 12 giugno in America. Già definito però un primo programma di massima: “Ci raduneremo il 30 maggio sera a Coverciano, questa è la nostra casa e non la lasciamo. Rientreremo dalla Norvegia il 5 poi vedremo da dove partiremo il 7”.


    Non segue Zola?:eek: :eek:
    E Baggio?
    Quanti anni ha?
  5.     Mi trovi su: Homepage #4012882
    Pinturicchio si sente lo scudetto cucito sul petto

    Torino, 16 maggio - La Juventus è salita a +5 sul Milan grazie alla vittoria sul Parma per 2-0 e il contemporaneo pareggio per 2-2 tra rossoneri e Lecce.

    Alessandro Del Piero, autore della rete che ha sbloccato il risultato con i ducali si sente già lo scudetto cucito sul petto. Sul suo sito personale non "rompe" il silenzio stampa, ma lascia una breve frase che suona in modo sibillino: "Meno due...". Infatti mancano solo due giornate al termine del campionato: per il club torinese sarà il 28.o scudetto.

  Lippi: la Juve merita lo scudetto

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina