1.     Mi trovi su: Homepage #4025585
    Il 2 giugno 1946, a seguito dei risultati del "Referendum Istituzionale" indetto per scegliere fra Monarchia e Repubblica, l'Italia diveniva una Repubblica.
    La data diveniva, come "Festa Nazionale", uno dei simboli del nuovo stato e, dal 1948, l'appuntamento veniva sottolineato con una sfilata di reparti delle Forze Armate.

    La cerimonia viene gestita di concerto dalla Presidenza della Repubblica e dal Ministero della Difesa che si avvalgono di tutte le risorse disponibili per il corretto svolgimento della manifestazione.







    W L'ITALIA!
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  2.     Mi trovi su: Homepage #4025587
    Originally posted by OTAN
    guardate nell'angolino in basso a dx.

    vedete sotto il pino l'orco che abbraccia la scimmietta? :D

    ci siamo divertiti tanto! :approved:


    si! :D peccato che mi sono scordata la macchinetta fotografica :( c'ho proprio rosicato!! me la sono scordata all'ultimo!!!
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  3.     Mi trovi su: Homepage #4025588
    vabbè, ari, vorrà dire che ci torneremo l'anno prossimo per fare le foto! ;)

    Però l'hanno prossimo sul palco.

    l'esperienza proletarie è carina e divertente, mò l'ho fatta. L'hanno prossimo ce lo vediamo comodi! :D
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  4.     Mi trovi su: Homepage #4025589
    Originally posted by OTAN
    vabbè, ari, vorrà dire che ci torneremo l'anno prossimo per fare le foto! ;)

    Però l'hanno prossimo sul palco.

    l'esperienza proletarie è carina e divertente, mò l'ho fatta. L'hanno prossimo ce lo vediamo comodi! :D


    eh si, dammi tempo, io mica posso diventare ufficiale in un batter d'occhio :rotfl: :rotfl: :rotfl:
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  5.     Mi trovi su: Homepage #4025592
    [COLOR=royalblue] Ecco, lo vedi ke anke tu hai scritto "festa della Repubblica"??:sbam: [/COLOR]
    [SIZE=1]Nella mia giovinezza ho navigato lungo le coste dalmate, come l' Ulisse di Umberto Saba, anche l'innamorato dei colori biancocelesti è sempre alla ricerca della sua Itaca. Viaggia, viaggia, tra ricordi e speranze, naviga in mari spesso agitat
  6.     Mi trovi su: Homepage #4025593
    Originally posted by Hamstel
    [COLOR=royalblue] Ecco, lo vedi ke anke tu hai scritto "festa della Repubblica"??:sbam: [/COLOR]


    Giù da questa tua affermazione capisco che probabilmente non mi sono spiegata bene nel discorso che stavamo facendo su MSN. Vabbè chiuso quì!
    La Speranza ha due figli, lo sdegno e il coraggio. Il primo serve a raccontare le ingiustizie del mondo e il secondo a cambiarle...
  7.     Mi trovi su: Homepage #4025594
    [COLOR=royalblue]Chiuso qui ma piccola parentesi: ho capito benissimo solo ke magari il fatto ke tu abbia scritto festa della repubblica e nn dell'Italia mi ha solo fatto sorridere.....ora kiuso qui...[/COLOR]:)
    [SIZE=1]Nella mia giovinezza ho navigato lungo le coste dalmate, come l' Ulisse di Umberto Saba, anche l'innamorato dei colori biancocelesti è sempre alla ricerca della sua Itaca. Viaggia, viaggia, tra ricordi e speranze, naviga in mari spesso agitat
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4025595
    beh...quando mai...un laziale e una romanista si possono capire?:D
    Comunque sarò bifolco..ma nn capisco che gusto ci sia a star li alla scrivania a veder 4 politici e 2 miltari..che dicono cose strafritte...sinceramente..nn lo capisco e nn è una presa in giro...nn lo capisco e basta...spiegatemi!
    nn è una polemica..ma è che qui di politica nn si puo parlare (anche se in vero questo thread mi par proprio politica).........capisco otan, capisco ari....ma il fatto è che a sti 4 politici e 2 militari del bene della nazione nn frega nulla...e la gente comune è questo che sente!
    pace e bene !
  9.     Mi trovi su: Homepage #4025596
    beh, tanto...

    1° non sei alla scrivania ma per strada a vedere la parata. O al massimo a casa a guardarla nella televisione.


    2° non dicono niente i politici, c'è un solo militare che parla (lo speacker) che dice chi sono quelli che passano e, a volta, racconta qualcosa.


    3° Parlare della parate per la Festa della Repubblica non è politica. Parlavamo di un evento che è stato ripetuto per un sacco di anni sono amministrazioni di ogni genere perchè, se Dio vuole, anche se la sensazione ci dice che i politici sono fedeli alla poltrona, i militari sono fedeli alla nazione per la quale si sacrificano con spirito di abnegazione (magari non tutti, le mele marce ci sono ovunque).


    4° Io non sò che gente comune tu conosca, ma accomunare politici a militari fa molto film americano.


    5° ti presento i miei almeno ad alcune affermazioni ci stai attento ed evitiamo la faida.




    ;)

    Per precisione: io sono stato riformato, altrimenti avrei seguito le orme di mio padre.
    "Tutto ciò che ha un inizio, ha una fine" (Matrix revolutions)
  10.     Mi trovi su: Homepage #4025598
    Bella casa :yy:
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  11.     Mi trovi su: Homepage #4025599
    [COLOR=royalblue]Caro Cicio, so che era una battuta la tua ma vorrei fare solo due piccole precisazioni: la prima è che anche io sono una femminuccia quindi "una laziale" e poi ti assicuro che io e Arichan ci capiamo benissimo e da tre anni ormai. Poi, non credo che Ari abbia voluto parlare e far parlare di politica, ha semplicemente sottolineato un evento importante che forse (non avendolo sotto gli occhi come noi di Roma) non tutti sentono. Ma poi come puoi pensare che ai politici e ai militari non freghi nulla dell'Italia?!?!? cioè vuol dire che tu non credi proprio in nulla, vuol dire che tu davanti agli occhi non hai un futuro se nemmeno ti fidi di chi ha il nostro paese e il suo destino tra le mani....! La tua sinceramente mi pare proprio voglia di contrastare tutti e tutto e nn ne capisco proprio il motivo... cerca di accettare un pò di più le altre persone e cerca soprattutto di rispettare e se vuoi criticare magari fallo, ma entro certi limiti.. ora ti saluto, a risentirci (spero per un altro motivo e per una discussione un pò più "pacifica") :P [/COLOR]
    [SIZE=1]Nella mia giovinezza ho navigato lungo le coste dalmate, come l' Ulisse di Umberto Saba, anche l'innamorato dei colori biancocelesti è sempre alla ricerca della sua Itaca. Viaggia, viaggia, tra ricordi e speranze, naviga in mari spesso agitat

  Festa della repubblica!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina