1.     Mi trovi su: Homepage #4015400
    http://www.multiplayer.it/articolo.php?id=17219

    L’esposizione a porte chiuse di Eidos ha offerto, tra le altre cose, la possibilità di dare un’occhiata a Lara Croft: Tomb Raider Legend, nuovo episodio delle avventure dell’archeologa più famosa dei videogiochi (e non solo), nonché il primo ad essere sviluppato da Crystal Dynamics invece che da Core Design. Situazione non certo semplice quella che hanno dovuto affrontare i coders californiani, tenuti ad offrire all’utenza un gioco finalmente degno di questo nome dopo la scia di episodi mediocri conclusasi con l’ultimo, deludente Angel of Darkness. Perfino Riley Cooper, lead designer del progetto e presentatore della preview, non nasconde di non aver propriamente apprezzato l’ultima avventura di Lara ad opera di Core: “Angel of Darkness effettivamente aveva dei grossi problemi” dice Cooper, “ed anche per questo motivo ci siamo impegnati al massimo per riportare la saga di Tomb Raider verso standard qualitativi elevati”. Impresa che, a quanto abbiamo avuto modo di vedere in questa presentazione su PS2, sembra avviarsi verso un deciso successo. Non appena l’addetto Eidos, seguendo le indicazioni di Cooper, ha cominciato a muovere Lara all’interno di un livello ambientato in una giungla, è parso evidente come la cura Crystal Dynamics abbia giovato in maniera esponenziale alla cosmesi del prodotto: Tomb Raider Legend mostra una grafica pulita, definita e ricca di dettagli, capace di mettere in mostra ambientazioni assai vaste senza soffrire di alcuna incertezza di frame rate. Il modello 3D di Lara, poi, è passato attraverso un drastico (e doveroso) restyling, beneficiando di un numero di poligoni quasi doppio rispetto all’ultima edizione e risultando così molto più realistico e meno caricaturale.
    Mentre la telecamera ruotava attorno alla protagonista, Cooper ha descritto ogni dettaglio del suo nuovo abbigliamento, dalla cintura sulla quale sono appese granate ed un grappling hook (di cui parleremo tra poco), alle immancabili doppie pistole fino ad arrivare allo zaino, la cui capienza non sarà più illimitata come nelle precedenti edizioni. Dopo un evocativo prologo con una mastodontica cascata sullo sfondo, l’azione si è spostata davanti all’ingresso di un grande tempio, dove Cooper ha illustrato con un esempio pratico le meccaniche puzzle di Tomb Raider Legend, basate sull’interazione con lo scenario: in questo caso, Lara si è appesa ad una liana e dopo un paio di oscillazioni si è lanciata contro una pietra, facendola cadere ed attivando il meccanismo di apertura della tomba. Incalzato dalle nostre domande, Cooper ha rivelato poi con orgoglio come il sistema di controllo di Tomb Raider Legend sia stato ampiamente rivisto e reso molto più agile rispetto ai precedenti, così come le animazioni della protagonista, ora molto più fluide e non slegate tra loro come in passato. Proseguendo nella dimostrazione, si è potuta apprezzare l’utilità del nuovo gadget di Lara, il grappling hook di cui sopra, indispensabile per appendersi a determinati agganci e per attirare a sé oggetti metallici. L’introduzione di un simile elemento giova sia al profilo dei puzzle sia a quello del platforming, che peraltro è apparso totalmente migliorato, e che come Cooper ha voluto sottolineare dovrebbe essere esente dai problemi di morte accidentale che spesso hanno flagellato i precedenti episodi. Ma non è tutto: Crystal Dynamics ha messo mano anche al sistema di combattimento, fornendo Lara di una serie di mosse da vera action-girl e in generale rendendo il tutto più dinamico e –probabilmente- divertente. Insomma, per quanto abbiamo potuto vedere, Tomb Raider Legend sembra davvero un titolo capace di stupire, con un comparto audiovisivo di ottima fattura ed una struttura di gioco svecchiata e curata in ogni dettaglio: non resta quindi che attendere l’uscita del prodotto Eidos, prevista per il prossimo inverno.
    Voglio vedere anche io questa dimostrazioneeee:eek: :eek:
  2. Tombraiderettista.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4015403
    Originally posted by Multiplayer.it
    Tomb Raider Legend mostra una grafica pulita, definita e ricca di dettagli, capace di mettere in mostra ambientazioni assai vaste senza soffrire di alcuna incertezza di frame rate ... così come le animazioni della protagonista, ora molto più fluide e non slegate tra loro come in passato..
    Le premesse sono tutte buonissime :D , ma se avete visto il video ingame a cui ci ha linkato Code-121 su GameSpot (Official Movie 1) forse qualche piccola aggiustatina alle animazioni di Lara devono ancora darla ;)
    Admin TRVG - Staff [COLOR=royalblue]ASPIDETR.com[/COLOR] TRLE World - TR-A fan - Spring Demo 2.0 - tombraidercast.net - Staff ANVI smauILP 02/03 - NGI.lan 04 - socio A.A.K.I. - getfirefox.com
  3.     Mi trovi su: Homepage #4015404
    Questa è l'anteprima di IGN (che qualcuno tradurrà vero?)

    Here is a preview of TRL from www.ign.com

    May 18, 2005 - In the Eidos room the floors above the show, we were able to get some tasty tasters of their current lineup, and there was a clump of people gathered around to check out Lara Croft's latest bouncy exploits. Crystal Dynamics is the new developer, and they're running with it by bringing the franchise back to its action roots while bringing the visuals and technology up to par. If that's not enough, it's also coming out on the Xbox, Xbox 360, PS2, PC, and PSP.

    Crystal says they're not ignoring Angel of Darkness the previous and rather underwhelming entry in the series that seemed to be gasping for relevance by shoehorning the popular stealth-action genre into the game. There will be no creeping around or hiding bodies in Legend, from what we can tell. In fact, the new installment has some of the heaviest action we've seen in the franchise, what with heavy machine gun emplacements and some big explosions--but it looks like it's used sparingly, because puzzle-solving is also a renewed feature. Lara will be swinging on a lot of ropes, pushing pillars over, swinging on pole, climbing and rapelling, et cetera. You'll also be able to rotate the camera quite a bit to get just the right angle on… uh, that next ledge you want to jump to. When you push the analog stick, she'll even position herself to get ready for the move.

    In fact, it looks like she has more moves than Sam Fisher or the Prince of Persia. She can leap from ledge to ledge horizontally and vertically, leap from a ledge to a pole and vice versa, grab ledges when you automatically walk off, and do a graceful flip when going from hanging from a ledge to standing on level ground. All of her animation looks fluid, with smooth transitions and a definite femininity. All of her gear also appears on her body, with four grenades, her pistols, a shoulder light, and a rack for two weapons (which was empty during the presentation). All of this is thanks to a beefed up version of the Defiance engine used in Project Snowblind, the most noticeable difference of which was some increased but tasteful bloom in outdoor areas.

    The presenters told us that a single person had been responsible for animating Lara, from the very beginning of the project, and the consistency of style and approach shows. While she's not really as physically realistic as she's recently been touted, she looks a lot less like a cartoon now and a lot more like a ballerina. Well, a ballerina who can ventilate you with dual Desert Eagles at a dead run and use any weapon an enemy drops.

    Crystal also tells us that they've been able to stream most of the game, and it looks like it will be one continuous experience from the entrance of the tomb to the end. She'll also be quite the globe trotter, bouncing around in west Africa, the Himalayas, Russia, Peru and Bolivia, and three other locations that weren't mentioned. Legend will also incorporate Lara's origin story. We'll get to find out how she came to be a relic hunter in the first place.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4015408
    Tra un po' traduco, prima però faccio la versione di greco :asd: (che domani ho anche il compito).

    Comunque riguardo le animazioni... beh piacciono alla critica e a tante persone, perciò non so se verranno modificate. Cmq sia penso che debbano ritoccare quelle imprecisioni che si vedono nei filmati fin'ora rilasciati.
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  5.     Mi trovi su: Homepage #4015410
    Un utente del forum di gamesradar ha visto di persona tomb raider legend all'E3 e ha scritto un suo breve commento:

    "Non sono mai stato un grande estimatore delle avventure di Lara (tranne forse il primo episodio). tuttavia, Legend sembra poter avere le carte in regola per ridare lustro alla saga della splendida archeologa!
    Mi hanno colpito soprattutto i livelli, disegnati e progettati in modo da garantire una esplorazione davvero avventurosa, con diversi metodi per risolvere uno stesso enigma. Una porta non si apre? Lara può trovare un meccanismo nascosto, oppure risolvere un enigma fisico, oppure sfondarla facendo crollare una colonna. Secondo i programmatori ù, il gioco è diviso in 30% combattimenti e 70% esplorazione. Purtroppo sembra che anche il PC avrà solo i salvataggi "a punti". Grrr! Una menzione speciale per la versione PS2, che ho visto, ed è veramente realizzata molto bene"

    In teoria ci è stato veramente...e se è vero quello che ha scritto dico solo una cosa...

    Io voglio i salvataggi liberiiii:muhehe:
  6.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4015413
    Originally posted by faby
    scusate, ma che animazioni non vi piacciono? a me sembrano fantastiche...:D


    Come detto altrove..

    Si ma le animazioni non mi piacciono, vabbè quando corre o salta, ma quando sapra è rapidissima e quindi innaturale. TRoppo. Se prima poteva sembrare incredibile correre e sparare.. ma ora? Spara e cambia bersaglio in maniera repentina, sembra flash. No, cosi' non mi piace una sparatoria..
    Spero che correggano i difetti delle animazioni, Lara afferra l'estremita' della carrucola ..ma rimane piu' sotto.. PUF.. ora p aggrappata bene
    Salta dalla sbarra e quando attera per terra.. VOLA e poi PUF per terra

    OH! Lara sbatteva gia' nel 1996, dava certe craniate, qui è invulnerabile
    Certo, ora qualcuno dira' che è solo un video, ma non sono (siamo) mica cosi' scemi, anche dal video escono fuori certe magagne, e non difetti irrilevanti..
  7.     Mi trovi su: Homepage #4015414
    Quoto.
    E i salti laterali? ma hanno rovinato i salti laterali, gli elegantissimi salti che la rendevano unica, sin dal 96... il salto all'indietro/laterali mentre si spara? si passa dal frame di lara con la testa di fronte a sé a lara con la testa che guarda verso una sua spalla senza niente in mezzo... stessa cosa mentre spara... dacché manco ha le pistole a ché sta sparando e mirando lateralmente pure...

    E' questa la fluidità?...
    Ma pure quando salta... ha le braccia in avanti in basso ma c'è una barra a cui aggrapparsi... allora le braccia sono magicamente predisposte ad aggrapparsi in alto e ci riesce... :nah:

    Nell'articolo in inglese cmq dicono che una sola persona si è dedicata a tutte le animazioni di Lara, e che in Legend scopriremo alcune cose del passato, tra cui come è diventata una relic hunter la prima volta, e che sembra abbia più animazioni di Sam Fisher, il Principe di Persia, etc ,etc, altre cose che sapevamo, altre cose che sono imprescindibili, come un framerate decente anche negli esterni più complicati.

  Anteprima Tomb raider legend

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina