1.     Mi trovi su: Homepage #4039898
    E’ l’ultima chance. Alle 19 di stasera scadrà il tempo a disposizione per evitare la soluzione delle buste, la cui apertura è prevista giovedì. E oggi, nei saloni dell’Hotel Quark (sede ufficiale della kermesse) è previsto il pienone di dirigenti, agenti e anche calciatori in attesa di sistemazione. E soprattutto per Fiorentina e Juventus è il giorno decisivo. Già giovedì scorso i due club avevano fissato per oggi l'incontro per l'ultimo tentativo utile per giungere ad un accordo sulle comproprietà riguardanti Miccoli, Maresca e Chiellini. Le posizioni sono divergenti, ma non di molto. I viola hanno chiesto di rinnovare le 3 comproprietà, quindi di mantenere in organico i giocatori senza sborsare una lira, rimandandola decisione sulla proprietà definitiva al prossimo anno.
    La Juventus appare abbastanza conciliante per Miccoli e Maresca, ma vuole riportare alla base il terzino Chiellini, alternativa di lusso a Zambrotta sulla corsia mancina. Per la Fiorentina o si mantiene la comproprietà per tutto il trio o non si fa nulla, quindi anche se i due club faranno di tutto per evitare la decisione alle buste, quest'ultima soluzione potrebbe diventare l'unica possibile. In ballo ci sono molti milioni di euro, visto che lo scorso anno la Fiorentina aveva acquisito la prima metà di Miccoli per una cifra superiore ai 7 milioni di euro, quella di Maresca per 2,5 milioni di euro e quella di Chiellini per 2 milioni di euro. I viola, perdipiù, andranno probabilmente alle buste anche con il Perugia per Obodo, pagato anche lui 2,5 milioni di euro per la metà, e con l'Udinese per Jorgensen, altro elemento per cui erano stati sborsati i soliti 2,5 milioni per la metà.
    A parte le comproprietà viola, rimangono tante le situazioni da definire. A iniziare dalla vicenda Makinwa: Genoa e Atalanta se lo contenderanno alle buste e chi la spunterà porterà avanti da sola la trattativa con l’Inter. Un’altra situazione intricata è quella riguardante Empoli e Udinese: in ballo ci sono Di Natale (che è seguito da Roma e Palermo), Almiron, Cribari e Belleri. L’Empoli chiede più di 2 milioni per Di Natale. L’Empoli, invece, ha praticamente raggiunto l’intesa col Cagliari per il difensore Agostini, mentre se riuscisse a strappare Di Natale all’Udinese potrebbe ottenere in cambio l’intero cartellino di Vannucchi. Niente intesa, almeno fino a ieri pomeriggio, tra Parma e Chievo per l’attaccante Amauri: oggi ci sarà un ultimo incontro. Mentre il difensore Contini, a metà tra Parma e Milan, rimarrà in Emilia.
    Un’altra comproprietà che sarà rinnovata è quella tra Genoa e Siena per il trequartista Cozza. Anche il Lecce ha tre situazioni da definire: oggi un accordo con il Giulianova potrebbe essere raggiunto per la punta Cozzolino, mentre sarà difficile evitare la soluzione delle buste per Paci (a metà con la Ternana) e Valdes (a metà col Bari). Si profilano le buste per Bonazzoli (a metà tra Reggina e Parma) e Bianchi (a metà tra Atalanta e Cagliari) Sempre ingarbugliato il riscatto di Curci dal Palermo da parte della Roma. La chiave di tutto è Bonanni che, una volta ripreso dal Vicenza ad opera del club giallorosso, dovrebbe essere girato ai rosanero. Il primo ostacolo all’operazione è rappresentato dai veneti, che per la loro metà chiedono 1,8 milioni. Dopo la retrocessione in C1, però la soluzione dovrebbe essere trovata sulla base di un milione e vari prestiti da parte della Roma. Il secondo problema, invece, è che Bonanni chiede al Vicenza 700.000 euro d’ingaggio, cosa che il Palermo non intende pagare. In generale, comunque, c’è ottimismo intorno a tutta la vicenda che, dovrebbe tra l’altro portare al rinnovo delle comproprietà fra rosanero e gialorosso di Bovo (che tornerebbe nella capitale) e Virga (che andrebbe in Sicilia). A meno di colpi di scena.
  2.     Mi trovi su: Homepage #4039899
    Originally posted by LaBiRiNtO
    La chiave di tutto è Bonanni che, una volta ripreso dal Vicenza ad opera del club giallorosso, dovrebbe essere girato ai rosanero. Il primo ostacolo all’operazione è rappresentato dai veneti, che per la loro metà chiedono 1,8 milioni. Dopo la retrocessione in C1, però la soluzione dovrebbe essere trovata sulla base di un milione e vari prestiti da parte della Roma. Il secondo problema, invece, è che Bonanni chiede al Vicenza 700.000 euro d’ingaggio, cosa che il Palermo non intende pagare.


    Bonanni non merita una squadra di serie A!! :mad: :mad:
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #4039901
    Originally posted by LaBiRiNtO
    io non l'ho mai visto giocare... so che tu l'hai visto e non ti è piaciuto minimamente...


    Bonanni ha un gran piede.....ma una voglia di fare pari a zero......o si da una mossa o andrà presto a giocare nei dilettanti.....:rolleyes: e non è per nulla professionale......risparmiarsi perchè vicenza non è la sua squadra del cuore significa essere proprio scorretti con i tifosi e la società........io non gli pagherei neanche lo stipendio...in fin dei conti non ha mai lavorato nel girone di ritorno....
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4.     Mi trovi su: Homepage #4039902
    Originally posted by razorbladeromance
    Bonanni ha un gran piede.....ma una voglia di fare pari a zero......o si da una mossa o andrà presto a giocare nei dilettanti.....:rolleyes: e non è per nulla professionale......risparmiarsi perchè vicenza non è la sua squadra del cuore significa essere proprio scorretti con i tifosi e la società........io non gli pagherei neanche lo stipendio...in fin dei conti non ha mai lavorato nel girone di ritorno....


    l'unico problema è che non avevamo gente con cui sostituirlo e si sperava sempre nel colpo di genio, ma uno che dopo venti minuti nella partita dell'anno cammina è giusto che non si faccia più vedere...
  5.     Mi trovi su: Homepage #4039903
    Originally posted by LaBiRiNtO
    io non l'ho mai visto giocare... so che tu l'hai visto e non ti è piaciuto minimamente...


    A me Bonanni piaceva, era il giocatore che ammiravo di più nella prima parte di stagione. Poi mi ha deluso, ma dal punto di vista umano oltrechè tecnico. In tutto il girone di ritorno ha messo in area 4 cross di numero e ha corso 20 minuti su 90 in ogni partita. Ripeto, per quello che ha dimostrato merita la A solo per la prima parte della stagione. Se gioca così l'anno prossimo nella seconda metà di campionato in serie A si gioca il futuro....
  6.     Mi trovi su: Homepage #4039904
    Originally posted by Zanetti_Capitano
    A me Bonanni piaceva, era il giocatore che ammiravo di più nella prima parte di stagione. Poi mi ha deluso, ma dal punto di vista umano oltrechè tecnico. In tutto il girone di ritorno ha messo in area 4 cross di numero e ha corso 20 minuti su 90 in ogni partita. Ripeto, per quello che ha dimostrato merita la A solo per la prima parte della stagione. Se gioca così l'anno prossimo nella seconda metà di campionato in serie A si gioca il futuro....


    evidentemente aveva già preso accordi per la prossima stagione... e dire che vuole uno stipendio altissimo... mi ricorda 1 po la fuga di de martino a gennaio dalla roma... "o mi pagate di più o mi svincolo facendo finta di scappare all'estero e poi torno in serie A senza farvi avere un cent..." tanto detto...
    questo è il calcio... :rolleyes:
  7.     Mi trovi su: Homepage #4039905
    Originally posted by LaBiRiNtO
    evidentemente aveva già preso accordi per la prossima stagione... e dire che vuole uno stipendio altissimo... mi ricorda 1 po la fuga di de martino a gennaio dalla roma... "o mi pagate di più o mi svincolo facendo finta di scappare all'estero e poi torno in serie A senza farvi avere un cent..." tanto detto...
    questo è il calcio... :rolleyes:


    la sua unica fortuna è stata che non abbiamo avuto nessuno con cui sostituirlo durante la seconda metà di campionato

  Mercato, l'incubo delle buste

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina