1.     Mi trovi su: Homepage #4026104
    Capitan Padania contro Pulcinella

    Dopo il debutto sul ring di Chiasso, la sfida del secolo si sposta al Pala Lottomatica di Roma, dove sabato arriva il campionato europeo di wrestling, ossia la neonata EWF, la European Wrestling Federation. A sfidarsi anche due eroi nostrani: Capitan Padania, ovviamente vestito di verde e con una gigantesca P, sfiderà il popolare Neo Pulcinella. Per lui, canotta da pizzaiolo, cappuccio bianco in testa e una maschera col becco nero. Scontati i gridi di battaglia: "Roma ladrona" per il capitano, "Ca niscuno è fesso!" per il giullare bianco e nero. Che smilzo e imprendibile contro il metro e 95 del suo rivale, ha in serbo una mossa d'eccezione: la terribile Vesuvio Driver.

    Se il wrestling americano fa discutere per il suo messaggio violento, la versione nostrana osa di più, portando in campo anche la politica. La trovata mediatica è del campionato europeo di wrestling, in scena sabato 4 giugno a Roma al Palalottomatica. Il personaggio più deflagrante: Capitan Padania (nel wrestling si utilizzano solo nomi d’arte), un metro e 95 per 130 chili, 29 anni, nato in Valcamonica ed emigrato a Francoforte. Leghista convinto, inneggia a una «Padania libera e indipendente» e sostiene di non temere il suo avversario Neopulcinella: «Un padano lavora 24 ore al giorno, anche quando dorme, mentre quelli della specie di Neopulcinella non sanno neanche com’è fatta una palestra».

  Roma, arriva il wrestling nostrano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina