1.     Mi trovi su: Homepage #4039446
    Il Genoa rischia la B ( ma qualcuno dice C1) (Gazzetta dello Sport)
    25/06/2005 10.47.00
    Terza ipotesi: tra i cadetti, ma con penalizzazione. Preziosi verso almeno tre anni di squalifica.
    Gli atti dei magistrati genovesi consegnati al capo dell'Ufficio indagini federali Italo Pappa rispalancherebbero le porte della serieBalGenoadi Enrico eMatteo Preziosi e del direttore generale Stefano Capozucca. Per responsabilità « diretta e oggettiva » del club ligure nell'illecito sportivo di Genoa Venezia ( 3 2) valido per la promozione in serie A. È questa l'ipotesi scaturita da una attenta e comparata lettura del codice di giustizia del calcio rispetto alle indiscrezioni sulle indagini dei carabinieri e sui riscontri dei sostituti procuratori genovesi Arena e Lari.

    Un giurista sportivo ci ha confidato: « In caso di sentenza calcistica negativa, bene che gli vada, il Genoa rischia di restare in B » . Perché secondo la gravità delpresunto « illecito » ( la promozione combinata per andare in serie A), il Consiglio Federale potrebbe persino relegare il Genoa ancora più in basso: retrocederlo in C1.

    Ma c'è persino dell'altro, semprestando alle indiscrezioni sugli atti passati dai magistrati al generale Pappa. Perché sussisterebbero altredue responsabilità « oggettive » di Preziosi junior e del dirigente Stefano Capozucca. Con l'aggravante ipotizzabile di disputare il prossimo campionato non in serie A e penalizzato di alcuni punti nella classifica. Senza contare che per i dirigenti ipoteticamente ( per ora) « responsabili » dell'illecito sportivo scatterebbe « una squalifica per un periodo minimo di tre anni » .



    Telefonate scottanti Preziosi Dal Cin (Gazzetta dello Sport)
    25/06/2005 10.42.00
    S'indaga pure su Piacenza (omessa denuncia) e Torino (premio a vincere), mentre affiora un vasto giro di scommesse la cui centrale si troverebbe a Nervi.
    Sarebbe « diretta » la responsabilità di entrambi i club visto che a « trattare » sono stati i loro massimi dirigenti: il presidente Enrico Preziosi per il Genoa e il patron del Venezia Franco Dal Cin. Sì, perché la novità della giornata è proprio questa. Le telefonate che inchiodano le due squadre intercorrono proprio tra Dal Cin e Preziosi, anche se con una « simpatica » anteprima.

    L'ormai famosa telefonata ( « Ma che c... sta succedendo? Cosa stanno facendo quelli, hanno fatto gol! Sono pazzi, hanno fatto gol per errore » ) è diversa — mancano come si vede dei « ci » usciti nelle prime versioni delle telefonate — perché al telefono è Dal Cin che parla conuninterlocutore ancora sconosciuto, ma sempre del Venezia, che cerca di rincuorarlo: « Ma, sai Vicente ( l'autore del primo gol del Venezia, ndr ) è fatto così, ma c'è tempo per recuperare. Vedrai » .

    Allora DalCin telefona in tribuna a un preoccupatissimo Preziosi e cerca a sua volta di rincuorarlo. Probabilmente, però, non basta. Neppure un Venezia ampiamente rimaneggiato e privo di molti titolari che sono rimasti in laguna riesce a « cedere » il passo al Genoa. Nell'intervallo il portiere — autore di veri miracoli — viene sostituito, il Genoa vince ( anche questi aspetti tecnici sono entrati nel mirino sia degli inquirenti genovesi che di quelli sportivi).

    A fine partita Dal Cin e Preziosi tornano a telefonarsi. Altri toni in questo caso. Felicità, gioia, complimenti, si sprecano le espressioni di entusiasmo, ma scappano anche parole compromettenti.



    Scommettevano in tanti La centrale era a Nervi (Gazzetta dello Sport)
    25/06/2005 10.50.00
    Coinvolti tesserati di altri club, 3 settimane per scoprire chi sono.
    Uno scandalo senza fine. L'inchiesta prosegue. Cresce. E si sdoppia in due filoni paralleli. Il generale Italo Pappa, capo dell'Ufficio Indagini della Federcalcio, ha ottenuto giovedì pomeriggio dalla Procura della Repubblica di Genova tutti gli atti relativi alle partite Piacenza Genoa (5 giugno) e Genoa Venezia (11 giugno). Adesso, il lavoro dei pmgenovesi Lari e Arena è concentrato soprattutto sulla vicenda del calcioscommesse, che richiederà loro all'incirca tre settimane di lavoro. E' dunque ipotizzabile che, per esigenze istruttorie, questa seconda parte delle indagini si concluderà intorno alla metà di luglio. E solo in quel momento la Procura della Repubblica genovese potrà eventualmente fornire tali atti alla magistratura sportiva. Intercettazioni telefoniche e tabulati che coinvolgerebbero tesserati di altre squadre, con una centrale delle scommesse già individuata nel levante cittadino, a Nervi.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4039447
    è chiaramente innocente....cmq se tutto è vero come sembra(e li beccano effettivamente) dovrebbero:

    1-lasciare il genoa in B o mandarlo in C1
    2-obbligare preziosi ad uscire dal mondo del calcio
    3-squalificare i giocatori delle partite incriminate per 1 annetto(o 2) e obbligarli a pagare delle multe in % del loro stipendio
    4-far partire le squadre con cui è stata fatta la combine con una penalizzazione dai 3 ai 5 punti

    vedrai che dopo passa la voglia
  3.     Mi trovi su: Homepage #4039448
    Originally posted by massituo
    è chiaramente innocente....cmq se tutto è vero come sembra(e li beccano effettivamente) dovrebbero:

    1-lasciare il genoa in B o mandarlo in C1
    2-obbligare preziosi ad uscire dal mondo del calcio
    3-squalificare i giocatori delle partite incriminate per 1 annetto(o 2) e obbligarli a pagare delle multe in % del loro stipendio
    4-far partire le squadre con cui è stata fatta la combine con una penalizzazione dai 3 ai 5 punti

    vedrai che dopo passa la voglia


    io darei + punti di penalizzazione, partendo dalla B con anche 7 10 punti dietro...
    gli altri punti li quoto.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4039449
    Originally posted by massituo
    è chiaramente innocente....cmq se tutto è vero come sembra(e li beccano effettivamente) dovrebbero:

    1-lasciare il genoa in B o mandarlo in C1
    2-obbligare preziosi ad uscire dal mondo del calcio
    3-squalificare i giocatori delle partite incriminate per 1 annetto(o 2) e obbligarli a pagare delle multe in % del loro stipendio
    4-far partire le squadre con cui è stata fatta la combine con una penalizzazione dai 3 ai 5 punti

    vedrai che dopo passa la voglia


    Nel dubbio farei retrocedere anche il Milan...
  5.     Mi trovi su: Homepage #4039453
    Tutto ok. Ma che poi non mi mettano il Napoli in B...i meriti sportivi davanti a tutto...
    [font=impact]- Spikey Hair Campione Lega Champion Pigs 2004-05 - 2006-07[/font]
    [font=impact]- Real Trieste Campione Lega TW Superliga 2004-05 - Campione Coppa del Nonno 2005-06[

  Genoa In C, Telefonate E Scommesse

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina