1.     Mi trovi su: Homepage #4034292
    Anche la liposuzione diventa arte
    a Basilea un "pezzo" di Berlusconi


    La liposuzione diventa arte. E finisce in una grande esposizione di opere contemporanee a Basilea. La curiosità è che la saponetta dell'artista nato in Italia ma residente da sempre in Svizzera Gianni Motti, secondo lui, è ricavata dal grasso dell'operazione di lifting del presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi.

    Il grasso - sempre secondo l'autore - sarebbe stato prelevato nel corso dell'operazione eseguita più di un anno fa in una clinica svizzera.

    L'opera d'arte, intitolata "Mani Pulite", è esposta in questi giorni nella 36sima edizione dell'Art Basel - fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea - che si tiene da domani al 20 giugno.

    Gianni Motti, è nato a Sondrio nel 1958, ma da parecchi anni vive a Ginevra. Secondo quanto dichiarato dall'artista a un giornale elvetico, il grasso gli sarebbe stato consegnato da un dipendente della clinica.

    Dopo la tappa a Basilea, forse "Mani pulite" verrà esposta anche nelle sezione "Artisti svizzeri" alla Biennale di Venezia che è in corso. Sempre che qualcuno non decida di aquistarla prima. Costo: quindicimila euro. (a.m.s)
    [SIZE=1,8]"Mentre legge i resoconti dei problemi che s’agitano all’estero, se è un buon cittadino conservatore, con un linguaggio indo-europeo, ringrazierà una divinità ebraica di averlo fatto al cento per cento americano." (Studio dell'uomo, Ralph L
  2.     Mi trovi su: Homepage #4034294
    Originally posted by Canemacchina
    Anche la liposuzione diventa arte
    a Basilea un "pezzo" di Berlusconi


    La liposuzione diventa arte. E finisce in una grande esposizione di opere contemporanee a Basilea. La curiosità è che la saponetta dell'artista nato in Italia ma residente da sempre in Svizzera Gianni Motti, secondo lui, è ricavata dal grasso dell'operazione di lifting del presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi.

    Il grasso - sempre secondo l'autore - sarebbe stato prelevato nel corso dell'operazione eseguita più di un anno fa in una clinica svizzera.

    L'opera d'arte, intitolata "Mani Pulite", è esposta in questi giorni nella 36sima edizione dell'Art Basel - fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea - che si tiene da domani al 20 giugno.

    Gianni Motti, è nato a Sondrio nel 1958, ma da parecchi anni vive a Ginevra. Secondo quanto dichiarato dall'artista a un giornale elvetico, il grasso gli sarebbe stato consegnato da un dipendente della clinica.

    Dopo la tappa a Basilea, forse "Mani pulite" verrà esposta anche nelle sezione "Artisti svizzeri" alla Biennale di Venezia che è in corso. Sempre che qualcuno non decida di aquistarla prima. Costo: quindicimila euro. (a.m.s)


    fonte www.repubblica.it
    [SIZE=1,8]"Mentre legge i resoconti dei problemi che s’agitano all’estero, se è un buon cittadino conservatore, con un linguaggio indo-europeo, ringrazierà una divinità ebraica di averlo fatto al cento per cento americano." (Studio dell'uomo, Ralph L
  3.     Mi trovi su: Homepage #4034296
    Se fossi Berlusconi, chiederei i diritti d'autore e lascerei in mutande 'sto Motti (è riuscito a far parlare di se, trovando qualche giornalista e giornale imbelle che gli ha dato spazio)!!

    Adesso Berlusconi dovrà stare attento a quando va al bagno; chissà cos'altro di organico gli si prenderanno da esporre !! A quel punto potremo finalmente dire: "Che arte di mxxxa!! " osservando la realtà e concordando il nostro giudizio con i critici d'arte. :sbam: :sbam:
    F.to IL VOSTRO EX PRESIDENTE. :cool:

    Il presidente del FRONTE ANTIGOBBI DELLA C.L.
    Membri:
    Campioni 2001
    Mak
    Mai Gobbi
    Massituo
    TonyManero
    RECO
    Zanetti_Capitano
    ....


    "Se discutete con un pazzo, è oltremodo probabile che abbiate la pe
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4034297
    Originally posted by Canemacchina
    Anche la liposuzione diventa arte
    a Basilea un "pezzo" di Berlusconi


    La liposuzione diventa arte. E finisce in una grande esposizione di opere contemporanee a Basilea. La curiosità è che la saponetta dell'artista nato in Italia ma residente da sempre in Svizzera Gianni Motti, secondo lui, è ricavata dal grasso dell'operazione di lifting del presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi.

    Il grasso - sempre secondo l'autore - sarebbe stato prelevato nel corso dell'operazione eseguita più di un anno fa in una clinica svizzera.

    L'opera d'arte, intitolata "Mani Pulite", è esposta in questi giorni nella 36sima edizione dell'Art Basel - fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea - che si tiene da domani al 20 giugno.

    Gianni Motti, è nato a Sondrio nel 1958, ma da parecchi anni vive a Ginevra. Secondo quanto dichiarato dall'artista a un giornale elvetico, il grasso gli sarebbe stato consegnato da un dipendente della clinica.

    Dopo la tappa a Basilea, forse "Mani pulite" verrà esposta anche nelle sezione "Artisti svizzeri" alla Biennale di Venezia che è in corso. Sempre che qualcuno non decida di aquistarla prima. Costo: quindicimila euro. (a.m.s)

    a me m par proprio nà stru:censored:
    my web site: www.antoniovairo.altervista.org
  5.     Mi trovi su: Homepage #4034299
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    cos'hai da dire contro Repubblica?
    lascia stare zan era un commento stile giovanni........:asd:
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  6.     Mi trovi su: Homepage #4034302
    Originally posted by Giovanni1982
    Non ti rispondo neanche!

    ....lallo....?


    Capito tutto,ora!
    :D permalosona
    solo due cose sono infinite l'universo e la stupidita' delle persone
    A. Einstein


    [SIZE=1][I]Il mago fece un gesto e scomparve la fame, fece un altro gesto e scomparve l'ingiustizia, poi un altro ancora e te
  7.     Mi trovi su: Homepage #4034303
    Originally posted by Lospagnolo
    Che cavolata megagalattica !

    ... Repubblica... ?

    Capito tutto, ora !


    guarda che fa ridere pure noi. non stiamo facendo politica. cerca di accettare la satira...
    [SIZE=1,8]"Mentre legge i resoconti dei problemi che s’agitano all’estero, se è un buon cittadino conservatore, con un linguaggio indo-europeo, ringrazierà una divinità ebraica di averlo fatto al cento per cento americano." (Studio dell'uomo, Ralph L
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #4034306
    Originally posted by Canemacchina
    guarda che fa ridere pure noi. non stiamo facendo politica. cerca di accettare la satira...


    E chi non accetta la satira ? Mi fa piacere che ci sia uno che mi conosce meglio di me stesso...
    Anche se l' idea di satira in Italia è che se la fa uno di destra gli arrivano minacce di ogni tipo , se la fa la Gialappa's o Bisio , tutti devono ridere o "non accettano la satira " ...
    Chiedere a Max Bunker che ha dovuto smettere di far satira su Alan Ford per le critiche della sinistra ...
    Quando scriveva di AntenMan, tutti ad applaudirlo, quando prendeva in giro D' Alema & C., tutti a dargli addosso...

  berlusconi opera d'arte???

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina