1.     Mi trovi su: Homepage #4033817
    Il tecnico, reduce dai fallimenti di Ancona e Napoli, parla dei guai economici delle squadre

    Pisa, 13 giugno - A Uliveto Terme, intervenuto al convegno dal titolo “Troppa tv: fa bene o male al calcio?”, Gigi Simoni non va troppo per il sottile. L’allenatore, che negli ultimi tre anni ha vissuto il fallimento di due società, Napoli e Ancona, ha parlato dei problemi economici delle squadre italiane: “Ci vogliono regole sicure perché avanti così i problemi saranno sempre molto più gravi, ho visto società salvate non si sa come”. E poi rincara la dose: “Su 24 stipendi ne avrò presi al massimo 4-5, il bubbone nel nostro calcio è gia scoppiato”.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4033821
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    non è vero...


    Zan, simoni nn l'ho masi sopportato, un poveretto che si attacca sempre a tutto pur di non assumersi le sue responsabilità, che prende in mano una squadra (il Siena) e poi dopo qualche risultato negativo dice "non ho gli uomini giusti per i miei schemi" e poi in tv va a chiedere acquisti alla società. In quest'ultima frase vi è racchiusa la sua professionalità, se uno non crede di poter lavorare nelle migliori condizioni non accetta il lavoro. Se la Juve nn avesse fatto certi acquisti Capello nn sarebbe mai andato a Torino, questa si chiama professionalità, almeno di questa cosa gli rendo atto.
  3.     Mi trovi su: Homepage #4033822
    Originally posted by massituo
    per la serie: non mi ca*a piu nessuno e quindi parlo...

    [SIZE=10]PARLATE PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAA[/SIZE]



    OSSERVAZIONE PERFETTA MA .....

    se uno parla prima o dopo, i fatti cambiano ?

    Cioè il fatto che vengano lasciate fallire alcune società e altre no, il fatto che si siano tranquillamente coperti e avallati dei bilanci a dir poco disastrosi è meno grave solo perchè Simoni lo dice dopo ?

    Il fatto che alcuni si ricordino solo una volta fuori dalla mischia di denunciare una situazione Illegale, Irregolare o quant'altro, fà improvvisamente diventare pulita quella situazione ?

    Dovresti prima incazzarsi contro le cose gestite in un certo modo, e solo dopo rinfacciare ai vari Simoni il fatto che non le hanno denunciate quando facevano parte del gioco.
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4033824
    Originally posted by ScudettoWeb
    In effetti in questo caso non vedo che differenza faccia parlare dopo. Anche perché, visto che sono stipendi non pagati, parlare prima è fisicamente impossibile, bisogna aspettare di vedere che sti soldi non arrivino.
    parlare prima nel senso di non aspettare degli anni...e cmq la cosa cambia....esempio lampante:
    zeman dice certe cose sulla giuve e si apre un'inchiesta
    quando invece parlano giocatori ammalati per doping tutti se ne strafregano:rolleyes:
  5.     Mi trovi su: Homepage #4033825
    Originally posted by massituo
    parlare prima nel senso di non aspettare degli anni...e cmq la cosa cambia....esempio lampante:
    zeman dice certe cose sulla giuve e si apre un'inchiesta
    quando invece parlano giocatori ammalati per doping tutti se ne strafregano:rolleyes:


    io credo che il tuo esempio possa essere lampante in entrambi i sensi

    Il fatto che quando parla Zeman si apre un'inchiesta e che se parlano i giocatori ammalati non si apre CAMBIA la gravità delle cose ? Io credo proprio di no.

    (e, per inciso, è probabile che Zeman abbia parlato esibendo prove che gli "ignorati" non potevano esibire. E poi non è vero che non si sono aperte inchieste sui giocatori ammalati misteriosamente, solo che non sono approdate a nulla, segno che, forse, non c'erano prove sufficienti)
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4033826
    Originally posted by common
    io credo che il tuo esempio possa essere lampante in entrambi i sensi

    Il fatto che quando parla Zeman si apre un'inchiesta e che se parlano i giocatori ammalati non si apre CAMBIA la gravità delle cose ? Io credo proprio di no.

    (e, per inciso, è probabile che Zeman abbia parlato esibendo prove che gli "ignorati" non potevano esibire. E poi non è vero che non si sono aperte inchieste sui giocatori ammalati misteriosamente, solo che non sono approdate a nulla, segno che, forse, non c'erano prove sufficienti)


    appunto common è quello il problema...col tempo le prove si perdono...è impensabile fare una inchiestasu una cosa successa molti anni fa(di un certo tipo intendo)
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #4033831
    Originally posted by Giovanni1982
    Azz....io mi ricordavo Ronaldo e Zanetti...:confused:


    In realtà Simoni ci mise molto del suo. Diede grande fiducia a Simeone (che poi se non ricordo male cambiò la sua stagione segnando al Milan); capì che con quella squadra lo schema era "palla a Ronaldo"; ricordo che fu l'ultimo allenatore da cui correvano i giocatori dopo il gol (evidentemente c'era un grande senso del gruppo); e poi lo spettacolino al Delle Alpi è memorabile... ;)

  Gigi Simoni: “Ho visto società salvate non si sa come”

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina