1.     Mi trovi su: Homepage #4034169
    "Valon Behrami è buono. Preziosi, il presidente del Genoa, è un amico prima di rivolgersi ad altri parla con noi. Behrami è sotto controllo". Con questa dichiarazione, lo scorso febbraio, Luciano Moggi apriva la "corsa" al promettente centrocampista kosovaro Valon Behrami, operazione però già svelata da Virgilio Sport già il 27 dicembre 2004, in tempi assolutamente non sospetti.

    La novità è che lunedì prossimo Maurizio Zamparini, il presidente del Palermo, e Luciano Moggi, direttore generale della Juventus, si incontreranno proprio per stringere le fila dell'affare Behrami. A meno che non ci siano particolari sorprese, il kosovaro sarà a disposizione per un anno di Del Neri e poi, a seguire, di Fabio Capello.

    "Le dichiarazioni di Moggi mi hanno stimolato - disse quest'inverno il giocaotre - Non vedo l'ora di giocare in una grande. Per un centrocampiusta come me sarebbe un sogno giocare al fianco di gente comne Camoranesi e Nedved".

    Da quel giorno, la Juve ha seguito personalmente il giocatore e ha cercato nel Palermo di Zamparini e Foschi l'alleato giusto per arrivare a un talento ancora forse un po' acerbo per una "grandissima" ma ideale per una rivelazione come il Palermo e per un grande "allevatore" di talenti come Gigi Del Neri. Tanto che Zamparini commentò: "Le grandi società hanno bisogno di grandi calciatori, però hanno anche bisogno di farli giocare".

    Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, dopo questa sequenza di commenti concluse: "Behrami è molto corteggiato da diverse squadre, ma senza chiamare Torino non mi muovo". I soliti bene informati sostengono infatti che la società di Corso Galileo Ferraris, sin dallo scorso gennaio, abbia raggiunto un accordo con il Genoa.

    Behrami, 19 anni, è un centrocampista destro con spiccate doto offensive e nel 4-3-3 di Ficcadenti esalta le sue caretteristiche tecniche. Il ragazzo ha passaporto svizzero, pur essendo di origini kosovare, e ha già debuttato nell'Under 21 rossocrociata.

    Molte squadre inglesi, tra cui Liverpool e Tottenham, avevano messo gli occhi su dui lui già due ani fa quando il Genoa lo prelevò dal Chiasso per pochi euro.

    Trovando poco spazio nel club ligure, quest'estate il Verona lo ha preso in prestito con diritto di riscatto e con la squadra scaligera sta trovando la sua piena consacrazione. Ora aspetta solo il grande salto nella massima serie.

    E' da registrare, però, un'esternazione del giocatore "A Firenze verrei di corsa, troverei un allenatore, Prandelli che a Verona ha lasciato un bel ricordo. Con un tecnico del genere potrei migliorare molto. Tra l'altro Corvino, ora ds della Fiorentina, mi voleva al Lecce lo scorso anno". Qualsiasi scenario è aperto...
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito
  2.     Mi trovi su: Homepage #4034170
    lo stesso zamparini conferma:

    Zamparini: "Incontro Moggi per prendere Behrami"
    15 06 2005


    "Lunedì io e Moggi ci incontramo per decidere se prendere insieme Behrami". E' questa la dichiarazione chiara e limpida del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini riguardante il talento kosovaro con passaporto svizzero Valon Behrami, centrocampista del Verona di proprietà del Genoa.

    A meno che non ci siano particolari sorprese, il kosovaro sarà a disposizione per un anno di Del Neri e poi, a seguire, della Juventus.
    [SIZE=1]

    IL MIO PRIMO SITO: il mio sito

  colpo Palermo-juve

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina