1.     Mi trovi su: Homepage #4031712
    Salve a tutti! :)

    Sono lieto di poter finalmente presentarvi questo progetto che cercherò di portare avanti ed ultimare durante le vacanze estive. Come saprete io sono un patito del cinema e della cinematografia, adoro l'editing video...

    Iniziai tre anni fa con un corto dedicato a Lara Croft, un video musicale, che però poi divenne un "corto o quasi" :D... Nel senso che non c'era una storia logica, era tutto "abbozzato"... scene senza senso insomma (situazioni diverse basate su una storia non completamente girata).

    Penso che l'unica cosa veramente azzeccata di quel mio primo e vuoto lavoro era Lara Croft. Nelle sue espressioni, riusciva a dimostrare quel carisma che ci ha tanto affascinato, in Lara stessa.

    Oggi ho iniziato a fare qualcosina e per prima cosa ho preferito fare qualche scatto a colei che nel mio progetto interpreterà Lara Croft. Vi presento, quindi, "Tomb Raider, the angel of death".

    Il tutto è ancora in via di definizione, ma i punti base del film (soggetto e idee) li ho già fissati. Manca solo la lavorazione e ovviamente filmare le scene...

    Spero solo di poter ultimare tutto per la fine dell'estate. Un trailer, però, lo vedrete sicuramente! :approved:...

    Per il momento preferisco parlarvi solo di lei, di Lara, ovvero della sua interprete. Si chiama Sonia Di Gregorio, ha 16 anni e molto talento in campo di espressività. La voce non è molto adatta a Lara, infatti doppierò l'intero lungometraggio, però... queste foto spero vi convincano!

    Ringrazio Deskj per aver creato il logo (credo definitivo, ma nel corso tutto potrà cambiare! :D) di questo Tomb Raider Movie - amatoriale. Il film rimarrà mio, ovviamente non venderò affatto niente. Farò delle copie per me e per i miei amici, inoltre vedrò di fare una versione divx da poter scaricare!

    Spero vi stuzzichi almeno un po' l'idea! :D... Sempre se riuscirò a finirla :rolleyes:... Ma spero di sì! :)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  2.     Mi trovi su: Homepage #4031714
    Ecco un'altra foto. Ovviamente non ha vestiti, attrezzatura e acconciatura. Tuttavia, le volevo solo fare qualche scatto... tanto per vedere e per farvi vedere la Lara che sto costruendo :D
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  3.     Mi trovi su: Homepage #4031715
    Ahahah Deskj! :D... Non Elda ma qualcuno che abbia la voce simile. O almeno simile a quella del film (che è cmq molto laresca, almeno così penso).

    Appena potrò vi farò un po' il sunto della trama... Ora è tardi e mi limito a mostrare qualche foto, anche delle ambientazioni :D
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  4.     Mi trovi su: Homepage #4031716
    Un'altra ancora di lei ;)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  5.     Mi trovi su: Homepage #4031717
    Ed ecco un'ambientazione (penso Brasile). Lara andrà anche nell'Himalaya che si può costruire semplicemente con qualche luogo il cui terreno è nudo e con qualche modifica ai colori RGB (si cambia la fotografia... diventa quasi grigia :D). Questo paesaggio è una fotografia tattica, infatti i panorami che vedrete non corrisponderanno ai territori che Lara visiterà veramente... :P
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  6.     Mi trovi su: Homepage #4031718
    Un'altra fotina in Brasile :P
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  7.     Mi trovi su: Homepage #4031720
    credo che avrò il piacere di conoscere , SONIA LARA

    rifle anche sonia è di palermo?
    se vuoi qualche aiutino fammi un fischio ma sai che forse truccandola bene , sarebbe molto somigliante alla lara legend? ,, :approved:
    ik verstan niet


    [img]http://www.tombraiders.it/public/membri/rezaffirotrleewad/883092tn
  8.     Mi trovi su: Homepage #4031721
    Grazie Blu! :)

    Rezaffiro, io non sono di Palermo! Anzi, sono abruzzese... ho solo degli amici a Bagheria :P.
    Però, mi sarebbe piaciuta questa tua collaborazione!
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  9.     Mi trovi su: Homepage #4031722
    Qui scrivo altre informazioncine almeno la finisco qui e poi rilascio il trailer tra un (bel) po' di tempo.

    La trama

    Lara viene a conoscenza di un morbo letale che porta alla rabbia, alla violenza, all'omicidio. Ricercherà sempre più informazioni riguardo questa malattia, le cui origini sono molto antiche. Viaggerà in Brasile, sull'Himalaya, a Londra e in Italia. Qui, gli abitanti locali chiamano la malattia "Angelo della morte", per via del fatto che gli abitanti colpiti si trovano in abitazioni che circondano una vecchia chiesa. Dopo aver perso i suoi migliori amici, Lara, disperata, ormai persa e senza forze, affronterà l'angelo della morte. E qui scoprirà la terribile verità che dovrà farle affrontare nientemeno che se stessa.

    Lara Croft

    Lara è quella che conosciamo, almeno per la prima parte del film. La sua estrema curiosità la porterà a ricercare sempre di più, finché non verrà sconfitta dalla curiosità stessa. Farà infatti errori, errori gravi, che la indeboliranno. Per colpa di questi, infatti, Lara subirà gravi perdite... e la sua coscienza si appesantirà di sensi di colpa, rimorsi. La sua mente sarà lacerata dagli eventi che lei stessa ha provocato. Sarà davanti a situazioni che la metteranno a dura prova. Diciamo che è una situazione di crisi, questa, perché altre verità giungeranno dal passato e lei sarà sempre più coinvolta dalla SUA storia. Non mancheranno momenti in cui avrà voglia di mollare, di essere una persona normale. Solo alla fine verrà a scoprire se stessa.

    Altri personaggi

    Sarà presente anche Bryce, poi ci sarà il cattivo della situazione e tante altre comparse. La sceneggiatura è in lavorazione... Quindi non posso ancora confermare né smentire nulla, però... :P
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)
  10.     Mi trovi su: Homepage #4031723
    Wow Riflesso....sono senza parole...dalla trama sembra bellissimo!!:D
    Inoltre trovo che la tua amica assomigli molto a Lara, non vedo l'ora di vederla in azione!!
    Domanda da xsona molto curiosa: i vestiti di lara saranno quelli visti o hai intenzione di creare un guardaroba speciale per il tuo film?
  11.     Mi trovi su: Homepage #4031725
    Grazie Fil ^^... No i vestiti saranno nuovi, cioè, vedremo di "inventarci qualcosa"... Ovviamente resteremo in stile, ci sarà la treccia e anche i classici foderi, il cinturone (un po' diverso da quello originale... ma cmq simile ;)), le armi e lo zaino. Però i vestiti li penso diversi :)
    "Il limite dell'amore è sempre quello di aver bisogno di un complice. Questo suo amico sapeva però che la raffinatezza del libertinaggio è quella di essere allo stesso tempo carnefice e vittima". (Il Duca Blangis in "Salò o le 120 giornate di Sodoma", di Pier Paolo Pasolini)

  "Lara Croft Tomb Raider - The Angel of Death"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina